In questa pagina trovi libri, video e audio adatti a giovani dai 16 ai 19 anni.

Puoi raffinare la ricerca utilizzando il box che trovi in questa pagina

Trovati 2225 documenti.

Mostra parametri
La chimica degli opposti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Abdel-Fattah, Randa

La chimica degli opposti / Randa Abdel-Fattah ; traduzione di Alice Casarini

Milano : Mondadori, 2019

Chrysalide

Abstract: Il primo incontro con Mina è un fulmine a ciel sereno per Michael. Avviene per caso, durante una manifestazione organizzata dal nuovo partito politico fondato dal padre di lui che, con la scusa di difenderne i valori originari, si oppone all'accoglienza dei rifugiati arrivati via mare nel Paese. Il problema è che Mina sta dall'altra parte della barricata. Anni prima, infatti, ancora bambina, è scappata dall'Afghanistan insieme alla mamma e, dopo un viaggio lungo ed estenuante, è sbarcata in Australia, dove, come rifugiata, ha posto le basi per una nuova vita. Non è stato per niente facile, perché, come dice sua madre, "stare in un nuovo Paese è come camminare con una protesi. Ci vuole il doppio del tempo perché la mente e il corpo si adattino", però Mina sembra avercela fatta. Si è lasciata alle spalle la sofferenza e il dolore passati, è diventata una ragazza coraggiosa e fiera, e una studentessa talmente brillante da riuscire a vincere una borsa di studio per frequentare una scuola privata prestigiosa, la stessa di Michael. Ed è proprio qui che le loro vite si incontrano, o meglio si scontrano, nuovamente. Fin da subito infatti è chiaro a entrambi che appartengono a due mondi diversi, lontani da ogni punto di vista, eppure l'attrazione che li spinge l'uno verso l'altra è troppo grande, troppo potente per ignorarla. E quando la situazione intorno a loro si surriscalda, è altrettanto chiaro che non è più possibile accettare un mondo in cui tutto è bianco o nero. Sarebbe più facile, ma significherebbe rinunciare al sentimento che li unisce. E nessuno dei due è pronto a farlo. Forse, alla fine, ci sono casi in cui bisogna scendere in trincea e combattere contro tutto e tutti. Casi in cui vale la pena di rischiare per proteggere ciò che più amiamo

Tutta colpa del bosco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bonalumi, Laura

Tutta colpa del bosco / Laura Bonalumi ; illustrazioni di Giulia Dragone

Cinisello Balsamo : San Paolo, 2019

Narrativa San Paolo ragazzi

Abstract: Si conoscono, si incontrano a scuola, si salutano appena, finché un giorno qualcosa cambia. Una parola detta, una frase ascoltata, un incrocio di sguardi e il mondo si capovolge e ci si scopre, all'improvviso, innamorati. Innamorati l'uno dell'altra. Ma... e se a lui non dovessi piacere? E se a lei non dovessi piacere? Nasce così un dialogo muto, fatto di poesie scritte in segreto e mai recapitate. Eppure l'amore pretende di essere condiviso per poter vivere e brillare. E poi c'è un bosco e i boschi, si sa, sono pieni di magia. «Sono qui da tantissimi anni. Da infiniti anni. Eppure, come il loro tenero amore, nessuno». Una storia tenera e delicata come solo l'amore tra due ragazzi. Età di lettura: da 11 anni

Butterfly
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mardini, Yusra

Butterfly : da profuga ad atleta olimpica, una storia di salvezza, speranza e trionfo / Yusra Mardini ; con Josie Le Blond

Firenze ; Milano : Giunti, 2019

Abstract: L'autobiografia della ragazza siriana fuggita dalla guerra e approdata alle Olimpiadi di Rio. Un'atleta che ha sfidato l'impossibile per realizzare un sogno. Mentre l'imbarcazione di Yusra naufraga, nell'ultimo tratto del suo lungo viaggio per fuggire dalla guerra in Siria, lei e sua sorella Sarah si tuffano in mare per condurre in salvo la barca e gli altri passeggeri a bordo. Nuotano per ore nelle acque gelide, rischiando la vita, riescono a raggiungere le coste di un'isola greca. Da lì, il loro viaggio prosegue fino a Berlino. Il coraggio di Yusra e il suo talento di nuotatrice sono stati premiati: si qualifica alle Olimpiadi di Rio 2016 e gareggia come membro della squadra olimpica degli atleti rifugiati. Yusra è oggi ambasciatrice dei rifugiati ed emblema per i migranti di tutto il mondo: un potente esempio di resilienza e determinazione.

Matteo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Matteo : il silenzio è una scossa al cuore

Roma : Rai Libri, 2019

La Compagnia del Cigno

Abstract: C'è un'ombra nella vita di Matteo, e le note del suo violino raccontano la storia di un grande dolore. Matteo viene da Amatrice, il paesino del Lazio che, nell'agosto del 2016, è stato distrutto da un disastroso terremoto. Queste pagine raccontano i mesi precedenti quella terribile estate che cambierà per sempre la sua vita, un'estate le cui conseguenze lo porteranno fino a Milano al Conservatorio Verdi.

Vedrai, vedrai
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Amato, Stefano <1977- >

Vedrai, vedrai : [romanzo] / Stefano Amato

Firenze [etc.] : Giunti, 2019

Waves

Abstract: La storia di un aspirante chef che decide di trovare la propria strada... fra piatti di alta ristorazione e un amore che sboccia inaspettato. Alessio è un timido diciannovenne siciliano. Dopo il diploma, decide di trasferirsi a Milano, abbandonando la propria strampalata famiglia. A Milano la zia Franca gestisce un ristorante di successo, "il Beccafico". Il giovanissimo chef, Roberto Bernini, è la star del locale, e Alessio diventa un factotum alle sue strette dipendenze. Proprio in cucina conosce la coetanea Beatrice, aspirante fotografa veneta che per sbarcare il lunario lavora a sua volta al Beccafico. Per Alessio è un colpo di fulmine...

Le voci dell'acqua
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sclavi, Tiziano

Le voci dell'acqua / Sclavi ; disegni di Werther Dell'Edera

Milano : Feltrinelli, 2019

Feltrinelli comics

Abstract: La prima graphic novel firmata da Tiziano Sclavi, il creatore di Dylan Dog «Sento delle voci»; «Si chiama schizofrenia»; «No... le sento solo quando scorre l'acqua»; «Si chiama sempre schizofrenia»; Sotto una pioggia insistente, che sembra destinata a non placarsi mai, Stavros si muove per le strade di una città oscura e tenebrosa, tormentato da misteriose voci, forse segno della sua pazzia. O forse di una pazzia più vasta, collettiva, che contagia chiunque lo circondi, fino a trasmettersi all'intero universo. Una graphic novel drammatica e carica di umorismo nero, inquietante, scritta con potenza visionaria e impeto narrativo da un maestro assoluto del fumetto. E affidata a uno dei disegnatori italiani più importanti nel panorama dell'ultimo decennio. La prima graphic novel firmata da Tiziano Sclavi, il creatore di Dylan Dog.

Gli scomparsi di Chiardiluna
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dabos, Christelle

Gli scomparsi di Chiardiluna / Christelle Dabos ; traduzione dal francese di Alberto Bracci Testasecca

Roma : Edizioni e/o, 2018

L'attraversaspecchi ; 2

Abstract: Secondo volume della saga dell'Attraversaspecchi (dopo il primo, "Fidanzati dell'inverno"). Sulla gelida arca del Polo, dove Ofelia è stata sbattuta dalle Decane perché sposi suo malgrado il nobile Thorn, il caldo è soffocante. Ma è soltanto una delle illusioni provocate dalla casta dominante dell'arca, i Miraggi, in grado di produrre giungle sospese in aria, mari sconfinati all'interno di palazzi e vestiti di farfalle svolazzanti. A Città-cielo, capitale del Polo, Ofelia viene presentata al sire Faruk, il gigantesco spirito di famiglia bianco come la neve e completamente privo di memoria, che spera nelle doti di lettrice di Ofelia per svelare i misteri contenuti nel Libro, un documento enigmatico che nei secoli ha causato la pazzia o la morte degli incauti che si sono cimentati a decifrarlo. Per Ofelia è l'inizio di una serie di avventure e disavventure in cui, con il solo aiuto di una guardia del corpo invisibile, dovrà difendersi dagli attacchi a tradimento dei decaduti e dalle trappole mortali dei Miraggi. È la prima a stupirsi quando si rende conto che sta rischiando la pelle e investendo tutte le sue energie nell'indagine solo per amore di Thorn, l'uomo che credeva di odiare più di chiunque al mondo. Sennonché Thorn è scomparso...

Le ragazze non hanno paura
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferrari, Alessandro <1978- >

Le ragazze non hanno paura / Alessandro Q. Ferrari

Milano : DeA, 2018

Abstract: Se dovesse scegliere un superpotere, Mario Brivio non avrebbe dubbi: l'invisibilità. Sarebbe il modo migliore per attraversare inosservato i corridoi del Boccaccio, lontano dagli sguardi del Bistecca e degli altri bulli della scuola. L'alternativa è quella a cui pensa sua mamma: spedirlo a trascorrere l'estate a casa della zia, a Castelnero, un paesino del Piemonte ai piedi delle montagne dove non conosce nessuno. Ma l'estate per un ragazzo di tredici anni - persino per uno apparentemente senza speranza come lui - è una stagione piena di magia, ed è proprio lì, tra boschi, torrenti e vecchi ponti di legno, che Mario incontra Tata. Tata, la ragazza più bella che abbia mai visto; Tata, la compagna di giornate trascorse a intagliare tronchi, costruire armi, e ad assaporare l'intensità di sentimenti fino ad allora sconosciuti. Insieme a lei, Mario diventa per la prima volta parte di un gruppo. O meglio, di una banda. Una banda di sole ragazze: Tata, Jo e Inca. Fino alla notte della tragedia. La notte in cui l'estate finisce e comincia un nero inverno, che ognuno di loro dovrà affrontare da solo. Un viaggio dentro un bosco fitto di paure, al termine del quale Mario e la sua banda si ritroveranno, mano nella mano, non più bambini.

L'istante perfetto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Asher, Jay

L'istante perfetto / Jay Asher ; traduzione di Maria Carla Dallavalle

Milano : Mondadori, 2018

Chrysalide

Abstract: Da quasi trent'anni la famiglia di Sierra coltiva "alberi di Natale" in un grande vivaio dell'Oregon. E ogni inverno si trasferisce per un mese in California per venderli. Sierra vive perciò due vite: una in Oregon e l'altra in California, ma solo per il periodo natalizio. Finché si trova lì si è ripromessa di non legarsi a nessun ragazzo, perché sarebbe doloroso poi, dopo solo un mese, doverlo lasciare. Ma quando incontra Caleb, tutto cambia. Certo, da quel che si dice in giro, non è proprio il fidanzato ideale. Pare infatti che, anni prima, abbia commesso un errore enorme, del quale sta continuando a pagare le conseguenze, fatte di ostilità, pregiudizi e isolamento. Ma a Sierra tutto questo non interessa. Anche se migliaia di pensieri le ronzano in testa minacciando di distoglierla dal momento magico che sta vivendo, forse vale la pena di chiudere gli occhi, lasciarsi andare e mandare al diavolo la logica. Dopo tutto, la logica non sa quello che desideri e che quello che conta, alla fine, è l'amore. Vero, puro, necessario. Come il loro.

Ghost
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Reynolds, Jason

Ghost / Jason Reynolds ; traduzione di Francesco Gulizia

Milano : Rizzoli, 2018

Abstract: Correre. È quello che Ghost (vero nome Castle Cranshaw) sa far meglio. Ma non è il suo sport. No, il suo sport è sempre stato il basket. Finché un giorno decide, d'impulso, di sfidare il velocista di punta di una squadra di atletica, e vince. Il coach, ex medaglia d'oro olimpica, capisce che in lui c'è qualcosa: un folle talento naturale. Il fatto è che in Ghost c'è anche altro: tanta rabbia e un passato che lui cerca di dimenticare. Riuscirà a imbrigliare il suo talento grezzo per la velocità e unirsi alla squadra o finirà per farsi raggiungere dal suo passato? "Ghost" è il primo libro di una serie scritta da Jason Reynolds, che segue un gruppo di ragazzi, veloci su pista, ma impetuosi nella vita. Per aprirsi la strada verso il successo, dovranno prima dimostrare quanto valgono. Agli altri e a se stessi. Età di lettura: da 12 anni.

Viaggia verso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carminati, Chiara

Viaggia verso : poesie nelle tasche dei jeans / Chiara Carminati ; illustrazioni di Pia Valentinis

[Milano] : Bompiani, 2018

Abstract: Una raccolta di poesie dedicate a quel tempo elastico infinito che chiamiamo adolescenza e comincia attorno ai dieci, undici anni per restare sempre in qualche modo con noi. Quando l'amicizia conta più di ogni altra cosa, ma poi, poi, poi arriva l'amore, o qualcosa che gli assomiglia; quando si fa festa con niente, ci si sente soli per niente, radiati e radiosi a correnti alterne; quando ogni giorno è un quartiere nuovo da misurare; quando essere diversi è una gloria e un peso immane. La leggerezza profonda dei versi di Chiara Carminati accompagna chi legge davanti a uno specchio in cui guardarsi e riguardarsi e riconoscersi, a qualunque età.

La canzone di Orfeo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Almond, David

La canzone di Orfeo : romanzo / David Almond ; traduzione di Giuseppe Iacobaci e Wendell Richetts

Milano : Salani, 2018

Abstract: Claire adora la sua amica Ella. Sono inseparabili da quando giocavano insieme da piccole e da allora Claire protegge la sua dolce, svagata bellezza. Ora condividono con i loro amici i sogni di libertà e invincibilità che solo a diciassette anni si possono avere. Durante una gita sulle spiagge del Northumberland, Claire e i suoi amici sfidano la notte alle fiamme di un falò, dormono nelle tende e si risvegliano al canto di uno sconosciuto, comparso dal nulla. Il suo nome è Orpheus: chi lo ascolta si perde nella sua musica, rapito da un incanto antico e nuovissimo. Ed Ella ne sarà rapita più di tutti, così tanto che Claire non sa se esserne felice o preoccupata. Ma Ella e Orpheus non possono sfuggire al loro amore, è come se lo aspettassero da sempre. Un romanzo che è come un canto, il racconto di una grande amicizia e di un primo amore, dell'irrefrenabile vitalità e dell'immensa fragilità a cui espongono. Età di lettura: da 11 anni.

L'anno in cui imparai a raccontare storie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Wolk, Lauren

L'anno in cui imparai a raccontare storie / Lauren Wolk ; traduzione di Alessandro Peroni

Milano : Salani, 2018

Abstract: Ambientato nel 1943, all'ombra delle due guerre, è il racconto di una ragazzina alle prese con situazioni difficili ma vitali: una nuova compagna di classe prepotente e violenta, un incidente gravissimo e un'accusa indegna contro un uomo innocente. Annabelle imparerà a mentire e a dire la verità, perché le decisioni giuste non sono mai facili e non possiamo controllare il nostro destino e quello delle persone che ci sono vicine, a prescindere da quanto ci impegniamo. Imparerà che il senso della giustizia, così vivo quando si è bambini, crescendo va difeso dalla paura, protetto dal dolore, coltivato in ogni gesto di umanità. Età di lettura: da 12 anni.

Farfariel
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Di Pasquale, Pietro Albino

Farfariel : il libro di Micù / Pietro Albì

Crema : Uovonero, 2018

I geodi ; 23

Abstract: Canzano, Abruzzo, 1938: Micù ha dieci anni ed è rimasto zoppo a causa della poliomielite. Ogni mattina si sveglia affannato e in preda agli incubi. Diverso dagli altri, Micù cerca di trovare il suo posto in un ambiente ostile, che non capisce la sua condizione: tutti i giorni, oltre alla salute cagionevole, deve affrontare le prese in giro dei compagni, le superstizioni dei paesani e la diffidenza del padre verso la scuola. Intanto Micù cerca di aiutare l'adorato Tatà, il nonno taciturno con un ambiguo passato da migrante in Lamerica, nella sua misteriosa ricerca fatta di scavi e di ricordi sepolti. Ma l'arrivo di Farfariel, uno strano diavolo dalle intenzioni poco chiare - che ha addirittura il potere di intromettersi nella scrittura del libro che racconta la sua stessa storia! -, mischierà tutte le carte in gioco e lo costringerà ad affrontare i suoi limiti e le sue paure. Nel paesaggio contadino di un'Italia arcaica e dialettale fanno capolino gli abitanti di Canzano, in una narrazione corale e piena di vitalità. Una storia fantastica e profondamente umana, che affronta tematiche come il bullismo, il diritto allo studio, l'emigrazione, la xenofobia, la resilienza.

Fai un salto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Colloredo, Sabina

Fai un salto / Sabina Colloredo

Milano : DeA, 2018

Abstract: Se hai sedici anni e il tuo mondo cambia più rapidamente di quanto cambi tu, o soccombi o reagisci. Virginia reagisce. Ci prova, almeno. Ha una madre sopra le righe e una sorellina pittrice che disegna in tempo reale tutto ciò che accade. Avrebbe anche un padre, se non se ne fosse andato per la sua strada con il sorriso sulle labbra e il casco da moto in testa. E adesso che sono loro tre e vogliono arrangiarsi da sole, a Virginia tocca gestire una situazione più grande di lei: la ricerca di un nuovo appartamento, la madre che si lancia in una vita inaspettata, le amiche lontane nel loro mondo dorato. Per un'adolescente combattiva come Virginia sarebbe tutto quasi tollerabile, se non si mettessero di mezzo i vicini di casa, Alain e Paolo, diversi che più non si potrebbe, entrambi disposti ad aiutarla, entrambi pronti a metterla in difficoltà. Ma è proprio quando tutto si complica e si aggroviglia che Virginia impara che, se crescere non è un gioco da ragazzi, gli adulti non se la cavano poi tanto meglio. Sabina Colloredo racconta una storia che insegna a spiccare il volo tra i piccoli, grandi drammi della vita.

La guerra di Catherine
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Billet, Julia - Fauvel, Claire

La guerra di Catherine / Julia Billet, Claire Fauvel ; traduzione di Elena Orlandi

Milano : Mondadori, 2018

Contemporanea

Abstract: Rachel, giovane studentessa ebrea, frequenta una scuola speciale, la Maison di Sèvres, e ama guardare il mondo attraverso la sua Rolleiflex. Con lo scoppio della Seconda guerra mondiale è però costretta a fuggire e a cambiare identità. Aiutata da una rete di partigiani, Catherine - questo il suo nuovo nome - dovrà nascondersi in luoghi sempre diversi e imparare a fidarsi di persone nuove, senza mai separarsi dalla sua macchina fotografica. Da questo lungo viaggio prenderà vita la sua testimonianza per immagini che invita a non dimenticare la bellezza nascosta nel quotidiano e che celebra gli eroi anonimi, che mettono a rischio la propria vita per salvare quella degli altri. Un viaggio che l'aiuterà a crescere e che la trasformerà in una donna libera. Età di lettura: da 12 anni.

La fuga
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La fuga

Milano : Il castoro, 2018

Abstract: Quando vuoi cambiare, quando qualcosa ti sta stretto, quando c'è un pericolo, quando vuoi scoprire il mondo, quando vuoi nasconderti, quando vuoi crescere, quando non vuoi crescere... Ci sono molti modi di fuggire, e a volte convivono, si confondono, entrano in contraddizione. E fanno tutti parte della nostra vita. Perché nessuno di noi è mai davvero fermo. Raccontare come è compito dei migliori scrittori. Paolo Di Paolo, Giusi Marchetta, Cristiano vina, Stefania Bertola, Lorenza Ghinelli, Fabio Geda, Violetta Bellocchio, Claudia Durastanti, Marco Magnone lo hanno fatto in questi racconti: nove decisive, coraggiose o vigliacche forme di fuga che aprono altrettante finestre sul mondo. Età di lettura: da 12 anni.

Il nostro giorno migliore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Forman, Gayle

Il nostro giorno migliore / Gayle Forman ; traduzione di Alice Casarini

Milano : Mondadori, 2018

Chrysalide

Abstract: A volte gli incontri che ti stravolgono la vita avvengono quando meno te l'aspetti. Un po' come l'amore. Prendete Freya, Harun e Nathaniel per esempio. Non si conoscono e le loro vite non potrebbero essere più diverse. Freya è una stella emergente della musica che ora si trova in un punto indefinito fra "l'essere sulla bocca di chiunque" e "l'essere famosa"; Harun sta progettando di scappare da tutto e da tutti e, proprio per questo, a ogni minuto che passa, si sente sempre più un codardo, un bugiardo e un pessimo figlio. Infine Nathaniel, il cui mondo sembra essere collassato in un profondo buco nero che inghiotte tutto lo spazio in cui possono esistere la luce, l'amore, i possibili dopo. Tre estranei. Tre solitudini. E un destino bizzarro che gioca con loro facendoli incontrare per caso. E che poi li spinge a trascorrere un'intera giornata insieme, incapaci come sono di spezzare la cordicella invisibile che collega i loro cuori dal preciso istante in cui si sono conosciuti. Per la prima volta nella vita hanno trovato qualcuno che capisce chi sono davvero, che percepisce la loro tristezza come fosse la propria, anche se non ne comprende l'origine. E un fatto del genere, soprattutto nel momento in cui più si sentono soli e disperati, è una fortuna, anzi un miracolo. Qualcosa che capita una volta sola nella vita. Talmente speciale da dargli coraggio e convincerli che forse è possibile rimuovere la rete di sicurezza e buttarsi, per provare a essere finalmente, e completamente, loro stessi.

L'unico ricordo di Flora Banks
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Barr, Emily

L'unico ricordo di Flora Banks : romanzo / Emily Barr ; traduzione di Alessandro Peroni

Milano : Salani, 2018

Abstract: Flora Banks, diciassette anni, non ha la memoria a breve termine. I suoi ricordi si sono fermati a quando aveva dieci anni: da allora, dopo che una malattia le ha colpito il cervello, deve continuamente fissare i momenti che vive, scrivendoli su un quaderno, su post-it, oppure direttamente sulle mani e sulle braccia. Quello che sa di sé è che mamma e papà le vogliono bene, così come Jacob, il suo adorato fratello maggiore, e che Paige è la sua migliore amica, quella che si prende cura di lei nel difficile mondo esterno. Ma una sera, durante una festa, Drake, il ragazzo di Paige, la bacia sulla spiaggia e stranamente questo ricordo non svanisce come gli altri. Flora ricorda il bacio, ricorda le parole di Drake, ricorda ogni singolo istante di quell'episodio. Possibile che Drake sia l'artefice del miracolo? Peccato però che il ragazzo sia partito per studiare in Norvegia. Flora non ha dubbi: deve raggiungerlo, solo così potrà capire veramente chi è e cominciare a vivere davvero. Ma come può fidarsi degli altri se non può fidarsi nemmeno di se stessa?

Domani arriva veloce
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Governi, Silvio <1967- >

Domani arriva veloce / Silvio Governi

Milano : Piemme, 2018

Abstract: Un romanzo sull'adolescenza, sul periodo in cui tutto cambia, e tu non capisci chi vuoi essere. L'amore se ne frega di cosa fai o di quello che sei. Ti fa soltanto correre sempre più veloce. E non ti domandi mai dove ti stia portando o se sia il caso di fermarti, perché è sempre lui a decidere. E le stelle e il sole non c'entrano mai niente e non stanno certo lì appese per aiutarti a capire o a rallentare. Tu corri e basta. Giorgia ha quasi quindici anni e cerca un'emozione che valga una vita. Ha appena iniziato il liceo ed è stanca di essere trattata come una brava ragazza: è il momento di bruciare le tappe. Mentre il suo ragazzo storico diventa un peso e sua madre inizia a darle contro, la spregiudicata Asia la trascina in un mondo di trucco pesante e minigonne infilate di nascosto, bicchieri di troppo e corse in motorino fino alla discoteca più trasgressiva di Roma. Lì regna il magnetico Mattia, che attira a sé Giorgia come un buco nero a cui lei non può resistere. E tra amicizie pericolose, rave party e gare di train surfing, il confine tra il cielo e l'inferno può diventare questione di un attimo...