Rete 4.min

 

Per ricercare i libri e i documenti multimediali posseduti dalle Biblioteche delle Rete 4 usa il box di ricerca che trovi sotto. I risultati conterranno almeno un libro delle biblioteche che compongono la Rete 4. Se vuoi compiere una ricerca su tutte le 85 biblioteche della Provincia di Padova usa il box di ricerca che trovi in alto, appena sotto il titolo della pagina.

 

Mostra parametri
Nel silenzio delle nostre parole
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sparaco, Simona

Nel silenzio delle nostre parole / Simona Sparaco

Milano : DeA Planeta, 2019

Abstract: È quasi mezzanotte e una nebbia sottile avvolge la metropoli addormentata. In un palazzo di quattro piani, dentro un appartamento disabitato, un frigorifero va in cortocircuito. Le fiamme, lente e invisibili dall'esterno, iniziano a divorare ciò che trovano. Due piani più in alto, Alice scivola nel sonno mentre aspetta il ritorno di Matthias, il ragazzo che ama con una passione per lei nuova e del quale non è ancora riuscita a parlare a sua madre, che abita lontano e vorrebbe sapere tutto di lei. Anche Bastien, il figlio della signora che occupa un altro degli interni, da troppi mesi ormai avrebbe qualcosa di cruciale da rivelare alla madre, ma sa che potrebbe spezzarle il cuore e non trova il coraggio. È un altro tipo di coraggio quello che invece manca a Polina, ex ballerina classica, incapace di accettare il proprio corpo dopo la maternità, tantomeno il pianto incessante del suo bambino nella stanza accanto. Giù in strada, nel negozio di fronte, Hulya sta pensando proprio a lei, come capita sempre più spesso, senza averglielo mai confessato, ma con una voglia matta di farlo. Per tutti loro non c'è più tempo: un mostro di fuoco sta per stravolgere ogni prospettiva, costringendoli a scelte estreme per colmare quei silenzi, o per dare loro un nuovo significato. Simona Sparaco indaga i momenti terribili in cui la vita e la morte si sfiorano diventando quasi la stessa cosa, e in cui le distanze che ci separano dagli altri vengono abbattute dall'amore più assoluto, quello che non conosce condizioni. Vincitore del premio DeA Planeta 2019.

L'estate dell'innocenza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sánchez, Clara

L'estate dell'innocenza / Clara Sánchez ; traduzione di Enrica Budetta

Milano : Garzanti, 2019

Narratori moderni

Abstract: C'è un'età della vita in cui sono gli altri a scegliere, perché noi non siamo ancora in grado di farlo da soli. È la magia dell'essere bambini, il segreto che si nasconde dietro l'innocenza di quegli anni. Così è per Beatrice durante le vacanze estive dei suoi dieci anni, in compagnia del mare della Costa Brava che brilla di mille puntini all'orizzonte e della sua famiglia un po' fuori dagli schemi: donne tenaci, indipendenti e a volte nevrotiche, che non si sono mai rassegnate al ruolo di mogli e madri. Sua mamma non ha peli sulla lingua ed è in cerca di protezione, più che offrirne. Olga, la zia preferita, colta e sofisticata, è come avvolta in un'aura di luce e la trascina in un mondo fatto di abiti di seta e balli. In loro Beatrice vede la donna che vuole diventare. In loro intravede, senza capirlo appieno, l'equilibrio sottile delle relazioni con gli uomini, fatto di amore e, talvolta, dolore. E mentre suo padre sembra non interessarsi di nulla, ridotto a pura presenza fisica, lo zio Albert le chiede il vero motivo per cui da grande vorrebbe fare la scrittrice, ed è l'unico a dirle che la vita non è come appare: né migliore né peggiore, ma diversa. Beatrice è solo una bambina ma, in quell'estate, qualcosa comincia a cambiare. Una crepa scheggia la sua innocenza portandola lontano dall'infanzia. Il ricordo delle onde e della sabbia sui piedi resterà per sempre nel suo cuore, insieme al sapore di un'età in cui tutto è possibile, ma al contempo si fa strada in lei la consapevolezza che crescere vuol dire cambiare mille volte corpo, voce e volto.

Lena e la tempesta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gazzola, Alessia

Lena e la tempesta / Alessia Gazzola

Milano : Garzanti, 2019

Narratori moderni

Abstract: Si dice che ciascuno di noi, nel corso della propria vita, accumuli in media tredici segreti. Di questi, solo cinque sono davvero inconfessabili. Lena ne ha soltanto uno, ma si fa sentire dentro come se ne valesse mille. E per quanto si sforzi di dimenticarlo, è inevitabile per lei ripensarci mentre dal traghetto scorge l'isola di Levura, meta del suo viaggio. Levura, frastagliata e selvaggia, dove ha passato le estati indimenticabili della sua giovinezza. Dove non ha più rimesso piede da quando aveva quindici anni. Da quando ogni cosa è cambiata. Ora suo padre le ha regalato la casa di famiglia e lei ha deciso di affittarla per dare una svolta alla sua esistenza. Perché si sente alla deriva, come una barca persa tra le onde. Perché il suo lavoro di illustratrice, che ama, è ad un vicolo cieco. Lena non sarebbe mai voluta tornare a Levura, non sarebbe mai voluta tornare tra quelle mura. Ma è l'unica possibilità che ha. Mentre apre le finestre arrugginite e il vento che sa di mare fa muovere le tende, i momenti trascorsi dell'ultima vacanza lì riaffiorano piano piano: le chiacchierate, gli schizzi d'acqua sul viso, le passeggiate sulla spiaggia. E insieme il ricordo di quel giorno impresso a fuoco nella sua mente. II suo progetto è quello di stare sull'isola solo qualche giorno, trovare degli affittuari e ricominciare altrove tutto quello che c'è da ricominciare. Eppure nulla va come aveva immaginato. Lena non sa che quei giorni che abbronzano il suo viso chiaro e delicato saranno per lei molto di più. Ancora non sa che ci si può proteggere dalle emozioni con una corazza, ma c'è sempre qualcuno pronto a scalfirla, come Tommaso l'affascinante ragazzo che giorno dopo giorno la aiuterà a capire chi vuole essere davvero. Non sa che la verità ha mille sfumature. Che nulla è davvero inconfessabile perché la colpa spesso non è dove credevamo che fosse.

Il giornale di bordo di Rowley
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kinney, Jeff

Il giornale di bordo di Rowley / di Jeff Kinney

Milano : Il castoro, 2019

Diario di un amico fantastico

Abstract: Le storie di Greg questa volta sono raccontate da un narratore d'eccezione, uno dei personaggi più amati e divertenti della serie "Diario di una Schiappa": l'intrepido e allegro Rowley Jefferson. Rowley accetta di assumere il ruolo di biografo di Greg, raccontando tutta la storia del suo migliore amico. Ovviamente dalla sua personalissima prospettiva. Fin dalle prime pagine, però, Rowley racconterà più di se stesso che del suo migliore amico... con grande disappunto di Greg! Con oltre 350 illustrazioni in bianco e nero, "Diario di un amico fantastico" offrirà ai lettori l'occasione di vedere il mondo di "Diario di una Schiappa" da una prospettiva completamente nuova e inedita, e con esiti esilaranti! Età di lettura: da 8 anni

Rosso sangue
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lanza, Elda

Rosso sangue : romanzo / Elda Lanza

Milano : Salani, 2019

Abstract: Sarà Massimo Gilardi a fare luce sull'aspetto più atroce di un assassinio di cui si sta occupando la polizia: atroce non solo per sua brutalità, ma perché la vittima ha solo diciott'anni ed è morta per amore, abbagliata da un sogno che sapeva impossibile, e che l'aveva spinta dove non avrebbe mai immaginato di finire. Si chiamava Viola, e un giorno non è tornata a casa. La mattina seguente il suo cadavere viene ritrovato tra acqua, melma e topi in un dirupo a breve distanza dal piccolo paese dove tutti la conoscevano, ma nessuno sapeva. Né la famiglia, dominata da un padre-padrone violento, né il parroco, uomo colto e sin troppo affascinante, né le amiche, che da mesi aveva quasi smesso di frequentare. Parallelamente alle indagini della polizia, del caso si interessa l'investigatore Giacomo Cataldo con la collega Elsa Bruni. E sarà proprio lei, grazie alla sua capacità di leggere nei pensieri e nell'anima delle persone, che molti sbeffeggiano come se si trattasse di stregoneria, a individuare la strada che condurrà alla soluzione.

Ultima neve
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Camenisch, Arno

Ultima neve / Arno Camenisch ; traduzione di Roberta Gado

Rovereto : Keller, 2019

Vie ; 57

Abstract: Paul e Georg gestiscono in un paesino sperduto dei Grigioni uno skilift che, grazie alle loro cure, funziona ancora bene nonostante l'età. Certo però che un impianto sciistico senza neve non ha ragion d'essere e quindi loro aspettano, aspettano i fiocchi che non hanno nessuna intenzione di cadere. Nell'attesa filosofeggiano sull'amore, parlano dello spopolamento della valle, del ritiro dei ghiacciai, della lingua che cambia. Parlano come per ingannare il tempo senza rendersi conto - forse solo apparentemente - che è il tempo a ingannare loro perché storia dopo storia, ricordo dopo ricordo, in una quotidianità fatta di ritmi e consuetudini il mondo e il tempo scivolano via tra le dita. Così la neve che non cade più è forse molto altro... "L'ultima neve" si muove con leggerezza, ironia e intelligenza tra i temi fondamentali della vita e le domande che toccano da sempre l'essere umano. Resta sospeso tra commedia e tragedia e ci regala una lingua piena di suoni e di ritmo. Forse riuscirà a fermare il tempo, come solo la letteratura riesce a fare, ma frattanto Paul e Georg continuano ad aspettare la neve...

La mia casa è uno zoo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gaudesaboos, Pieter - Vanden Heede, Sylvia

La mia casa è uno zoo / Pieter Gaudesaboos ; testo di Sylvia Vanden Heede ; traduzione dal nederlandese di Laura Pignatti

Roma : Sinnos, 2019

I tradotti

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La casa di Carlotta è uno zoo. E non è un modo di dire: la giraffa la sveglia, gli orsi le preparano la colazione, il coccodrillo controlla che si lavi per bene i denti. Ma a chi tocca leggerle una storia prima di andare a dormire? E la tua casa è strana come quella di Carlotta? O di più? In ogni pagina ci sono poi 3 cose da trovare. A volte sono grandi, a volte sono minuscole, a volte sono stranissime. Età di lettura: da 5 anni.

Sentimento italiano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Manfredi, Valerio Massimo

Sentimento italiano : storia, arte, natura di un popolo inimitabile / Valerio Massimo Manfredi

Milano : SEM, 2019

Abstract: Si può ancora parlare di Spirito di un Popolo senza inciampare in goffi anacronismi? In particolare, è ancora possibile per noi italiani richiamare le meraviglie della nostra Storia, ammirarle di viva ammirazione perché orientino ancora il nostro presente e il futuro delle generazioni a venire? Valerio Massimo Manfredi, con questo nuovo libro, ci ricorda che essere italiani, appartenere a questo popolo e vivere sul suo territorio, ci consente gioie inestimabili, ma al contempo ci impone una continua ridefinizione del nostro 'sentimento italiano'.

Insieme
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Chung, Arree

Insieme : una storia a colori / Arree Chung

Milano : Mondadori, 2019

Abstract: All'inizio c'erano solo tre colori: i Rossi, i Gialli e i Blu. Vivevano in pace e armonia fino a quando un Rosso strillò: "Noi Rossi siamo i migliori!". Da quel momento scoppiò una grande baraonda e i colori finirono per litigare e separarsi. Chi poteva fargli cambiare idea? Un colore mai visto prima, nato da un'unione speciale... Età di lettura: da 3 anni.

È tempo di ricominciare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Korn, Carmen

È tempo di ricominciare / Carmen Korn ; traduzione di Manuela Francescon

Roma : Fazi, 2019

Le strade ; 386

Abstract: È il 1949. La guerra è finita. I nazisti sono stati sconfitti. Come molte altre città, Amburgo è ridotta a un cumulo di macerie e in parecchi si ritrovano senza un tetto sulla testa. Fra questi, Henny, che ha finalmente accettato di sposare Theo e continua a cercare la cara Ka?the, che risulta ancora dispersa nonostante l'amica sia sicura di avere incrociato il suo sguardo, la sera di San Silvestro, su quel tram... Nel frattempo, mentre Lina e la sua compagna Louise aprono una libreria in città, Ida si sente delusa dal modesto ménage coniugale con il cinese Tian, pur avendo mandato all'aria il suo precedente matrimonio per stare con lui, e ricorda con nostalgia la sua giovinezza di rampolla di una famiglia altolocata. Sono in molti ad aver perso qualcuno di caro, e sono in molti ad attendere il ritorno di qualcuno, giorno dopo giorno, alla finestra. Ma per i sopravvissuti tornare a casa non è facile, si ha paura di cosa si potrebbe trovare, o non trovare più.Gli anni passano, i figli delle protagoniste crescono e anche loro hanno delle storie da raccontare. Sullo sfondo, la ripresa dell'economia tedesca e le rivoluzioni sociali che hanno scandito gli anni Cinquanta e Sessanta: lo sbarco sulla Luna, la costruzione del Muro di Berlino, il riarmo e la paura del nucleare, l'arrivo della pillola anticoncezionale, l'irruzione della televisione nella vita quotidiana delle famiglie, l'inizio dei movimenti studenteschi e la musica dei Beatles. Dopo \"Figlie di una nuova era\", il secondo capitolo di questa trilogia che racconta la vita di quattro amiche nella Germania del Novecento.

La gabbia dorata
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Läckberg, Camilla

La gabbia dorata / Camilla Läckberg ; traduzione dallo svedese di Laura Cangemi

Venezia : Marsilio, 2019

Farfalle ; 303

Abstract: Faye sembra avere tutto. Un marito perfetto, una figlia adorabile e un lussuoso appartamento nel quartiere più elegante di Stoccolma. Ma, al di là della superficie scintillante, è una donna tormentata dai ricordi legati al suo oscuro passato a Fjällbacka, una donna che sempre più si sente prigioniera di una gabbia dorata. Un tempo era forte e ambiziosa. Poi è arrivato Jack, il marito, e lei ha rinunciato alla sua vita. Jack non è un uomo fedele, però, e quando Faye lo scopre, il suo mondo va in pezzi. Non le resta più niente, è distrutta. Fino al momento in cui decide di passare al contrattacco e di vendicarsi in modo raffinato e crudele... Faye non è certo la prima donna al mondo a essere stata umiliata dal marito, trattata come una stupida e costretta a lasciare il posto a una più giovane e piacente. Ma per lei è arrivato il momento di dire basta: «Unite siamo forti, non ci rassegneremo mai più al silenzio.»

Il cuore di luce
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stilton, Tea

Il cuore di luce / Tea Stilton ; [illustrazioni della storia di Carla Debernardi (disegno) e Christian Aliprandi (colore)]

Milano : Piemme, 2019

Incanto ; 9

Abstract: Il malvagio Egor ha imprigionato la luce del Sole, consegnando Incanto alle tenebre. Per salvare il regno, le Cinque Guardiane tenteranno l'impossibile: attraversare la terribile Palude dei Sogni e recuperare il Cuore di Luce...

Olga e la creatura senza nome
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gravel, Elise

Olga e la creatura senza nome / Elise Gravel

Milano : Terre di mezzo, 2019

Abstract: Presto tutti i giornali parleranno di me: Olga, l'incredibile bambina scienziata. Aspettate solo di conoscere la strana creatura che ho scoperto nel capanno degli attrezzi dietro casa... Età di lettura: da 8 anni.

La bambina col falcone
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pitzorno, Bianca

La bambina col falcone : romanzo / Bianca Pitzorno

Nuova ed.

Milano : Salani, 2019

Le bambine Salani

Abstract: È tempo di crociate. Anche i più giovani sognano la Grande Avventura del viaggio nel paese i Outremer, luogo esotico e misterioso abitato da emiri e sultani infedeli, teatro di battaglie assedi vittoriosi. Anche la tredicenne Costanza smania dal desiderio di unirsi ai pellegrini che partono per riconquistare il Santo Sepolcro. La sorella Melisenda, invece, fantastica di imparare dagli arabi i segreti della falconeria. Ma il destino non si può scegliere: è lui che decide come sarà il tuo viaggio, come sarà la tua avventura... Età di lettura: da 10 anni.

Macchine mortali
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Macchine mortali / [regia di Christian Rivers]

[S.l.] : Universal Pictures, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • Prestabile dal: 28/09/2020

Abstract: Dopo una guerra che ha devastato il mondo in sessanta minuti, ridefinendone addirittura la geografia, Londra è diventata una città predatrice, in movimento su enormi cingoli e armata di arpioni, che ha lasciato l'Inghilterra in cerca di prede europee. Qui vive Tom, che ha trovato diversi reperti di tecnologie militari del passato e le ha nascoste, ma non resiste a mostrarle alla bella Katherine, ignaro che anche Bevis assiste al suo segreto. Il tutto mentre Londra cattura una cittadina più piccola, dove vive Hester Shaw, che intende vendicarsi per la morte di sua madre di uno dei potenti della metropoli, Thaddeus Valentine. Il fallimento del suo attentato fa esiliare lei e Tom, costringendoli a sopravvivere tra varie città, finché non incontrano Anna Fang e il suo velivolo: il Jenny Haniver.

Eloisa e Abelardo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Raffa, Manuela

Eloisa e Abelardo : storia di un amore / Manuela Raffa

Milano : Piemme, 2019

Abstract: 1116, Regno di Francia. Eloisa è una donna fuori dal comune. Chiusa in convento fin da giovanissima, senza sapere nulla dei genitori, non è mai riuscita ad abituarsi a quella vita, una prigione fatta di polvere, silenzio e litanie, per lei prive di senso, ripetute all'infinito. L'unico modo di evadere è chiudersi nella biblioteca del convento dell'Argenteuil e perdersi tra le righe dei manoscritti che lì vengono conservati. Per questo, il giorno in cui le viene consegnata la lettera di suo zio Fulberto, che la invita a raggiungerlo a Parigi a vivere con lui, fuori da quelle odiate mura, Eloisa non crede ai propri occhi. La libertà. Finalmente la libertà che tanto ha desiderato assaporare. Pietro di Berengario, noto in tutta Parigi come Abelardo, è uno dei filosofi più celebri del suo tempo. Le sue lezioni all'università sono seguite da centinaia di studenti. Per quello ha lasciato la primogenitura e il suo castello in Bretagna e ha preso i voti, perché era il solo modo per poter dedicare la sua vita all'unica cosa che per lui abbia un senso: il sapere. Quando Eloisa e Abelardo si incontrano - lo zio di lei ha voluto concedere alla nipote una vera istruzione con il maestro più rinomato del momento - la loro è quasi una sfida. Diffidente lui, perché non pensa che una donna possa meritare la fama di letterata con cui viene acclamata Eloisa. E orgogliosa lei, che sente il rifiuto di Abelardo ad accettare la sua intelligenza. Ed è proprio questo il momento in cui sboccia il loro amore, in cui passione e intelletto fungono da trama e ordito, un'unione che è di corpi quanto di anime e menti. Tanto grande nella gioia quanto disarmante nel suo drammatico epilogo, che li porterà prima a mentire e a imbrogliare chi li ama, poi a perdere tutto e a vivere separati per sempre.

L'esercito dei 14 bambini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Laybourne, Emmy

L'esercito dei 14 bambini : fuga impossibile : romanzo / Emmy Laybourne

Roma : Newton Compton, 2019

Vertigo ; 183

Abstract: Dopo aver affrontato le terribili minacce di un mondo devastato da tremende catastrofi e intossicato da un gas in grado di ridurre le persone in uno stato bestiale, Dean, Alex e gli altri ragazzi sopravvissuti sono riusciti a mettersi in salvo e a raggiungere il rifugio canadese dove speravano finalmente di trovare un po' di pace. Alcuni di loro sono riusciti a riunirsi alle loro famiglie e tutti stanno facendo piani per il futuro. Ma ora che Niko ha scoperto che Josie è viva, dopo averla creduta morta tanto a lungo, farà di tutto per ritrovarla. Per Josie, però, le cose vanno di male in peggio. Separata dal gruppo, ha rinunciato a ogni speranza di salvezza. Nel frattempo Astrid, spaventata dall'inquietante interesse che il governo dimostra verso la sua gravidanza, si unisce a Dean, Jake e Niko nella disperata missione di ritrovare Josie. Anche a costo di mettere di nuovo a rischio le loro vite.

Il ladro di anime
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fitzek, Sebastian

Il ladro di anime / Sebastian Fitzek ; traduzione di Monica Pesetti

Torino : Einaudi, 2019

Super ET

Abstract: In una clinica psichiatrica immersa nella campagna innevata alle porte di Berlino si consumano le nove ore che precedono la paura. Pazienti, medici, infermieri scoprono che il Ladro di anime, il folle che da tempo terrorizza la città si trova all'interno della struttura. Di lui si conoscono soltanto i crudeli effetti provocati da un misterioso trattamento che svuota le anime delle vittime riducendole a meri involucri, e gli ambigui indovinelli che lascia dietro di sé come macabra firma. Inizia così una frenetica caccia al serial killer, guidata da Caspar, un ex chirurgo che ha perso la memoria in seguito a una tragedia personale e che si troverà a far fronte a qualcosa di assolutamente inaspettato e terribile. Mentre il tempo scorre inesorabile nel tentativo di neutralizzare il Ladro di anime, Caspar vede riaffiorare dal suo subconscio pezzi della sua vita precedente, che progressivamente fanno luce sulla sua identità e sul suo drammatico passato, costringendolo a uno sconvolgente viaggio negli abissi più oscuri della propria psiche.

Paradise kiss
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Yazawa, Ai

Paradise kiss / Ai Yazawa

Complete 20th anniversary ed

Modena : Planet manga, 2019

Abstract: In un unico volume "omnibus" una delle opere più amate dell'autrice di Nana. A vent'anni dall'uscita del primo capitolo sulla rivista di moda giapponese Zipper, torna in un volume autoconclusivo Paradise Kiss di Ai Yazawa. Scoprite o riscoprite con noi la storia di Yukari, una ragazza che pensa solo allo studio... ma la cui vita verrà stravolta dall'incontro con i creativi dell'atelier Paradise Kiss.

The Kingdom
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rothenberg, Jess

The Kingdom / Jess Rothenberg ; traduzione di Ilaria Katerinov

Milano : DeA Planeta, 2019

Abstract: Voli virtuali negli universi dei propri libri preferiti. Nuotate in compagnia delle sirene. Safari tra elefanti a strisce e purosangue dalle ali di farfalla. Questo e molto altro diventa possibile quando si varcano i cancelli del Regno, il parco a tema più straordinario di tutti i tempi. Ma l'attrazione principale sono loro: le sette principesse androidi create per intrattenere i visitatori. Sempre bellissime, sempre sorridenti, sempre pronte a trasformare i sogni in realtà. Ana, una delle predilette dal pubblico, ama la vita nel Regno. La felicità delle famiglie che accoglie ogni mattina all'ingresso è la sua felicità. Tutto cambia, però, quando Ana incontra Owen. Owen, il ragazzo dagli occhi color cioccolato che lavora nello zoo del parco, è il primo umano che non la tratta come una macchina, il primo che le fa provare un'emozione non contemplata dagli ingegneri che hanno programmato i suoi circuiti: l'amore. E quando Owen sparisce nel nulla, lasciandosi dietro solo un braccialetto carbonizzato, la favola si trasforma in incubo. Accusata di omicidio, Ana si ritrova a combattere per la sua stessa vita, e scopre che nello scintillante Regno che ha sempre chiamato casa niente è come sembra...