Dalla massoneria al terrorismo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carpeoro, Giovanni Francesco

Dalla massoneria al terrorismo

Abstract: Quali legami ci sono tra la Massoneria e il terrorismo di oggi? Ce lo spiega Giovanni Francesco Carpeoro, offrendoci uno sguardo dall'interno nel mondo della massoneria così pieno attualmente di contraddizioni. Dalla sacralizzazione antica del Lavoro, e, dalla ritualizzazione del Costruire, la nascita della dei Riti Massonici. Quello che pochi sanno della dottrina massonica fin dalle sue radici mitiche e filosofiche. Poi l'incesto col Potere, fin dalle ambiguità dei Neoilluminati, invano combattuto da G. Washington. In questo libro scoprirai: L'incubo del NWO e la definitiva mutazione genetica del sogno e delle utopie dei Rosa+Croce; Il fenomeno della Massoneria Reazionaria che trasforma le logge in focolai di eversione per inaugurare una storia di sangue e di distruzione; Lo specchietto per le allodole della P2 e la marionetta Gelli senza che nessuno si chieda: Esiste la P1?; La radice massonica e le firme occulte del terrorismo islamico


Titolo e contributi: Dalla massoneria al terrorismo : come alcune logge massoniche sono divenute deviate e come con i servizi segreti vogliono controllare il mondo / Giovanni Francesco Carpeoro

Pubblicazione: [Torino] : Uno editori, 2016

Descrizione fisica: 189 p. ; 21 cm

ISBN: 978-88-99760-04-5

Data:2016

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nota:
  • In copertina: Revoluzione edizioni

Nomi:

Soggetti:

Classi: 366 SOCIETA SEGRETE

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2016
  • Target: adulti, generale

Sono presenti 2 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Torreglia G 366 CAR TOR-21898 Su scaffale Novità locale 60gg
Cadoneghe G 366 CAR CAD-27217 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.