Community » Forum » Recensioni

La freccia di Poseidone
0 1 0
Cussler, Clive - Cussler, Clive - Cussler, Dirk - Cussler, Dirk

La freccia di Poseidone

Milano : Longanesi, 2013

Abstract: Manca soltanto un ultimo collaudo. Ed è proprio in quel momento che un attentato sanguinario mette fine alla vita del progettista e distrugge il prototipo segreto del Sea Arrow, un nuovo modello di sottomarino, il più veloce, il più silenzioso e il più potente mezzo subacqueo che abbia mai solcato le acque. Se le cose fossero andate secondo i piani e il Sea Arrow fosse stato realizzato, l'America non avrebbe avuto rivali nel dominio dei mari. Ma l'innocente "gita di pesca" di copertura, che avrebbe permesso di mettere a punto le ultime mosse, si è misteriosamente conclusa in tragedia. Solo la Numa può intervenire per recuperare i resti del cabinato da pesca sul quale viaggiava il progettista, ma nemmeno Dirk Pitt e Al Giordino sono consapevoli dell'importanza dell'impresa che stanno per affrontare. Non tarderanno però a rendersene conto, costretti da subito a difendersi dall'attacco di uno spietato commando, pronto a tutto pur di recuperare quello che c'era a bordo. Ma qual era il segreto che si celava in quel cabinato? E come si collega il progetto del Sea Arrow alla scomparsa del sommergibile italiano Barbarico avvenuta nel 1943 al largo dell'oceano Indiano? Affiancato da un'affascinante agente del NCIS, Pitt indaga, mentre i pericoli per lui e per i suoi uomini si moltiplicano e la soluzione del mistero sembra sempre più lontana...

415 Visite, 1 Messaggi
Gloria Cucco
141 posts

22esimo libro delle avventure di Dirk Pitt. Quando qualche libro fa Clive Cussler aveva inserito i figli sembrava aver capito che l'età del nostro protagonista era un fattore leggermente influente. In questo libro se ne dimenticato completamente. Dirk fa tutto come se il suo corpo fosse ancora giovane. Tanto che questa volta bisognerebbe acclamare il miracolo. Comunque questi libri sono sempre avvincenti e non ti lasciano nemmeno un momento per respirare (letteralmente, stavolta ormai credevo che si prendessero brutte embolie). Mi diverto a scrivere il numero e da come si vede dai commenti li sto leggendo in ordine ma di per se ogni libro non ha bisogno del precedente. Io mi diverto con i piccoli dettagli delle avventure passate ma se a qualcuno interessasse leggerlo non deve assolutamente preoccuparsi. In questo caso abbiamo un sottomarino avveniristico e un agente del NCIS su un caso di spionaggio "militare-industriale".

  • «
  • 1
  • »

2244 Messaggi in 1895 Discussioni di 353 utenti

Attualmente online: Ci sono 10 utenti online