Rete 2.min

 

IL CATALOGO DELLE BIBLIOTECHE DELLA RETE 2

Per ricercare i libri e i documenti multimediali posseduti dalle Biblioteche delle Rete 2 usa il box di ricerca che trovi sotto. I risultati conterranno almeno un libro delle 30 biblioteche che compongono la Rete 2. Se vuoi compiere una ricerca su tutte le 85 biblioteche della Provincia di Padova usa il box di ricerca che trovi in alto, appena sotto il titolo della pagina

Mostra parametri
Signorini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mazzocca, Fernando

Signorini / Fernando Mazzocca

Firenze [etc.] : Giunti, 2017

Fa parte di: Art dossier

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
De vulgari eloquentia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

De vulgari eloquentia / Dante Alighieri ; a cura di Mirko Tavoni

Milano : Mondadori, 2017

Oscar classici ; 85

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: «Se non avesse scritto la Commedia, con ogni probabilità Dante sarebbe passato alla storia come grande lirico e come grande linguista. Le ricerche sul campo e le teorizzazioni intorno alla lingua, incentrate sull'idea esclusivamente sua della storicità e, quindi, della continua mutevolezza delle lingue parlate, sono di una modernità che suscita ammirazione. E ammirazione suscita anche la preveggenza quasi profetica con la quale Dante scommette che una lingua frammentata in una miriade di dialetti e utilizzata tutt'al più per un uso letterario specialistico possa diventare la comune lingua di cultura.» (Marco Santagata)

La stanza di ossidiana
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Preston, Douglas J. - Child, Lincoln

La stanza di ossidiana / Douglas Preston & Lincoln Child ; traduzione di Elisa Finocchiaro

Milano : Rizzoli, 2017

Rizzoli best

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 4

Abstract: L'agente speciale Aloysius Pendergast è disperso. Il suo corpo non è ancora stato individuato e col passare dei giorni la speranza di trovarlo vivo sembra affievolirsi sempre di più. Constance, la sua storica assistente, è annichilita dal dolore e cerca conforto rifugiandosi nelle stanze sotterranee della residenza di famiglia di Riverside Drive; a niente servono le attenzioni di Proctor, la fedele guardia del corpo di Pendergast, che tenta di rassicurarla. Nella casa, però, un'ombra è in agguato. Una figura sinistra e minacciosa, che emerge dal passato e che all'improvviso trascina Constance via con sé. Proctor si lancia in un inseguimento mozzafiato sulle tracce del rapitore fin nei luoghi più remoti e lontani, dalla Mauritania alla Namibia al Botswana. Eppure, proprio nel momento in cui l'uomo sembra avvicinarsi alla soluzione, tutto si ribalta e un altro complesso ingranaggio comincia a muoversi: dov'è la vera Constance? Il rapitore non ha forse un volto conosciuto? La stanza di ossidiana è una caccia all'uomo travolgente e adrenalinica, capace di condurre il lettore attraverso una serie di camere vuote, dentro un labirinto impossibile in cui la soluzione, l'uscita, la fine sperata sembra essere sempre dietro l'angolo.

La moglie americana
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Wilson, Katherine

La moglie americana / Katherine Wilson ; traduzione di Edy Tassi

Milano : Piemme, 2017

Piemme voci

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 3

Abstract: Napoli è un po' come New York, una città di estremi, o la ami o la odi. Ma se la ami, la ami spassionatamente. Quando Katherine, giovane americana fresca di laurea a Princeton, sbarca a Napoli per uno stage presso il consolato americano, si innamora perdutamente della città, della sua bellezza sconcertante. L'energia caotica che sprigiona è lontanissima dalla sua esperienza di brava ragazza ligia alle regole di famiglia. L'amore per la vita e per il cibo degli italiani, e più ancora dei partenopei, sono all'opposto del suo stile di vita, della sua dieta disordinata e di una certa incapacità ad accettarsi. Nonostante tutto, però, non le ci vuole molto per sentirsi a casa. Merito di Salvatore, studente di giurisprudenza di cui inaspettatamente si innamora, e della famiglia di lui, soprattutto della madre Raffaella, che la accoglie in un caldo abbraccio. A contatto con Raffaella, cuoca sublime e gran donna, Katherine impara i segreti della cucina e del vivere bene. Impara a lasciarsi andare senza paura alla bellezza, alla bontà e alla carnalità. Una storia vera che è un percorso di formazione e apprendimento della felicità, e una dichiarazione d'amore a Napoli e al gusto della vita.

Non volevo morire vergine
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Garlaschelli, Barbara

Non volevo morire vergine / Barbara Garlaschelli ; prefazione di Daria Bignardi

Milano : Piemme, 2017

Piemme voci

  • Copie totali: 6
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 6

Abstract: La vita di Barbara è cambiata all'improvviso a poco più di quindici anni, quando per un tuffo in acqua troppo bassa è rimasta tetraplegica. Quindici anni è l'età delle prime cotte, delle prime schermaglie, dei batticuori. E del sesso. Di tutte le perdite che l'incidente ha portato con sé, la più insopportabile è proprio il pensiero di restare vergine per sempre. Vergine non solo nel corpo, ma di esperienze, di vita, di sbagli, di successi, di fallimenti, di viaggi, di sole. Armata di coraggio, ironia e molta curiosità, Barbara affronterà tutte le rivoluzioni imposte dalla nuova condizione, fino a ritrovare se stessa in un corpo nuovo. In una girandola di situazioni tragicomiche e di ragazzi e uomini impacciati, generosi, a volte teneri, a volte crudeli, Barbara compie la sua iniziazione al sesso e all'amore. Con gli stessi slanci, le delusioni, gli entusiasmi che tutte le donne, anche quelle con le gambe, conoscono molto bene.

L'intervista
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cazzullo, Aldo

L'intervista : i 70 italiani che resteranno / Aldo Cazzullo

Milano : Mondadori, 2017

  • Copie totali: 8
  • A prestito: 5
  • Prenotazioni: 3

Abstract: Francesco Cossiga racconta i segreti del caso Moro, e Vasco Rossi la sua esperienza con la droga e il carcere. Silvio Berlusconi si confessa nel giorno in cui lascia per sempre Palazzo Chigi, e Andrea Bocelli confida i suoi amori. Sandro Mazzola rivela le combine ai Mondiali del 1970 e del 1974, e Gianni Rivera dice di essere stato juventino e amico di Brera. Dalla ventenne Bebe Vio, che vince la medaglia d'oro paraolimpica con le sue braccia e gambe nuove, a Rita Levi Montalcini, intervistata il giorno del suo centesimo compleanno, Aldo Cazzullo costruisce una straordinaria galleria dei personaggi che hanno fatto la storia degli ultimi trent'anni. Dall'intervista rubata a Giulio Andreotti quand'era ancora al potere sino all'esilarante chiacchierata con Checco Zalone, si alternano sulla scena capi di Stato e uomini di spettacolo, Bill Gates e Renato Zero, Mario Vargas Llosa e Laura Pausini. Renzo Arbore e Pippo Baudo vanno insieme da Padre Pio che li tratta malissimo, Paolo Sorrentino rievoca per la prima volta l'incidente in cui morirono i genitori; Andrea Camilleri viene portato in trionfo dalla rete per il suo No al referendum, mentre Massimo Bottura subisce un linciaggio digitale; Edgardo Sogno rivela di aver davvero preparato un colpo di Stato, Dino Zoff invita la Juve a rinunciare agli scudetti di Moggi; Ennio Morricone sente scoppiare la bomba di via Rasella, Alessandro Gassman rivendica le sue radici ebraiche; Bettino Craxi dice di voler morire ed essere sepolto in Tunisia, Umberto Bossi torna in campo dopo l'ictus; Dolce&Gabbana spiegano come hanno raccontato ai genitori di essere gay, Renato Vallanzasca come è sopravvissuto alle botte dei secondini; Piercamillo Davigo lamenta che i politici non hanno smesso di rubare ma solo di vergognarsi, Giuliano Pisapia denuncia le torture ai no global di Genova; Franca Valeri racconta come ha beffato i nazisti, J-Ax come ha sconfitto la cocaina. Parlano grandi vecchi riservatissimi come Giovanni Bazoli e Gianluigi Gabetti, e blogger adolescenti da due milioni di seguaci; Beppe Grillo gocciolante dopo la traversata a nuoto dello Stretto, e gli eterni duellanti della sinistra italiana, demoliti da Francesco De Gregori; e poi Riccardo Muti e Renzo Piano, Paolo Conte e Paolo Poli, Carlo De Benedetti e John Elkann, Romiti e il cardinal Martini, Celentano e Jovanotti...

Piccolo drago
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Palmieri, Francesco

Piccolo drago : la vita di Bruce Lee : romanzo / Francesco Palmieri

Milano : Mondadori, 2017

Scrittori italiani e stranieri

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Partito da Hong Kong per l'America con cento dollari in tasca e una valigia di speranze, Bruce Lee conquistò in pochi anni Oriente e Occidente diventando uno dei personaggi più rappresentativi della contemporaneità. La sua breve vita, suggellata da una morte enigmatica il 20 luglio 1973, si è prolungata nella leggenda del Piccolo Drago, superando i confini del cinema e delle arti marziali. L'aspirazione alla saggezza e le seduzioni della fama, il taoismo e l'ambizione personale, l'obiettivo forse impossibile della liberazione da ogni schema prestabilito hanno costituito la sua sfida, il "Gioco della morte" di un uomo ricco di genio e di contraddizioni, e spiegano la durevole potenza del suo carisma universale. Questo libro ne racconta la storia dalla prospettiva inedita di chi ha percorso in prima persona i sentieri paralleli del Kung Fu e della scrittura sulle tracce del Piccolo Drago. Lungo il filo ideale teso da Bruce Lee fra Oriente e Occidente, si succedono i luoghi e i maestri, gli scontri e gli incontri la cui stessa verità compone un singolare romanzo. È il sogno di un ragazzo italiano, affascinato come tanti dai film di arti marziali, che un giorno si fa realtà nelle palestre di Hong Kong, nei suoi templi, sui tetti dei palazzi a Kowloon, dove Lee si era cimentato nei primi combattimenti e dove tornò per morire all'improvviso. Lo sguardo di Francesco Palmieri interroga sullo sfondo la cultura cinese che il Piccolo Drago, più di Confucio e più di Mao, propose a suo modo e rese accessibile al resto del mondo, rivoluzionando vecchi punti di vista e acquisite convinzioni. Ma questo libro è soprattutto un omaggio a chi continua a credere che valga sempre la pena di inseguire i propri sogni, se non altro per raccontare ciò che ne resta al termine della notte.

Da dove la vita è perfetta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Avallone, Silvia

Da dove la vita è perfetta / Silvia Avallone

[Milano] : Rizzoli, 2017

La scala

  • Copie totali: 23
  • A prestito: 16
  • Prenotazioni: 19

Abstract: C'è un quartiere vicino alla città ma lontano dal centro, con molte strade e nessuna via d'uscita. C'è una ragazzina di nome Adele, che non si aspettava nulla dalla vita, e invece la vita le regala una decisione irreparabile. C'è Manuel, che per un pezzetto di mondo placcato oro è disposto a tutto ma sembra nato per perdere. Ci sono Dora e Fabio, che si amano quasi da sempre ma quel "quasi" è una frattura divaricata dal desiderio di un figlio. E poi c'è Zeno, che dei desideri ha già imparato a fare a meno, e ha solo diciassette anni. Questa è la loro storia, d'amore e di abbandono, di genitori visti dai figli, che poi è l'unico modo di guardarli. Un intreccio di attese, scelte e rinunce che si sfiorano e illuminano il senso più profondo dell'essere madri, padri e figli. Eternamente in lotta, eternamente in cerca di un luogo sicuro dove basta stare fermi per essere altrove. Silvia Avallone ha parole come sentieri allungati oltre un orizzonte che davamo per scontato. Fa deflagrare la potenza di fuoco dell'età in cui tutto accade, la forza del destino che insegue chi vorrebbe solo essere diverso. Apre finestre, prende i dettagli della memoria e ne fa mosaici. Sedetevi con lei su una panchina e guardate lontano, per scoprire che un posto da dove la vita è perfetta, forse, esiste.

Chi sta male non lo dice
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Distefano, Antonio Dikele

Chi sta male non lo dice / Antonio Dikele Distefano

Milano : Mondadori, 2017

  • Copie totali: 9
  • A prestito: 7
  • Prenotazioni: 7

Abstract: Questa è la storia di Yannick e Ifem, la storia di due ragazzi. Di mancanze, assenze, abbandoni, di come è difficile credere nella vita quando questa ti toglie più di quanto ti dà. Una storia iniziata in un quartiere dove a cadere a pezzi sono le persone prive di impalcature, schiave delle condizioni economiche al punto di attaccarsi al lavoro rinunciando così alla vita. Dove chi non ci riesce beve fino ad annullarsi e alza le mani sui figli e sulle mogli dietro imposte serrate. Dove la gente sa e non fa nulla. Perché addosso tutti hanno l'odore dei poveri e le scarpe consumate di chi è abituato a frenare in bici coi talloni. Una storia di sogni infranti che i figli ereditano dai genitori, partiti dall'Africa per "na Poto", l'Europa, senza sapere che questo paese non è pronto ai loro tratti del viso né preparato a sostenere le loro ambizioni. Basta avere la pelle un po' più scura per essere preso di mira, il taglio degli occhi diverso per sentirsi intruso, un cognome con troppe consonanti per sentirsi gli sguardi addosso. In questa desolazione, Ifem prova a colmare il vuoto che la mangia da dentro con l'amore. Quello per Yannick. Un ragazzo che sembra inarrestabile. "Ifem, non ci fermeremo finché non capiranno che non siamo neri che si sentono italiani, ma italiani neri" le ripete continuamente. Ma pian piano quell'amore, come tutto attorno a lei, svanisce. Ne rimane solo un'ombra sottile nelle linee immaginarie che lei traccia sulle labbra di lui mentre dorme. Uno dei pochi momenti in cui Yannick sembra quieto. Perché a fermare la sua corsa è la cocaina. Iniziata per noia, quasi per caso, perché lui è cresciuto in un quartiere popolare dove tutti almeno una volta hanno provato, anche i preti. E perché per un attimo la polvere bianca riempie qualsiasi vuoto - ti fa sentire come avessi dentro tutto il ferro della torre Eiffel -, ma poi si porta via tutto. "Chi sta male non lo dice" non è però solo un pugno nello stomaco, è soprattutto la storia di come i fiori spuntano anche nel cemento. Di come c'è sempre un modo per salvarsi, l'importante è non rinunciare, non smettere mai di amare la vita.

Croissant e biscotti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Montersino, Luca

Croissant e biscotti : bontà e salute in tavola dalla prima colazione all'ora del tè / Luca Montersino ; foto di Roberto Sammartini

Milano : BUR Rizzoli, 2017

Best BUR

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Un volume per tutti coloro che amano la prima colazione, pasto fondamentale per iniziare al meglio la giornata, e i sani ma golosi spuntini. Luca Montersino, creatore di dolci salutistici preparati con ingredienti di altissima qualità, insegna le nozioni di base (i cereali, la pasta frolla, lievitata, salata...) e mostra le ricette, da seguire passo dopo passo, per sfornare biscotti da inzuppo e croissant, preparare creme da spalmare, yogurt sfiziosi, bevande e cibi sicuri anche per chi soffre di intolleranze alimentari e ricreare le tipiche colazioni straniere.

Estratti e succhi slow
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Estratti e succhi slow : [tutti gli abbinamenti secondo stagione] / [a cura di Bianca Minerdo]

Bra : Slow Food, 2017

In cucina con Slow food

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Quale modo migliore per iniziare la giornata di un gustoso concentrato di vitamine e sali minerali? Tutti gli accorgimenti per scegliere i migliori ingredienti, abbinarli secondo stagione e preservare i loro nutrienti. Per consumarli subito sotto forma di estratti o per conservarli come succhi in vista dei periodi più freddi dell'anno, tante idee per trasformare frutta e verdura, preziose alleate della nostra salute.

Codice penale, Costituzione della Repubblica italiana, appendice di leggi complementari, indici sommario, cronologico e analitico-alfabetico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Italia

Codice penale, Costituzione della Repubblica italiana, appendice di leggi complementari, indici sommario, cronologico e analitico-alfabetico / [a cura di] L. Franchi, V. Feroci, S. Ferrari ; corredati di richiami e di note di coordinamento a cura di Giorgio Ferrari

Editio minor

Milano : Hoepli, 2017

Codici e leggi d'Italia

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Con le più recenti pronunce della Corte costituzionale e i principali nuovi provvedimenti di cui si è tenuto conto; D.M. 20 dic. 2016: Aggiornamento degli importi relativi alle violazioni al codice della strada; L. 11 dic. 2016 n. 236: Disposizioni in materia di traffico di organi; L. 11 dic. 2016 n. 232: Bilancio di previsione dello Stato; D.lgs. 29 ott. 2016, n. 203: Attuazione della direttiva 2014/36/UE sulle condizioni di ingresso e di soggiorno dei cittadini di Paesi terzi per motivi di impiego in qualità di lavoratori stagionali; D.lgs. 29 ott. 2016, n. 202: Congelamento e confisca dei beni strumentali e dei proventi da reato nella UE; L. 29 ott. 2016, n. 199: Disposizioni in materia di contrasto ai fenomeni del lavoro nero; L. 25 ott. 2016, n. 197: Conversione del D.L. 31 ago. 2016, n. 168, recante misure urgenti per la definizione del contenzioso presso la Corte di cassazione e per l'efficienza degli uffici giudiziari.

Alex e Axel
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lavatelli, Anna

Alex e Axel / Anna Lavatelli ; illustrazioni di Linda Cavallini

Milano : Piemme, 2017

Il battello a vapore. Serie azzurra ; 147

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Alessandra, detta Alex, ha una grande fifa dei cani. Soprattutto di Axel, il cagnone del vicino. Ma scoprirà presto che è un gran tenerone, come il suo padrone... Età di lettura: da 7 anni.

Il grande libro dell'orto e giardino biologico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kreuter, Marie-Luise

Il grande libro dell'orto e giardino biologico / Marie-Luise Kreuter

Nuova ed. rivista e aggiornata

Firenze [etc.] : Demetra, 2017

Coltivare bio

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Un manuale indispensabile. Nuova edizione di un classico della coltivazione biologica, arricchita da un intero capitolo dedicato all'orto biologico sul balcone o sul terrazzo. Per tutti coloro che desiderano coltivare frutta, verdura, piante e fiori secondo » metodi naturali: le conoscenze scientifiche di base; tutte le pratiche della coltivazione biologica nell’orto, nel frutteto e in giardino; un elenco completo delle singole specie, con suggerimenti di ulteriori varietà e consigli per la coltivazione, la semina e la raccolta. Il “calendario dei lavori” Mese per mese, stagione per stagione, i lavori da effettuare nel giardino e nell’orto. Il “vademecum di lotta antiparassitaria” Uno strumento prezioso per riconoscere e combattere velocemente parassiti e malattie con metodi rigorosamente biocompatibili.

Dinamica e tecnica della motocicletta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cocco, Gaetano

Dinamica e tecnica della motocicletta : effetto moto / Gaetano Cocco

Nuova ed., 4. ristampa aggiornata

Vimodrone : G. Nada, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: "Effetto moto. Dinamica e tecnica della motocicletta" è realmente un grande classico nel catalogo, uno dei titoli più longevi. Questa "guida alla guida di una moto", scritta molti anni fa dall'ingegner Gaetano Cocco fu pensata già in origine per un pubblico eterogeneo: per chi la moto non l'ha mai guidata, per i giovani motociclisti con tanto entusiasmo, per i veterani e per i patiti della tecnica motociclistica. Un percorso guidato consente al lettore, anche il più esigente e preparato, di trovare quel supporto tecnico e quelle nozioni fondamentali alla conoscenza della moto e dei suoi componenti. Disegni e illustrazioni specifici permettono poi un'immediata visualizzazione dell'argomento di volta in volta trattato. Oggi questo storico libro conosce finalmente un suo primo concreto aggiornamento con l'aggiunta di tre capitoli, dedicati rispettivamente all'elettronica applicata al mondo delle due ruote, alle moto elettriche ed ai veicoli oscillanti a tre e quattro ruote.

Favole fuorilegge
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lilin, Nicolai

Favole fuorilegge / Nicolai Lilin ; disegni dell'autore

Torino : Einaudi, 2017

L'arcipelago Einaudi ; 230

  • Copie totali: 13
  • A prestito: 9
  • Prenotazioni: 2

Abstract: Le favole sono sempre fuorilegge: basta dire «c'era una volta» per capovolgere la realtà con tutte le sue regole. Queste però lo sono davvero. Dopo averle ascoltate dalla bocca di suo nonno e averle custodite nella memoria, Lilin ce le regala accompagnate dai suoi disegni-tatuaggi, qui piú poetici e potenti che mai. Fiabe spiazzanti, dove i cattivi sono i servitori dello Stato e i lupi hanno molto da insegnare agli uomini. Negli spazi sconfinati di una Siberia mitica e selvaggia, non c'è albero, fiume, animale, che non prenda corpo e voce. L'universo può popolarsi di Madonne armate, sciabole che si fanno giustizia da sole, briganti che rubano l'oro per restituirlo al grande spirito della taiga. È la forza sovversiva della natura che permea ogni cosa e prende il sopravvento sull'ottusità e la prepotenza degli uomini.

Ora e per sempre
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Todd, Anna

Ora e per sempre / Anna Todd ; traduzione di Adria Tissoni

[Milano] : Sperling & Kupfer, 2017

Pandora

  • Copie totali: 13
  • A prestito: 9
  • Prenotazioni: 7

Abstract: Nora e Dakota sono determinate a conquistare il cuore di Landon, ma lui è stufo di dover stare sempre all'erta, nel vano tentativo di capire cosa sia vero e cosa no. Con Nora può essere quello che vuole, senza pressioni, senza timore di sembrare bravo o noioso, forte o debole. Eppure, l'idea di non conoscere fino in fondo la ragazza che ha accanto lo fa impazzire. E non sa che farsene di briciole di verità, se poi galleggiano in un lago di segreti e bugie. Vorrebbe credere di conoscerla meglio di così, che ci sia una spiegazione magica dietro tutto il mistero che la circonda. Landon non ci è abituato. Con Dakota era diverso: conosceva sempre i suoi segreti, perché ne era parte. E anche se lei ora è molto diversa dalla ragazza con cui ha condiviso tante lacrime e tanti bei ricordi, lasciarsi il passato alle spalle è difficile. Ma Landon non è disposto ad accontentarsi di un amore qualunque, vuole un amore infinito. Niente di più. Niente di meno. Per conquistarlo dovrà però trovare il coraggio di fare una scelta. Solo così potrà finalmente vivere il suo ora e per sempre.

Che fare, dunque?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tolstoj, Lev Nikolaevič

Che fare, dunque? / Lev Nikolaevič Tolstoj ; traduzione di Flavia Sigona

Roma : Fazi, 2017

Campo dei fiori ; 40

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Dopo essere stato a lungo a contatto con i contadini poverissimi e oppressi della campagna russa, sulla soglia dei sessant'anni Tolstoj scopre la terribile miseria metropolitana degli operai e dei senzatetto della città in cui vive d'inverno, Mosca, agli inizi del suo processo di industrializzazione. Ogni giorno, verso il tramonto, esce dalla sua bellissima villa in mezzo a un parco non lontano dal Cremlino e vaga per le strade per indagare come si vive nei quartieri popolari. Di fronte a un'umanità disperata e derelitta che si difende come può dalla fame e dal freddo, Tolstoj sente la sua ricchezza come una colpa. Non solo ha ereditato un enorme patrimonio, ma ora, dopo il successo di "Guerra e pace" e "Anna Karenina", ogni anno guadagna un'ingente somma con i suoi libri che vengono venduti al prezzo medio-alto di diciassette rubli, denaro che proviene dalle tasche di piccolo-borghesi e studenti squattrinati. Gli capita addirittura di portare a casa qualche ragazzino indigente raccattato per strada, provocando l'ira della moglie e dei suoi figli maschi (le figlie gli sono più vicine e comprendono meglio il suo travaglio interiore). E mentre riflette su «Che fare?» si impegna in una raccolta di fondi presso i suoi amici facoltosi e si dedica allo studio dell'Economia politica, leggendo attentamente "La ricchezza delle nazioni" di Adam Smith. La scintilla di intelligenza divina che Tolstoj è, anche applicata all'economia, produce risultati meravigliosi. "Che fare, dunque?" è ancora oggi un libro di grandissima attualità, sia quando parla di problemi morali o analizza le enormi diseguaglianze sociali, sia quando si occupa della vera natura della moneta e dei meccanismi dell'economia di mercato, ma soprattutto quando insiste sulla necessità imprescindibile di una rinascita spirituale dell'Occidente e dell'Oriente.

Anime scalze
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Geda, Fabio

Anime scalze / Fabio Geda

Torino : Einaudi, 2017

Einaudi. Stile libero big

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Ercole Santià trascorre l'infanzia ricucendo gli strappi quotidiani della vita. Lui e sua sorella Asia tirano avanti a stento - con fantasia e caparbietà - insieme al padre, un personaggio tanto inadeguato quanto innocente; eppure, come tutti, crescono, vanno a scuola, s'innamorano. Finché, all'improvviso, ogni cosa attorno a Ercole inizia a crollare. Niente sembra in grado di fermare la slavina che lo sta travolgendo, nemmeno Viola, la ragazza che da qualche tempo illumina i suoi giorni. Convinto che quello di incasinarsi sia un destino scritto nel sangue della propria famiglia, è sul punto di arrendersi quando viene a sapere che la madre, di cui non ha notizie da anni, abita non lontano da lui. L'incontro con la donna lo metterà di fronte alla necessità di reagire compiendo una scelta drammatica. L'unica possibile, forse, se vuole cambiare il proprio destino e proteggere le persone che ama.

La domenica della rivoluzione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Guerra, Wendy

La domenica della rivoluzione / Wendy Guerra ; traduzione di Pierpaolo Marchetti

Roma : Elliot, 2017

Scatti

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Cleo è una giovane poetessa che vive all'Avana, e la sua vita cambia radicalmente nel giro di un anno. Prima muoiono in un incidente stradale i suoi genitori, due scienziati molto vicini al Regime, poi arriva la notizia della vittoria di un premio letterario in Spagna. Avere successo all'estero la rende sospetta agli occhi della Seguridad di Stato, che la controlla dovunque, e diviene complicato per Cleo trovare un luogo dove sentirsi accettata: all'Avana la considerano una privilegiata, una che può viaggiare e accedere ai sogni vietati ai cubani, mentre la comunità degli esuli che frequenta in Messico la considera una potenziale spia perché ha scelto di restare a vivere a Cuba. L'arrivo di Geronimo Martines, un famoso attore hollywoodiano giunto a Cuba per realizzare un film su un leggendario eroe della rivoluzione, apre scenari inattesi sulla storia familiare di Cleo e su alcune carte occultate dal Regime. Una storia dall'ambientazione ricca di fascino e inquietudine che, in un crescendo di tensione, svelerà al lettore e alla stessa protagonista alcune verità scomode sulla sua famiglia che tutti sembrano invece conoscere da tempo.