Rete 5.min

 

IL CATALOGO DELLE BIBLIOTECHE DELLA RETE BIBLIOAPE

Per ricercare i libri e i documenti multimediali posseduti dalle Biblioteche delle Rete 5 usa il box di ricerca che trovi sotto. I risultati conterranno almeno un libro delle biblioteche che compongono la Rete 5. Se vuoi compiere una ricerca su tutte le 85 biblioteche della Provincia di Padova usa il box di ricerca che trovi in alto, appena sotto il titolo della pagina

Puoi anche consultare le Ultime Novità della rete BiblioApe


Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Target di lettura Prescolare, età 0-5
× Data 1980
Includi: tutti i seguenti filtri
× Livello Seriali
× Data 1997
Mostra parametri
Medioevo
0 0 0
Seriali

Medioevo : un passato da riscoprire

Milano : De Agostini-Rizzoli periodici, 1997 poi: Roma : Timeline publishing

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 22
  • In prestito: 1
  • Prenotazioni: 0
Casa facile
0 0 0
Seriali

Casa facile

Segrate : A. Mondadori, 1997-

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 57
  • In prestito: 1
  • Prenotazioni: 0
Storia Contemporanea
0 0 0
Seriali

Nuova storia contemporanea [Periodico] : bimestrale di ricerche e studi storici e politici sull'eta contemporanea

Milano : Luni, 1997-

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 73
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Nuova Storia Contemporanea è una rivista bimestrale che si pubblica dalla fine del 1997. È la prima rivista italiana di studi contemporaneistici, che abbia un elevato livello scientifico e una circolazione ampia oltre i confini del ristretto mondo accademico. Richiamandosi idealmente al magistero storiografico di Renzo De Felice, si presenta come una rivista di impostazione liberale nell'accezione più ampia del termine, aliena da ogni tipo di ostracismo preconcetto e solo preoccupata della serietà e della scientificità, formale e sostanziale, dei contributi ospitati nelle sue pagine. Attenta al dibattito storiografico italiano e internazionale, «Nuova Storia Contemporanea» spazia nella scelta di temi e argomenti su orizzonti senza frontiere nella prospettiva di una sprovincializzazione della ricerca. La rivista è diretta da Francesco Perfetti, affiancato da un Comitato Scientifico Internazionale del quale fanno parte studiosi autorevoli di estrazione culturale e di formazione metodologica diverse.