Giorgio Distante

Vedi tutti i suoi post
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Il giorno in più - Fabio Volo

di una povertà lessicale imbarazzante...
l'unica parola che esula dal vocabolario di un bambino dell'asilo è "ineluttabile" associata, ovviamente, a "verità". uno dei peggiori libri scritti nella storia dell'umanità, dispersivo come pochi (giustamente, una storia scarsa che richiederebbe sì e no una decina di pagine, deve essere riempita con interi paragrafi assolutamente inutili). uno spreco di carta.

Manuale teorico-pratico delle aperture - Giorgio Porreca

molto datato. scritto anche abbastanza male. cioè di descrittivo non c'è nulla, non è un romanzo, ma c'è un'elenco di aperture su 2-3 pagine e poi un migliaio di note a piè di pagina che si dilungano per il doppio dello spazio. di difficile gestione.
inoltre alcune sequenze di mosse non sono quelle giuste perchè in alcune note è scritto "questo errore è dovuto a XY, la continuazione giusta è Ae5".
io l'ho trovato di scarso utilizzo.

Kasparov insegna gli scacchi - Garry Kasparov

bisogna sapere un po' la terminologia e le tecniche basi per starci dietro. alcune cose che lui giudica "evidenti" (tipo, se fai questa mossa il nero vince) non sono così evidenti. sarà anche vero che il nero vince, ma dopo 5-6 mosse! hai voglia a imbroccarle!
per chi si avvicina al mondo degli scacchi, sono più utili altri libri.

Vedi tutti

Ultimi post inseriti nel Forum

Nessun post ancora inserito nel Forum

I miei scaffali

Le mie ricerche salvate

Non vi sono ricerche pubbliche salvate