Albignasego

Parole d'autore 2024

Quando
05 June 2024
Orario
21:00
Dove
Parco di Villa Obizzi
Altre date
14 June 2024 21 June 2024 28 June 2024
Categorie
Conferenza/Dibattito, Libri

Il Parco di Villa Obizzi ospita Parole d’Autore, rassegna promossa dal Comune di Albignasego e organizzata da Cuore di Carta Eventi con la direzione artistica di Bruna Coscia.
Anche quest’anno un calendario articolato di proposte, con autori che spaziano nei contenuti, negli stili e nelle tematiche proposte. Letteratura, giornalismo, politica, filosofia si alterneranno sul palco grazie alle voci di importanti protagonisti della cultura italiana.

Tutti gli eventi, a ingresso libero e gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili, si tengono alle 21 nel parco di Villa Obizzi.
In caso di maltempo nel Palazzetto polivalente “Fantino Cocco” di via Pirandello.

Sarà sempre disponibile la traduzione nella lingua italiana dei segni.

 

Il programma di Parole d’Autore 2024

Mercoledì 5 giugno
Roby Facchinetti “Che spettacolo è la vita” (Sperling e Kupfer)
amicizia, amore, famiglia e musica in un autoritratto intimo e ricco di rivelazioni
Venerdì 14 giugno
Giobbe Covatta e Paola Catella “Il commosso viaggiatore” (Giunti)
spassosissimo viaggio di un drappello di esploratori attraverso il continente africano
Venerdì 21 giugno
Massimo Franco “Secretum” (Solferino)
un libro intervista a monsignor Sergio Pagano, prefetto dell’ex Archivio Segreto Vaticano, custode di innumerevoli documenti riservatissimi
Venerdì 28 giugno
Ilaria Gaspari "La reputazione" (Guanda)
dopo il successo dei libri filosofici, affronta uno dei temi più stringenti della nostra contemporaneità: quanto pesano le maldicenze? Quanto conta chi siamo veramente e quanto invece quello che gli altri dicono di noi?
Venerdì 5 luglio
Candida Morvillo “Sei un genio dell’amore e non lo sai” (HarperCollins)
un libro che parla di come amare e di come farsi amare, di come trovare un amore sano e di come evitare le relazioni tossiche, ma anche di come e perché dobbiamo e possiamo salvare l’amore prima di cena e di come imparare ad amare sia il modo migliore per imparare a vivere al meglio delle nostre potenzialità
Venerdì 12 luglio
Serena Bortone “A te vicino così dolce” (Rizzoli)
Roma 1987, il racconto di un’epoca e di una generazione che si scopre libera e irrimediabilmente ingenua; un romanzo tenero e avvincente sull’amicizia e su quanto siamo disposti a farci ingannare dall’amore.
Venerdì 19 luglio
Umberto Galimberti con “L’io e il noi. Il primato della relazione”