Community » Forum » Recensioni

Erebos
0 1 0
Poznanski, Ursula - Poznanski, Ursula

Erebos

Milano : Armenia, copyr. 2011

Abstract: Erebos è il nome di un misterioso videogame, che alcuni giovani studenti si passano l'un l'altro. Il gioco ha regole precise: nessun estraneo deve esserne a conoscenza, né deve sapere i nomi dei giocatori e meno che mai i loro nickname. Insomma, Erebos ha tutta l'aria di un gioco intelligente che sa tutto dei ragazzi: i loro timori, le loro preferenze e i loro desideri. Un giorno il sedicenne Nick inizia a "smanettare" al computer, ma ben presto si rende conto che il gioco produce una certa dipendenza e che apparentemente non c'è modo di ritirarsi quando si vuole. È il gioco stesso che "decide" quando è venuto il momento di abbandonare... Piano piano Erebos comincia a impossessarsi della vita reale dei giocatori, assegnando ai ragazzi delle mansioni apparentemente inoffensive e non collegate tra loro. Ma quando Erebos chiede a Nick di avvelenare il professor Watson, il suo insegnante di inglese, e il giovane si rifiuta, ecco che viene espulso dal gioco. Nick, insospettito, comincia allora a domandarsi che cosa si nasconde dietro a Erebos e, con l'aiuto dell'amica Emily, decide di mettersi alla ricerca della persona che tiene il bandolo della matassa. Nel frattempo, accadono fatti inspiegabili, ai confini del mondo virtuale, e la realtà sembra dissolversi...

41 Visite, 1 Messaggi

Un fantasy davvero inaspettato ed originale, anche nella conclusione. La dipendenza da un videogioco e le ripercussioni sociali all'interno di un gruppo di ragazzi. Il romanzo descrive accuratamente anche il videogioco: personaggi, azioni ed ambientazioni formano una storia a sé, un mondo fatto di battaglie e missioni tra elfi, vampiri, nani, lupi mannari, barbari.. creando una sorta di "libro dentro al libro". Coinvolgente fino alla fine.

  • «
  • 1
  • »

1923 Messaggi in 1609 Discussioni di 293 utenti

Attualmente online: Ci sono 17 utenti online