Rete 1.min

Per ricercare i libri e i documenti multimediali posseduti dalle Biblioteche delle Rete 1 usa il box di ricerca che trovi sotto. I risultati conterranno almeno un libro delle biblioteche che compongono la Rete 1. Se vuoi compiere una ricerca su tutte le 85 biblioteche della Provincia di Padova usa il box di ricerca che trovi in alto, appena sotto il titolo della pagina.

 

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Target di lettura Prescolare, età 0-5
× Lingue Spagnolo
× Lingue Inglese
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2013
Mostra parametri
Bambini a tavola in 1/2 ora
0 0 0
Libri Moderni

Bambini a tavola in 1/2 ora / [ricette e commenti gastronomici Antonella Pavanello]

Rozzano : Domus, 2013

Il cucchiaino d'argento ; 5

Abstract: Piatti sani, veloci e stuzzicanti per mangiare bene ogni giorno. La mancanza di tempo è il vero problema di mamme e papà che vogliono nutrire in modo equilibrato e gustoso i loro bambini. L'unica soluzione: tenere sempre a portata di mano un numero adeguato di ricette stuzzicanti, corrette dal punto di vista nutrizionale e davvero veloci per mettere insieme pranzi e cene in tempi ragionevoli. Questo volume propone una raccolta di 100 nuove proposte di primi, secondi con contorno, piatti unici e dolci da cucinare in massimo mezz'ora. Ricette studiate per piacere a tutta la famiglia, da preparare utilizzando anche prodotti già pronti, con commenti salva tempo per fare prima e meglio

L' angelo caduto
2 0 0
Libri Moderni

Ee, Susan

L' angelo caduto : romanzo / Susan Ee ; traduzione dall'inglese di Marianna Cozzi

Roma : Fanucci, 2013

Teens international - Penryn and the end of days ; 1

Abstract: Un esercito di angeli sterminatori ha attaccato la Terra: dopo poche settimane la violenza dilaga ovunque, insieme alla paura e alla superstizione. Nella Silicon Valley ostaggio delle gang, la diciassettenne Penryn cerca di sopravvivere e proteggere la sua famiglia, fino a quando gli angeli guerrieri non rapiscono sua sorella minore, la più fragile, la più indifesa. L'unico modo per salvarla è affidarsi a un nemico, un angelo che ha perso le ali in combattimento e ora ha bisogno, come Penryn, di raggiungere la roccaforte delle crudeli creature alate a San Francisco. Nel viaggio che li porterà alla città, Penryn e Raf impareranno a contare solo l'una sull'altro, in un deserto in cui regnano la devastazione e il sospetto e in cui il pericolo è dietro ogni angolo

Le madri salvate
0 0 0
Libri Moderni

Schneck, Colombe

Le madri salvate / Colombe Schneck ; traduzione di Margherita Botto

Torino : Einaudi, 2013

Abstract: Quando Colombe Schneck aspetta il suo primo bambino, la madre Hélène le chiede di chiamarlo Salomé, in ricordo di sua cugina morta durante l'Olocausto. Colombe non sa nulla di questa bambina, il cui nome non è mai stato evocato prima di allora. Ma il figlio che nasce è un maschio, e la questione viene dimenticata. Quando qualche anno più tardi Colombe è di nuovo incinta, un'amica le suggerisce il nome di Salomé e in quel momento le torna alla memoria la strana richiesta di sua madre, che nel frattempo è morta. Inizia cosi una ricerca delle proprie origini che porterà l'autrice dalla Francia in Lituania, negli Stati Uniti e in Israele, e un'inchiesta attraverso segreti e dolorosi non detti famigliari. Mary, la bisnonna dell'autrice, aveva quattro figli: Ginda, Raya, Masa e Nahum. La famiglia era originaria di un piccolo borgo lituano, Panèvezys. Quando Mary e tre dei suoi figli vengono deportati nel ghetto di Kaunas, Ginda, la nonna di Colombe Scneck, si salva perché negli anni Venti aveva deciso di emigrare in Francia. Il fratello e le sorelle di Ginda sopravvivono alla selezione e alla deportazione mentre Mary, i cognati e i loro figli muoiono. Raya e Masa dopo la guerra si risposeranno con altri sopravvissuti all'Olocausto, che avevano a propria volta perso le mogli e i figli. E altri bambini nasceranno. La domanda che nessuno osa porsi è questa: com'è possibile che Salomé, la figlia di sette anni di Raya, e Kalman, il bambino di soli tre anni figlio di Masa, siano morti e le loro madri no?

Lettera enciclica Lumen Fidei del sommo pontefice Francesco ai vescovi, ai presbiteri e ai diaconi, alle persone consacrate e a tutti i fedeli laici sulla fede
0 0 0
Libri Moderni

Franciscus <papa>

Lettera enciclica Lumen Fidei del sommo pontefice Francesco ai vescovi, ai presbiteri e ai diaconi, alle persone consacrate e a tutti i fedeli laici sulla fede

Città del Vaticano : Libreria editrice Vaticana, 2013

Nuova Zelanda
0 0 0
Libri Moderni

Nuova Zelanda / [edizione scritta e aggiornata da Charles Rawlings-Way ... [et al.]]

7. ed. italiana

Torino : EDT, 2013

Lonely planet

Abstract: Per descrivere la Nuova Zelanda si possono usare tutti i superlativi a disposizione: un paese di piccole dimensioni che è anche un microcosmo di tutte le più affascinanti bellezze naturali del nostro pianeta. Vulcani attivi, foreste pluviali, regioni geo-termali, alcuni degli alberi più antichi della terra. Il mare, poi, è la casa dei pinguini, balene e delfini che giocano con chi nuota in mezzo a loro. Rafting, arrampicata, sci e molto altro per gli sportivi. Chi visita questo paese normalmente lamenta solo una cosa: non avere più tempo da dedicargli

Il salice furente
0 0 0
Libri Moderni

Brambilla, Cristina

Il salice furente / testo di Cristina Brambilla ; [illustrazioni di: Christian Cornia]

Milano : Piemme, 2013

Misteri a 4 zampe ; 46

Abstract: Questa volta la Misteri & Affini è stata invitata al festival del gitani. Tra canti, balli e musica etnica, i cinque amici si stanno divertendo un mondo. Ma nel bel mezzo dei festeggiamenti compare un terribile mostro a forma di albero che agita le fronde, urla cosa incomprensibili, rovescia tavoli e sfonda chitarre. Età di lettura: da 7 anni.

Amo la vita
0 0 0
Libri Moderni

Moore, Lorrie - Moore, Lorrie

Amo la vita / Lorrie Moore ; traduzione di Carlo Prosperi

Milano : Bompiani, 2013

Tascabili Bompiani

Abstract: I personaggi di "Amo la vita" sono messi alla prova dalla loro vita quotidiana. Sono uomini e donne instabili, spesso spaventati, che non capiscono del tutto come hanno fatto a finire nella situazione attuale. Harry ha passato anni a riadattare uno spettacolo teatrale nel suo appartamento vicino a Times Square a New York. Jane sta aspettando il suo momento in un negozio di formaggi in un centro commerciale del Midwest. Dennis, infelicemente divorziato, è sprofondato nella lettura di libri di auto-aiuto su cibo e relazioni sane. Un personaggio preferisce parlare al telefono piuttosto che vedere i suoi amici faccia a faccia, un altro lascia che sia la segreteria telefonica a parlare. Ma che siano stati respinti, che abbiano paura di prendersi degli impegni, che siano annoiati, disillusi o semplicemente incompresi, anche quelli più ostinati non sono privi di una certa incrollabile fiducia nell'amore

Il colore trasparente della notte
4 0 0
Libri Moderni

Jenoff, Pam - Jenoff, Pam

Il colore trasparente della notte / Pam Jenoff ; traduzione di Gaja Cenciarelli

[Milano] : Sperling & Kupfer, 2013

Pandora

Abstract: È un giorno come tanti, tra le strade alberate di una Filadelfia che l'autunno ha tinto d'oro e di rosso. Charlotte sta andando in tribunale, come ogni mattina. Da quando ha lasciato Manhattan per tornare a essere un semplice avvocato d'ufficio, della vita passata si porta dietro una cosa sola: un cuore spezzato. Sono anni che cerca di dimenticare il modo in cui Brian, dopo essersi innamorato di lei mentre studiavano insieme a New York, l'ha lasciata per sposare Danielle. Ma quando lui, quel giorno d'autunno, bussa alla sua porta, ecco che il passato ritorna prepotentemente. Brian vuole qualcosa da lei: ha bisogno delle sue conoscenze in materia di crimini di guerra, del suo intuito e della sua passione per risolvere un caso particolare... Così, Charlotte accetta di difendere Roger Dykmans, anziano milionario di origini tedesche, dall'accusa di aver tradito il fratello Hans, che durante la guerra salvò da morte certa decine di ebrei. Charlotte, indomita e tenace nel perseguire la verità, parte per l'Europa, dove scoprirà che la storia dei due fratelli è molto più di quel che appare. Nelle loro vite, e in quello che oggi sembra un tradimento, è rimasto nascosto per anni un segreto. Un segreto che ha il volto bellissimo di una donna, ed è tuttora celato in un'antica pendola le cui lancette hanno scandito i passi di un amore bruciante, destinato a finire in un soffio ma anche a durare per sempre

Tutta un'altra storia
0 0 0
Libri Moderni

Maùti, Elisabetta

Tutta un'altra storia : come spiegare ai bambini la diversità / Elisabetta Maùti ; illustrazioni di Salvatore Crisà

Trento : Erickson, 2013

Capire con il cuore

Abstract: Se vogliamo far crescere i nostri bambini come figli di un mondo multietnico, aperto al nuovo e tollerante, dobbiamo aiutarli a comprendere e apprezzare il valore delle differenze sin da quando sono piccoli. Ma come possiamo spiegare loro un argomento tanto difficile con parole semplici e facilmente comprensibili? Attraverso 10 favole ambientate negli scenari più insoliti e inconsueti, questo libro ci darà la possibilità di entrare con i nostri piccoli in un mondo abitato da personaggi diversi, con il preciso obiettivo di aiutarli a comprendere che della diversità non si deve avere paura, né vergogna. Queste storie ci insegnano che siamo tutti un po' diversi dagli altri, sia dentro che fuori ed è proprio questa differenza che ci contraddistingue, rendendoci unici e speciali. Il libro, pensato per bambini dai 3 ai 6 anni, vuole essere uno strumento didattico per fare fronte alle piccole e grandi differenze di cui sono pieni sia il mondo che la nostra vita, perché siano sempre fonte di ricchezza e apertura e non di dolore o di esclusione. Età di lettura: da 7 anni.

Beautiful creatures
0 0 0
Libri Moderni

Garcia, Kami - Garcia, Kami - Stohl, Margaret - Stohl, Margaret

Beautiful creatures = La sedicesima luna / Kami Garcia & Margaret Stohl ; traduzione di Maria Cristina Leardini

1. rist.

Milano : Mondadori, 2013

Chrysalide

Abstract: Le notti di Ethan sono tormentate da strani sogni che hanno per protagonista una misteriosa e bellissima ragazza. Un giorno, nel cortile della scuola, Ethan se la ritrova davanti. È Lena Duchannes, "la ragazza nuova" appena arrivata in città, nipote di Macon Ravenwood, il vecchio eremita pazzo che vive ai confini di Gatlin. Lena è diversa da qualsiasi ragazza Ethan abbia mai incontrato, talmente diversa che a scuola viene subito emarginata. Solo lui assecondando l'inspiegabile connessione che sembra legarli, la avvicina e se ne innamora perdutamente. Ma Lena nasconde un segreto: la terribile maledizione che da generazioni perseguita la sua famiglia e che si compirà il giorno del suo sedicesimo compleanno

Il club degli incompresi
0 0 0
Libri Moderni

Paula, Francisco de

Il club degli incompresi : romanzo / Francisco De Paula ; traduzione di Silvia Bogliolo

Milano : Corbaccio, 2013

Narratori Corbaccio

Abstract: Basta una settimana per cambiare la vita? Sì, se si hanno sedici anni e tanta voglia di crescere. Anche se a volte il prezzo da pagare è alto e le decisioni da prendere difficili. I ragazzi del Club degli Incompresi lo stanno scoprendo a loro spese: Valeria e Raul si sono messi insieme ma devono nascondersi per non dare un dispiacere all'amica Elisabet, l'amica del cuore di Valeria e pure lei innamorata di Raul; Maria si confronta con il compito di aiutare suo padre rimasto solo dopo il divorzio e decide di lasciare Madrid per trasferirsi a Barcellona da lui; Ester ha preso una cotta per l'allenatore di pallavolo, ma non sa se si sente pronta per fare quel che lui le chiede e Bruno, legatissimo agli amici della sua infanzia che lo hanno tanto aiutato a superare la sua timidezza e le sue insicurezze, assiste infelice allo sgretolamento del Club degli Incompresi. Anche se gli amici, se l'amicizia è vera, sono per sempre...

Un cadavere in giardino
0 0 0
Libri Moderni

Harris, Charlaine - Harris, Charlaine

Un cadavere in giardino : un nuovo caso per Aurora Roe Teagarden / Charlaine Harris ; [traduzione di Annarita Guarnieri]

Milano : Delos, 2013

Odissea Novels ; 5

Abstract: Solitamente arguta e senza peli sulla lingua, Aurora Teagarden si ritrova senza parole per la sorpresa quando un cadavere precipita da un aereo e cade nel suo giardino, mancando di stretta misura la sua guardia del corpo. Il cadavere è quello di un agente di polizia locale, che non era certo un grande amico, e il suo apparire è seguito da strani eventi: appaiono alcuni agenti governativi, qualcuno colpisce alla testa il marito di Angel, e una collega che lavora alla biblioteca viene assassinata dopo aver avuto una lite con Aurora. Nel suo modo indomito e inimitabile, Aurora si mette a indagare per autodifesa

Il silenzio della neve
0 0 0
Libri Moderni

Milchman, Jenny

Il silenzio della neve / Jenny Milchman ; traduzione di Lucio Carbonelli

[Milano] : Sperling & Kupfer, 2013

Pandora

Abstract: È una mattina gelida come tante altre nella grande casa di Nora Hamilton, sepolta tra le nevi dei monti Adirondack, nello Stato di New York. Eppure, al risveglio, Nora capisce subito che qualcosa non va. Il tempo di guardarsi intorno, e lasciare che la nebbia del sonno si diradi, e un'agghiacciante verità le si presenta davanti: suo marito Brendan è morto. Si è impiccato, senza un apparente motivo, senza lasciare nemmeno un biglietto. Dopo le prime ore di disperazione e incredulità, però, Nora comincia a riflettere: perché Brendan, marito affettuoso, poliziotto innamorato del suo lavoro, avrebbe dovuto togliersi la vita? C'è qualcosa che lei non sa? Forse qualcuno l'ha spinto a quel gesto? Tormentata dal dubbio e dal sospetto, nonostante il dolore Nora decide che è arrivato il momento di aprire gli occhi. Ha passato tutta la vita a evitare verità scomode, ma ora deve trovare il coraggio di affrontare quel che forse non ha mai voluto vedere. Indagando sul passato di Brendan, Nora incontra una sconcertante resistenza da parte degli amici, dei colleghi, persino della madre di lui, e si rende conto che sta facendo domande a cui nessuno vuole rispondere. Perché, sotto la coltre di ghiaccio, si nasconde qualcosa - un terribile segreto - che deve restare sepolto il più a lungo possibile...

Reality
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Garrone, Matteo <1968- >

Reality / un film di Matteo Garrone ; sceneggiatura Maurizio Braucci ... [et al.] ; fotografia Marco Onorato ; musiche Alexandre Desplat

[Roma] : 01 Distribution, ©2013

Abstract: Luciano è un pescivendolo napoletano che per integrare i suoi scarsi guadagni si arrangia facendo piccole truffe insieme alla moglie Maria. Grazie a una naturale simpatia, Luciano non perde occasione per esibirsi davanti ai clienti della pescheria e ai numerosi parenti. Un giorno, spinto dai familiari, partecipa a un provino per entrare nel "Grande Fratello". Da quel momento la sua percezione della realtà non sarà più la stessa.

Promissio serenissimi venetiarum ducis serenissimo Paulo Rainerio duce edita
0 0 0
Libri Moderni

Promissio serenissimi venetiarum ducis serenissimo Paulo Rainerio duce edita

[Venezia] : Ducali, 1778 (La Grafica stampa 2013)

Mi riconosci
0 0 0
Libri Moderni

Bajani, Andrea

Mi riconosci / Andrea Bajani

Milano : Feltrinelli, 2013

Narratori

Abstract: "Mi riconosci" è la storia di un'amicizia. Uno scrittore maturo e uno scrittore giovane hanno camminato in equilibrio sul filo di un'intesa trasognata e terrena. L'hanno fatto senza rete, tenendosi d'occhio. Insieme sono riusciti a guardare dentro il mistero delle parole. Per un tempo più o meno lungo sono stati amici, come possono esserlo uno scrittore maturo che ama l'impertinenza dei giovani e uno scrittore giovane più incline a proteggere che a essere protetto. Poi un giorno arriva la malattia, e la corda su cui camminavano comincia a tremare. È in quel momento, quando il filo lascia cadere il più vecchio, che il giovane comincia a raccontare. Perché solo raccontando dell'altro, del suo funambolismo, e della sua caduta, può sperare di non perdere l'equilibrio. "Mi riconosci" è un ballo intorno all'abisso delle parole, del nonsenso, del sogno. È la storia della nostalgia di essere vivi che i due scrittori hanno condiviso, e che ora è colmata di gesti, di oggetti che prendono vita, di case che fanno i dispetti, di bambini che sanno scombinare le carte, di sorrisi irriverenti, sardonici, pieni di luce. "Mi riconosci" è l'omaggio, commovente e stupefatto, di Andrea Bajani alla memoria di Antonio Tabucchi.

L' anima del mondo
0 0 0
Libri Moderni

Palomas, Alejandro - Palomas, Alejandro

L' anima del mondo / Alejandro Palomas ; traduzione di Silvia Sichel

Vicenza : N. Pozza, 2013

I narratori delle tavole

Abstract: Che cosa succede quando la vita decide di dare una seconda opportunità a chi ha sofferto l'infelicità per una perdita indimenticabile o per il sottile male di stare al mondo? In un pomeriggio di fine giugno, Otto Stephens e Clea Ross fanno il loro ingresso alla residenza per anziani "Buenavista", a pochi chilometri da Barcellona. Tutti e due da soli e sulle proprie gambe. Otto, capelli bianchi, fazzoletto al collo, pantaloni dal taglio impeccabile e bastone con il manico di legno scuro, entra accompagnato dalla sua risata gioiosa e cristallina. Clea, invece, fedelmente seguita da Rita, una cagnetta bianca a macchie nere e marroni. Clea è stata una promessa del violoncello, ma ha dovuto abbandonare la musica e la carriera per restare accanto al marito, noto direttore d'orchestra, e adesso vive di rimpianti. Otto, a novant'anni, è ancora lo stesso scanzonato e brillante dongiovanni che era un tempo. Quando i due anziani richiedono i servizi di un'infermiera privata che si prenda cura di loro e a entrambi viene affidata Ilona, le loro esistenze, destinate a spegnersi tra le mura di un ospizio, magicamente si ridestano e si rimettono in moto. Capelli neri, pelle chiara e occhi azzurri, Ilona è fuggita anni prima dall'Ungheria comunista. Ora lavora diligentemente come infermiera. Nel tempo libero, tuttavia, medita incessantemente sulla storia d'amore appena finita con un liutaio di nome Miguel. Così, quando Otto le chiede di dargli una mano a fabbricare un violoncello, lei decide di aiutarlo...

E se noi domani
0 0 0
Libri Moderni

Veltroni, Walter

E se noi domani : l'Italia e la sinistra che vorrei / Walter Veltroni

Milano : Rizzoli, 2013

Abstract: Non c'è sinistra senza cambiamento. Se appare conservatrice - e succede troppo spesso - la sinistra smette di assolvere il suo compito storico che è sempre stato quello di trasformare, innovare. Non si è sinistra se non si disegna, specie in un momento così drammatico, un'idea di società nuova, una visione capace di riaccendere entusiasmi. Walter Veltroni muove dal grave insuccesso elettorale e dal profondo disagio all'interno del Partito democratico nella recente fase politica per spingere a una svolta radicale. Indica tre parole chiave per dare senso a un progetto riformista: responsabilità, comunità, opportunità. Analizza la crisi della democrazia italiana e apre un dibattito sul sistema semipresidenziale e sulla ridefinizione del rapporto tra società e politica. Contro l'egoismo sociale dominante, formula la proposta, mai così esplicita, di un patto tra i produttori, tra i lavoratori senza lavoro e gli imprenditori senza impresa, un patto per una "crescita felice" fondata sulla qualità e su nuove forme di partecipazione dal basso. In questo senso vanno le proposte sull'immigrazione (con la cittadinanza ai figli degli immigrati) o quelle sui diritti civili (per il riconoscimento legale del matrimonio fra persone che si amano, a prescindere dal loro sesso). Il libro mette in discussione alcune parole d'ordine divenute luoghi comuni, da "senza se e senza ma" a "non nel mio giardino": parole d'ordine che hanno contribuito a indebolire proprio l'idea di una sinistra aperta e inclusiva

Ogni contatto lascia una traccia
0 0 0
Libri Moderni

Dymott, Elanor - Dymott, Elanor

Ogni contatto lascia una traccia / Elanor Dymott ; traduzione di Eva Kampmann

Torino : Einaudi, 2013

Abstract: La mattina dopo essersi rincontrati al ricevimento di matrimonio di due vecchi compagni di college, Rachel chiede ad Alex di sposarla. Sono passati dieci anni dall'ultima indimenticabile estate che i due hanno trascorso insieme nel silenzio dei prati semideserti di Oxford, ma per Alex e Rachel è come se il tempo fosse solo un'illusione incapace di nascondere il loro amore. Gli anni di matrimonio sono intimi, dolci, protetti. Ma brevi. Harry, il professore di letteratura inglese dei tempi dell'università, invita i due per una rimpatriata estiva e quella stessa notte, dopo essersi allontanata per una passeggiata solitaria in riva al lago, Rachel viene assassinata. Un grido, la corsa disperata di Alex verso il luogo in cui sua moglie stava morendo, e, infine, le lacrime di un uomo che tiene in grembo la testa ferita della sua donna e ne sente, per l'ultima volta, l'intimo peso. Qualche mese dopo Alex è seduto nello studio di Harry, in ascolto di una versione dei fatti sulla morte di sua moglie. Una versione, non l'unica; un narratore, non il più affidabile. Un torrente di ricordi, parole e visioni trasporta il peso di una verità sconosciuta e imprevista, di un mistero che Alex deve svelare per riappropriarsi dell'immagine ormai sfuggente della moglie. Chi era Rachel? Una giovane ricercatrice, un'orfana, una calamita per cose e persone che intorno a lei avevano trovato un ordine da non scompigliare...

La masnà
0 0 0
Libri Moderni

Romagnolo, Raffaella

La masnà / Raffaella Romagnolo

Milano : Piemme, 2013

Piemme bestseller ; 413

Abstract: Che cos'è la libertà? Difficile dirlo per Emma Bonelli, che sulle colline del Monferrato piemontese nell'aprile del 1935 per la prima volta varca la soglia della casa dei Francesi, come sposa del ciabattino zoppo che le hanno dato per marito. Emma è una contadina che ha la terza elementare. La sua dote è misera. Però è una gran lavoratrice, e per questo i Francesi l'hanno voluta come nuora. Anche per sua figlia Luciana, libertà non è che una parola lontana. Solo una volta l'ha quasi assaporate quando le è stata offerta l'occasione di realizzare il sogno di diventare sarta, ma poi il marito la figlia, la casa, la vita hanno preso il sopravvento. Forse solo Anna, nata negli anni Settanta, l'unica donna nella famiglia a poter proseguir gli studi, spezzerà la catena di rinuncia e sottomissione a cui ha visto piegarsi la madre la nonna. Emma, Luciana, Anna, tre donne diverse, ugualmente legate con la mente e il cuore alla vecchia casa in collina, obbligate a lasciarla dai rivolgimenti della Storia e dalla durezza dei rispettivi destini. Tutte, dolorosamente, desiderose di tornarvi. E tutte, in modi diversi, masnà, bambine. In un gioco di sorprendenti rivelazioni, miserie quotidiane e commoventi eroismi, questo romanzo è la storia di una scelta difficile e coraggiosa: romper l'esilio, tornare alla casa dei Francesi, decidere della propria vita, sentirsi libere. Perfino di sbagliare. E smettere, finalmente, di essere masnà