Vedi tutti

Gli ultimi messaggi del Forum

L'attacco dei giganti / [storia e disegni] Hajime Isayama ; [edizione italiana a cura di Marco Ricompensa]. 34

Trentaquattresimo volume. Ecco la fine. Mi sono piaciuti tanto i dialoghi e il fatto che i personaggi protagonisti hanno avuto il loro spazio. Bella, brutta... Ci sta. Questo manga non mi ha accattivato come ben altre serie fanno. Almeno non è stata una lettura spiacevole. Ora può essere annoverato tra ciò che conosco. Mi è piaciuto il dialogo sulla vita. Alla fine... in questa serie ci sono tante verità. Purtroppo solo abbozzate. Spero che alcune di esse rimangano comunque nel lettore e gli facciano riflettere. Addio Attacco dei Giganti.

Tokyo Ghoul / Sui Ishida ; [traduzione: Roberto Pesci]. 9

Nono volume. Il comando anti-ghoul diventa personaggio principale. E una "vecchia" conoscenza ne entra a far parte. Vedremo quando questa saprà di Kaneki... Intanto seguiamo le vicende di Ken che non perde la sua bellezza, anzi l'ha trasformata ad esigenza. Lui sta indagando e anche noi vorremmo capire di più che sta succedendo. Per il momento ancora un manga bellissimo. Speriamo continui.

Hello! Spank / Shizue Takanashi ; storia Shun'ichi Yukimuro. 7

Capitolo conclusivo. Il protagonista è Spank. Ci ha aiutato a supportare le vite di due giovani con tutte le emozioni della adolescenze. Lui è un amico di tutte le compagnie che lo hanno accolto. In questo volume bisogna concludere e i due mondi si incontrano. Cosa si deciderà? Comunque va, Spank resta Spank! (Però non consiglierei la saga, l'unico volume che mi è piaciuto è stato il quarto)

Monster / Naoki Urasawa. 1 - Naoki Urasawa

Primo volume. Questo autore tratta temi pesanti di solito. E qui non si smentisce. Nemmeno qualche pagina e si parla di valore della vita... potere... politica... Con questo autore tutte le strade rimangono aperte. Difficile dare una prevedibilità della vicenda. Sono molto curioso. Vedremo.

Jujutsu kaisen : sorcery fight / Gege Akutami. 8: Dote nascosta

Ottavo volume. Un momento di pausa dai nostri personaggi e un pò di sana ironia. Sorprendono invece i capitoli riguardanti il passato. Quasi stentavo a riconoscerlo senza benda... ci viene spiegato il suo potere e il potere del velo. Mi è piaciuta molto questa parte di storia. E forse non si è ancora conclusa. Vedremo.

Sorairo Flutter - storia: Okura

È stato rilassante. Il fatto che sia senza impaginazione frega il lettore. È un mattone. Ho impiegato tre ore (lo so perché purtroppo leggo in ritagli di tempo...). Il protagonista è un innocente e, grazie ai suoi occhi, possiamo ingenuamente interfacciarci con il mondo che tanto diamo per scontato ma... La lunghezza non pesa. La storia è lineare ma non asettica, è piena di emozioni. Chi ha disegnato si diverte molto a fare le espressioni reali. Bello.

My Hero Academia / Kohei Horikoshi. 12

Dodicesimo volume. Un altro bel volume. Il dosare addestramento e azione rende questa narrazione sempre avvincente. Sottotrame vorrebbero comparire, ma per ora la cosa più bella è vedere i nostri personaggi che si impegnano e riescono a superare forse le difficoltà con il loro ingegno. Vedremo se rimarrà questo livello di narrazione.

Hello! Spank / Shizue Takanashi ; storia Shun'ichi Yukimuro. 6

Sesto volume. Siamo sulla seconda storia narrativa e credo che ci rimarremo anche nel prossimo volume. Si affrontano sentimenti e difficoltà relazionali. Spank funziona da imbranato facilitatore per coloro che non hanno abbastanza coraggio. Il ritmo e l'ironia per fortuna rimangono. Speriamo bene per il finale.

R: Mermaid saga - story and art by Rumiko Takahashi

Secondo volume. Continua il vagabondaggio alla ricerca delle leggende sulla sirena. Un piccolo racconto di quando Yuta era più giovane. Le storie sono drammatiche, come i vizi e l'avidità dell'uomo. È stata una compagnia interessante questo manga. Di sicuro leggero altro di questa autrice.

La famiglia X - Matteo Grimaldi

Mi è piaciuto. Il protagonista affronta un evento della sua vita particolare. Attraverso i suoi occhi ci sono molte opportunità di riflessioni su vari pregiudizi della società. C'è anche una crescita personale che può essere utile a tutti. Una lettura scorrevole e non pesante, nonostante i temi. Consigliato.