Rete 3.min

 

IL CATALOGO DELLE BIBLIOTECHE DELLA RETE 3

Per ricercare i libri e i documenti multimediali posseduti dalle Biblioteche delle Rete 3 usa il box di ricerca che trovi sotto. I risultati conterranno almeno un libro o un documento multimediale posseduto dalla 19 biblioteche che compongono la Rete 3. Se vuoi compiere una ricerca su tutte le 85 biblioteche della Provincia di Padova usa il box di ricerca che trovi in alto, appena sotto il titolo della pagina

Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Psicanalisi
Mostra parametri
La psicoanalisi
0 0 0
Libri Moderni

Janet, Pierre

La psicoanalisi / Pierre Janet ; a cura di Maurilio Orbecchi ; traduzione di Cristina Spinoglio

Torino : Bollati Boringhieri, 2014

Incipit ; 63

Abstract: Nel 1913, al Congresso mondiale di medicina di Londra, Janet fa un intervento, pubblicato l'anno seguente nel "Journal de Psychologie Normale et Pathologigue", che costituisce il testo di questo libro. Qui rivendica la priorità delle proprie idee, che Freud aveva ascritto esclusivamente a se stesso, ma lancia anche un monito contro un certo modo di gestire la "nuova scienza della psico-analisi", come fosse un dogma intoccabile, tanto da sferrare anatemi contro gli "eretici". Ben poco scientifico nel metodo, dunque. Janet diventerà così anch'egli "eretico" nel giro di poche ore. Nella discussione che segue il suo intervento al Congresso di Londra, Ernest Jones, fedele allievo di Freud, lo criticherà rudemente, ricevendo il plauso del maestro: "non so dirle quanto io sia soddisfatto della sconfitta che avete inflitto a Janet davanti ai suoi compatrioti". "Più tardi, saranno dimenticate le spavalde esagerazioni e i simbolismi rocamboleschi che oggi caratterizzano questo filone e lo distinguono dal resto delle scuole scientifiche e soltanto una cosa verrà ricordata: la psico-analisi ha reso enormi servizi all'analisi psicologica"

Psicopatologia della vita quotidiana
0 0 0
Libri Moderni

Freud, Sigmund

Psicopatologia della vita quotidiana : dimenticanze, lapsus, sbadataggini, superstizioni ed errori / Sigmund Freud ; traduzioni di Carlo Federico Piazza, Michele Ranchetti ed Ermanno Sagittario

Torino : Bollati Boringhieri, 2012

I grandi pensatori ; 27

Abstract: Se un professore universitario nella sua lezione inaugurale dichiara: "È per me una vera "noia" descrivere i meriti del mio stimato predecessore" - e tutti noi capiamo benissimo che intendeva dire "gioia", - con una diagnosi istintiva diciamo che il professore si è tradito e ha finito col rivelare il suo sentimento riposto. Ma Freud ha qualcosa di molto più sostanzioso da offrirci, e cioè le ragioni di questa diagnosi. La piacevolezza di una lettura resa viva dai numerosissimi casi dal vero, e la soddisfazione che può procurare l'esser guidati alla comprensione piena di eventi così quotidiani e nostri come un lapsus, una gaffe, o certe dimenticanze e sbadataggini, di cui già da soli avvertiamo la profonda significatività: ecco la spiegazione dello straordinario successo che quest'opera ha registrato fin dal suo apparire e continua a registrare presso i pubblici di tutto il mondo.

Teoria della nascita e castrazione umana
0 0 0
Libri Moderni

Fagioli, Massimo, 1931-

Teoria della nascita e castrazione umana / Massimo Fagioli

Roma : L'asino d'oro, 2012

I libri di Massimo Fagioli ; 3

Abstract: Questo terzo libro di Massimo Fagioli è la dimostrazione della validità e della solidità del discorso iniziato con "Istinto di morte e conoscenza" e continuato con "La marionetta e il burattino". Sono tre volumi che si pongono come momento fondamentale nella storia del pensiero. Rendono cioè passato quanto, fino ad ora, era attuale. Il centro intorno al quale ruota questo libro è, infatti, la separazione. Non solo perché parla di essa, ma in quanto è la testimonianza, l'occasione e la proposizione di una separazione dal passato. Dalla castrazione alla nascita. Affinché il castrato possa trasformarsi e nascere come uomo è necessaria la denuncia e il superamento del fallimento teorico di Freud e la dimostrazione della verità di una analisi trasformativa della dimensione psichica umana. È quanto l'autore fa articolando una analisi accurata, ma sempre contenuta all'essenziale, dei nodi centrali del freudismo: la permanenza del dubbio per la mancata scoperta della pulsione umana di rapporto con la realtà, le contraddizioni della teoria del narcisismo primario, il fondamento della teoria del destino della castrazione e dell'identificazione sulla negazione dell'Io del neonato, la negazione del desiderio e la sua confusione con l'invidia, l'identificazione di Freud con Schreber, l'impossibilità di cogliere il reale contenuto patologico dell'omosessualità e di pensare il superamento del complesso edipico... ecco alcuni passaggi specifici del discorso che dimostra il fallimento freudiano

Sulla psicoanalisi
0 0 0
Libri Moderni

Musatti, Cesare, 1897-1989

Sulla psicoanalisi / Cesare L. Musatti ; a cura di Anna Ferruta e Maura Monguzzi

Torino : Bollati Boringhieri, 2012

Nuova cultura ; 277

Abstract: Con la sua personalissima intonazione arguta, Cesare L. Musatti era solito ricordare come lui e la psicoanalisi fossero gemelli. Il 20 settembre 1897 Sigmund Freud passò in treno davanti alla casa di Dolo, sulla riviera del Brenta, in cui stava per venire al mondo il suo più eminente seguace italiano. Sarebbe nato il giorno successivo, quando Freud, di ritorno a Vienna, scriveva all'amico Wilhelm Fliess la lettera poi ritenuta l'atto inaugurale di una conoscenza sovvertitrice, pronta a sfidare i filisteismi annidati nella scienza dell'epoca. Il settimino gracile che non sembrava in grado di sopravvivere e l'inaudito scandaglio della psiche, allora sogguardato dai più con sospetto, erano destinati entrambi a una lunga esistenza. Della gemellarità ideale Musatti fece una fratellanza di pensiero e di vita. E affratellato a lui si sentirà anche il lettore di questa raccolta di scritti dispersi o introvabili, che si dispongono con naturalezza centripeta nel libro rappresentativo di un intero percorso. Chi voglia incontrare il teorico, il clinico, l'interprete del proprio tempo, qui sarà colpito dall'affabilità di un vero Maestro che, senza montare mai in cattedra, dà lezione di misura innanzi tutto nel parlare di sé e dei pazienti, dal momento che ogni analisi è insieme autoanalisi.

L' inconscio collettivo
0 0 0
Libri Moderni

Jung, Carl Gustav

L' inconscio collettivo / Carl Gustav Jung ; prefazione di Vittorino Andreoli

Milano : Corriere della sera, 2011

Biblioteca della mente ; 2 - I libri del Corriere della sera

Umberto Galimberti racconta Freud, Jung e la psicoanalisi
0 0 0
Libri Moderni

Galimberti, Umberto

Umberto Galimberti racconta Freud, Jung e la psicoanalisi

Roma : La biblioteca di Repubblica, 2011

Capire la filosofia ; 10

Aprirsi al mondo del possibile
0 0 0
Libri Moderni

Vigna, Maria Gemma

Aprirsi al mondo del possibile : come vincere le proprie fragilità / Maria Gemma Vigna

Roma : Armando, copyr. 2010

Scaffale aperto. Psicologia, - Armando

Abstract: Un nuovo modello micropsicoanalitico di ricerca fondato sull'interazione corpo-mente-spirito, i tre aspetti dell'essere umano in-scindibili ma distinti nella dialettica delle loro specificità che, opponendoli, li rende complementari. La distinzione-inseparabilità dei tre aspetti con le loro aperture spiega la loro organizzazione non gerarchica che rende possibile il funzionamento armonioso dell'insieme unitario. Ma l'armonia s'incrina e si spezza se e quando l'un aspetto domina sull'altro. È l'infelicità. È la malattia. Il modello di indagine psicologica che l'Autrice propone si impernia sulle memorie degli organi del corpo. Col lavoro di seduta mi-cropsicoanalitica, infatti, ciascun organo si scopre essere suscitatore e ricettore di memorie somatiche psichiche spirituali, sia personali che ataviche, e dunque luoghi reali di disfunzione, infelicità, malattia

Il sogno e scritti su ipnosi e suggestione
0 0 0
Libri Moderni

Freud, Sigmund

Il sogno e scritti su ipnosi e suggestione / Sigmund Freud

Ed. integrali, 2. ed.

Roma : Grandi tascabili economici Newton, 2010

Grandi tascabili economici. - Grandi tascabili economici Newton ; 92

Abstract: Questo volume raccoglie alcuni dei saggi che Sigmund Freud scrisse su quei fenomeni che riguardano la sfera più segreta e insondabile della personalità umana: i meccanismi del sogno e della suggestione ipnotica. Sono studi che coronano l'impostazione freudiana culminata ne "L'interpretazione dei sogni" e presentano al lettore una serie di profonde riflessioni. Alcuni di essi, come "Delirio e sogni nella 'Gradiva' di Jensen", ebbero grande importanza per lo sviluppo della psicoanalisi. "È lecito sperare che il moderno e consapevole trattamento psichico, nel quale sono stati recentemente riadottati antichi metodi terapeutici, possa fornire al medico strumenti ancor più validi per combattere la malattia. Mediante un'indagine più profonda sui processi della vita psichica, i cui primi elementi si fondano proprio su esperienze ipnotiche, se ne troveranno i mezzi e le vie"

La libido, simboli e trasformazioni
0 0 0
Libri Moderni

Jung, Carl Gustav

La libido, simboli e trasformazioni : contributi alla storia dell'evoluzione del pensiero / Carl Gustav Jung ; introduzione di Ignazio Majore

Ed. integrale, rist.

Roma : Grandi tascabili economici Newton, 2010

Grandi tascabili economici. - Grandi tascabili Newton ; 229

Abstract: Questo libro segna la rottura teorica di Jung con Freud: seguirà infatti presto anche la fine della loro amicizia conflittuale e appassionata. Scrive Jung nella sua autobiografia: "Quando lavoravo al mio libro 'La libido, simboli e trasformazioni', avvicinandomi alla fine del capitolo sul 'Sacrificio' sapevo in precedenza che la pubblicazione mi sarebbe costata l.amicizia di Freud; progettavo di esporre in esso la mia concezione dell.incesto, la decisiva trasformazione del concetto di libido e varie altre idee per le quali mi differenziavo da Freud". Il fascino degli scritti di Jung e in particolare di questa importantissima esposizione delle sue teorie è in quella fitta, inestricabile mescolanza di dati obiettivi e suggestive interpretazioni, di osservazioni scientifiche e ipotesi immaginative. È in queste pagine che va cercata la svolta decisiva del pensiero di Jung e la maturazione del definitivo distacco dalla matrice freudiana

Casi clinici
0 0 0
Libri Moderni

Freud, Sigmund

Casi clinici / Sigmund Freud

Ed. integrali, 4. ed.

Roma : Grandi tascabili economici Newton, 2010

Grandi tascabili economici. - Grandi tascabili economici Newton ; 232

Abstract: I casi clinici raccolti in questo volume furono pubblicati da Freud in un arco di tempo che va dal 1905 al 1920. Sin dalla loro prima comparsa, hanno rappresentato, e ancora oggi rappresentano, un fondamentale punto di incontro e di confronto tecnico per gli addetti ai lavori, ma anche uno strumento importante per chiunque voglia conoscere e approfondire il percorso di riflessione scientifica del fondatore della psicoanalisi. Questo volume rappresenta, in tal senso, un'opera di riferimento imprescindibile

L'avvenire di un'illusione
0 0 0
Libri Moderni

Freud, Sigmund

L'avvenire di un'illusione ; Il disagio della civiltà / Sigmund Freud ; a cura di Roberto Finelli e Paolo Vinci ; traduzione di Sossio Giametta

Ed. integrali

Roma : Grandi tascabili economici Newton, 2010

Grandi tascabili economici. - Grandi tascabili economici Newton ; 574

Abstract: "Il disagio della civiltà" è un'opera di grande respiro culturale che apre la psicoanalisi alle tematiche legate alla situazione dell'uomo contemporaneo e al suo destino. Freud indaga il rapporto dell'individuo con la società da un punto di vista decisivo, volto a mettere in luce la necessaria limitazione delle possibilità di gratificazione del singolo. Il desiderio umano non può sfuggire alle imposizioni e alle restrizioni dell'ordine sociale, con conseguenze fatali sulla psiche degli individui. "L'avvenire di un'illusione" rappresenta un essenziale contributo all'approfondimento della natura della credenza religiosa. La psicoanalisi si ritiene in grado di legare la religione alla natura del desiderio umano, al suo strutturale restare inappagato. Si svela la genesi psichica delle rappresentazioni religiose in un confronto con il modo di procedere dei sogni, che mette in luce come esse nascondano, ma anche rivelino i processi più profondi dell'animo umano

Compendio di psicoanalisi e altri scritti
0 0 0
Libri Moderni

Freud, Sigmund

Compendio di psicoanalisi e altri scritti / Sigmund Freud ; a cura di Roberto Finelli e Paolo Vinci ; traduzioni di Delia Agozzino ... [et al.]

Ed. integrali

Roma : Grandi tascabili economici Newton, 2010

Grandi tascabili economici. - Grandi tascabili economici Newton ; 585

Abstract: Il "Compendio di psicanalisi" è l'ultima opera di Freud, nella quale egli esamina a fondo il legame tra affetto e parola, tra ciò che egli definisce "processo primario" (la forma inconscia del pensiero) e ciò che egli definisce invece "processo secondario" (il pensiero). Gli altri scritti che sono inclusi in questo volume, quali il "Breve compendio di psicanalisi" (1924) che Freud scrisse per un'opera di divulgazione apparsa negli Stati Uniti, la celebre "Autobiografia" del 1924, la voce "Psicoanalisi" composta nel 1925 per L'encyclopaedia britannica, o "Alcune lezioni elementari di psicanalisi" (1938) ripercorrono, in modo rapido ma chiaro ed efficace, la storia della scoperta "scientifica" dell'inconscio

L'Io e l'Es
0 0 0
Libri Moderni

Freud, Sigmund

L'Io e l'Es ; Inibizione, sintomo e angoscia / Sigmund Freud ; a cura di Roberto Finelli e Paolo Vinci ; traduzione di Irene Castiglia

Ed. integrali

Roma : Grandi tascabili economici Newton, 2010

Grandi tascabili economici. - Grandi tascabili economici Newton ; 573

Abstract: Con "L'Io e l'Es" Freud apre un nuovo capitolo dell'antropologia umana, sostituendo alla precedente teoria delle pulsioni, basata sull'opposizione tra legge sessuale della riproduzione delle specie e autoconservazione dell'individuo singolo, il dualismo tra Eros e Thánatos, ossia tra pulsioni volte a costruire e a proteggere i legami e pulsioni volte, invece, alla loro distruzione. Freud esplicita in questo lavoro che ciascuno di noi è mosso nel suo agire da una strutturale e complessa ambivalenza di movenze e desideri; non vi è quindi una distinzione netta tra il bene e il male, tra puro amore e generosità da un lato e aggressività e invidia dall'altro. Dopo la svolta, Freud si impegna in una trattazione dell'angoscia che diventa anche una rivisitazione dei fondamenti della teoria psicoanalitica e con Inibizione, sintomo e angoscia ci ha lasciato un tormentato e stratificato esempio del concreto modo di procedere della sua ricerca, che costantemente mette in discussione se stessa e si interroga sugli orizzonti ultimi della propria prospettiva

Lo zen e l'arte di non sapere cosa dire
0 0 0
Libri Moderni

Bolognini, Stefano

Lo zen e l'arte di non sapere cosa dire / Stefano Bolognini

Torino : Bollati Boringhieri, 2010

Varianti. - Bollati Boringhieri

Abstract: Stefano Bolognini è maestro nel catturare la realtà e le sue mille sfumature con estrema bravura. Lo Zen e l'arte di non sapere cosa dire è una travolgente giostra di personaggi e vicende che con incalzante ritmo narrativo ci regalano l'immediatezza e l'assurdità della vita. Ecco per esempio la storia di Luisa, donna risoluta e spigolosa che aborrisce smancerie e sentimentalismi. Poi, un giorno, ascolta un vecchio 78 giri di provenienza americana e di colpo piange, si dispera, non riesce più ad andare a lavorare: perché? C'è poi Ermete che, tra il primo e il secondo, si alza da tavola: «Scendo un attimo a prendere le sigarette» dice? e ricompare tre anni dopo. Situazioni così, frammenti di vite vissute, storie ben congegnate ricalcate dal vero. Dopo Come vento, come onda, Bolognini ci offre con questi nuovi racconti una godibilissima interpretazione di gesti e consuetudini di ordinaria quotidianità alla luce delle teorie freudiane. Pennellate precise e leggere, casi e vicende irresistibili nascosti dietro ai momenti di vita più comune. La normalità è spesso troppo complessa per essere capita, ma Bolognini la descrive così bene che ci viene il sospetto che lui sappia come fare

Melanie Klein
0 0 0
Libri Moderni

Kristeva, Julia

Melanie Klein : la follia / Julia Kristeva ; traduzione di Monica Guerra

Roma : Donzelli, copyr. 2010

Tormenti di anime
0 0 0
Libri Moderni

Ferro, Antonino <1947- >

Tormenti di anime : passioni, sintomi, sogni / Antonino Ferro

Milano : R. Cortina, 2010

Collana di psicologia clinica e psicoterapia. - R, Cortina ; 220

Abstract: L'autore riprende qui uno dei suoi temi fondamentali, l'indagine sull'onirico anche nello stato di veglia e sulle caratteristiche della narrazione psicoanalitica. In particolare i fattori di guarigione sono riconosciuti non più nel ritrovamento dei contenuti ma nello sviluppo degli strumenti per pensare e per sognare. Come sempre, concetti a volte complessi vengono "narrati", e dunque resi facilmente comprensibili, attraverso materiale clinico di pazienti adulti e bambini

Introduzione alla psicoanalisi
0 0 0
Libri Moderni

Freud, Sigmund

Introduzione alla psicoanalisi : prima e seconda serie di lezioni / Sigmund Freud

2. edizione con traduzione riveduta, rist

Torino : Bollati Boringhieri, 2007

Universale Bollati Boringhieri ; 39-40

Psicoanalisi
0 0 0
Libri Moderni

Cocciolo, Laura - Sala, Davide

Psicoanalisi : esplorare l'inconscio / Laura Cocciolo e Davide Sala

Firenze [etc.] : Giunti, 2006

Atlanti del sapere. Psicologia, - Giunti

Abstract: Che cos'è la psicoanalisi? Una tecnica per esplorare i meandri dell'inconscio? Un'efficace psicoterapia contro certe forme di malattia mentale? Una descrizione sovversiva della natura umana? Con le loro opere Sigmund Freud, Carl Gustav Jung, Melanie Klein, Jacques Lacan e gli altri esploratori della psiche tracciano un percorso avvincente, che ha avuto una portata rivoluzionaria sulla cultura occidentale. Questo volume, arricchito da un glossario dei termini psicoanalitici, ne ricalca le tracce

La casa di psiche
0 0 0
Libri Moderni

Galimberti, Umberto

La casa di psiche : dalla psicoanalisi alla pratica filosofica / Umberto Galimberti

Milano : Feltrinelli, 2005

Campi del sapere. - Feltrinelli

Abstract: L'uomo soffre per l'insensatezza del suo lavoro, per il suo sentirsi soltanto un mezzo nell'universo dei mezzi, senza che all'orizzonte appaia una finalità prossima o una finalità ultima in grado di conferire senso. Sembra infatti che la tecnica non abbia altro scopo se non il proprio autopotenziamento. Di fronte a questa diagnosi, la psicoanalisi rivela tutta la sua impotenza, perché gli strumenti di cui dispone, se sono utilissimi per la comprensione delle dinamiche emotivo-relazionali, per i processi di simbolizzazione sono inefficaci. Qui occorre la pratica filosofica perché, fin dal suo sorgere, la filosofia si è applicata alla ricerca di senso.

Psicopatologia della vita quotidiana
0 0 0
Libri Moderni

Freud, Sigmund

Psicopatologia della vita quotidiana : dimenticanze, lapsus, sbadataggini, superstizioni ed errori / Sigmund Freud ; prefazione di Claudio Modigliani

Ed. integrale

Roma : Grandi tascabili economici Newton, 2003

Grandi tascabili economici. - Grandi tascabili economici Newton ; 13