Vedi tutti

Gli ultimi messaggi del Forum

Biblioteca di Albignasego -L'ALBERO DELLE BUGIE - Gruppo di Lettura Young - 1215 -

L'ALBERO DELLE BUGIE.
Quando: Inghilterra, epoca Vittoriana in cui le donne non avevano un ruolo importante nella società.

Protagonisti: Faith e la sua famiglia; Faith una ragazzina di 14 anni innamorata della scienza e del sapere.

Temi e aspetti: da sottolineare è l’idea di fondo: essere ciò che vogliamo essere.

Idea base del libro: un albero che cresce a seconda della bugia e che il frutto da lui prodotto nasconda una verità.

Cosa colpisce nella scrittura: i colpi di scena. L’autrice ci fornirà delle briciole ad ogni pagina, un po’ come quelle lasciate da Hänsel e Gretel nel loro percorso, che non saranno mai troppe né troppo poche, fino alle ultime pagine del libro, anche quando potremmo pensare che la storia sia ufficialmente conclusa.

Su cosa ci farà riflettere:
amicizia, credere in sè stessi, ruolo femminile nella società attuale e passata, è cambiato qualcosa?
Quanto ci facciamo infuenzare dalle prime impressioni;
cosa pensiamo del comportamento di Faith e del suo amico?
Quali sono state le emozioni, pensieri, frustrazioni che abbiamo provato durante la lettura?
Cosa avremmo fatto se fossimo stati i protagonisti della storia?
Vi aspettiamo alla primo incontro autunnale. Quanto prima vi comunicheremo la data.

La signora di Wildfell Hall - Anne Brontë

“Ogni romanzo” scrisse Acton Bell (Anne Brontë) nell’introduzione alla seconda edizione del libro “dovrebbe esser scritto affinché lo leggano uomini e donne, e non riesco proprio a immaginare come potrebbe un uomo permettersi di scrivere qualcosa di davvero vergognoso per una donna, o perché una donna dovrebbe essere censurata per aver scritto qualcosa di decoroso e appropriato per un uomo”.
Testo femminista ante litteram. Tanto bello quanto sottovalutato.

Tutto sbagliato, tutto da rifare - Gino Bartali

mmh... mi casca un mito.
bello il libro, ricco di aneddoti, non sempre scorrevole in quanto in alcuni punti è la trascrizione parola per parola del suo pensiero in quel momento, proprio un colloquio (era questa l'intenzione comunque). però sembra che tutte le corse alle quali ha partecipato e in cui non ha vinto, le ha perse per colpa di questo o quell'altro.
non del fatto che magari gli altri erano pi forti. questa l'ho persa perchè XY e se non fosse successo avrei raggiunto e superato i primi, ecc...
insomma un complotto mondiale ai danni di gino!
non sono sempre d'accordo.
comunque da leggere per conoscere il periodo d'oro del ciclismo.

Re: Bug nelle prenotazioni (nuovi arrivi)?

Gentile utente, abbiamo inoltrato la sua osservazione al gestore del software. Questa la risposta:

"Salve nessun bug. Il numero delle copie disponibili supera ampiamente le prenotazioni pendenti. Il sistema quindi ha consentito la proroga."

Grazie dell'attenzione dimostrata.
Cordiali saluti
Cristiana Lighezzolo
Consorzio Biblioteche Padovane Associate

ˆIl giro d'Italia - Mimmo Franzinelli

la storia del giro d'italia. mi aspettavo più aneddoti sulla corsa, sulle varie tappe, le imprese dei ciclisti. invece, tranne che per le prime edizioni, ben descritte, è più la storia dell'organizzazione del giro d'italia.
avrei voluto più aneddoti riguardanti solo l'aspetto sportivo.

Bug nelle prenotazioni (nuovi arrivi)?

Salve, ho notato che forse c'é una bug nel sistema che gestisce le prenotazioni dei nuovi arrivi (novitá locali 60gg).
Piú di un mese fa ho preso in prestito un nuovo arrivo ("E tu splendi" di G. Catozzella) e un po' di giorni fa, alla scadenza del mese di prestito, mi ha permesso di rinnovarne il possesso nonostante ci siano 8 prenotazioni in attesa di questo libro.

Colorama - Cruschiform

Libro semplice, forse per bambini e da sfogliare per diletto non per studio. Il libro espone i colori abbinati a flora e fauna senza alcun riferimento numerico per i professionisti. Può essere utile per spunti di abbinamenti, ma non come valido manuale da riferimento sul colore.

Alfa-beta - Aldo Novarese

Libro scritto bene in cui si tratta l'evoluzione storica del carattere. Non tratta la typometria, ma l'eveoluzione storica del carattere nelle varie culture.

La geografia del genio - Eric Weiner

un bellissimo libro che parla di genialità, ma non dei signoli geni ma dei luoghi che hanno maggiormente donato al mondo la genialità. Lo consiglio a tutti coloro che vogliono capire la ricetta per un luogo fecondo alla genialità o semplicemente vuole decidere dove andare a vivere.
Il capitolo che mi è piaciuto di più è stato il terzo in cui si parla del rinascimento fiorentino.

Gemina - Amie Kaufman, Jay Kristoff

Anche questo ,secondo capitolo della serie Illuminare ,molto entusiasmante e originale. Il finale fa girare un po le p...e però. Ce da aspettarsi un altro file ? Stiamo a vedere.