Rete 4.min

 

Per ricercare i libri e i documenti multimediali posseduti dalle Biblioteche delle Rete 4 usa il box di ricerca che trovi sotto. I risultati conterranno almeno un libro delle biblioteche che compongono la Rete 4. Se vuoi compiere una ricerca su tutte le 85 biblioteche della Provincia di Padova usa il box di ricerca che trovi in alto, appena sotto il titolo della pagina.

 

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Lingue Multilingua
× Data 2009
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2014
× Soggetto Culinaria
Mostra parametri
Ricette per un metabolismo super
0 0 0
Libri Moderni

Ricette per un metabolismo super : i segreti per bruciare più calorie : [oltre 100 piatti per dimagrire restando in forma]

Milano : Riza, 2014

Cristianesimo
0 0 0
Libri Moderni

Salani, Massimo

Cristianesimo / Massimo Salani

Bologna : EDB, 2014

A tavola con le religioni

Islam
0 0 0
Libri Moderni

Salani, Massimo

Islam / Massimo Salani

Bologna : EDB, 2014

A tavola con le religioni

Abstract: Anche se ogni Paese musulmano propone aspetti gastronomici che lo differenziano dagli altri, la norma alimentare generale dell'islam proibisce il consumo della carne di maiale, uccelli rapaci, asini, muli, rettili, topi, rane, formiche e pesci privi di scaglie. Oltre ai divieti che colpiscono i cibi solidi, la tavola non contempla il vino e, più in generale, tutte le bevande alcoliche e superalcoliche. Ogni musulmano deve inoltre rispettare il Ramadan, il mese di digiuno. Non è un momento qualunque di astinenza e di preghiera, ma un periodo particolarmente intenso contrassegnato non solo dal rigore alimentare - che prevede di astenersi completamente da cibi e solidi e liquidi "prima che il sole sorga fino al tramonto" - ma da una serie di proibizioni che intendono far sentire il musulmano partecipe della comunità cui appartiene e sottomesso totalmente alla volontà di Allah. L'autore parte da una presentazione generale per poi illustrare le norme alimentari, con gli aspetti teologici e le questioni ancora aperte. Chiude con alcune ricette di facile preparazione, con cui chiunque può cimentare le proprie capacità di "dialogo gastronomico".

Ebraismo
0 0 0
Libri Moderni

Salani, Massimo

Ebraismo / Massimo Salani

Bologna : EDB, 2014

A tavola con le religioni

Abstract: Il primo menù completo che compare nella Bibbia viene descritto nel libro della Genesi e riguarda il cibo che Abramo offre ai suoi ospiti, poi rivelatisi di natura divina: focacce di fiore di farina probabilmente impastate con olio; tenera carne di vitello; latte acido che fa pensare allo yogurt; latte fresco come bevanda. L'ebraismo, che esprime la più corposa legislazione alimentare mai conosciuta in nessun'altra religione, non è vegetariano anche se distingue animali leciti e proibiti, fissa norme rituali ben precise per l'uccisione e l'eliminazione del sangue e proibisce di cucinare insieme latte e carne. Al contrario delle religioni dell'Oriente e dell'islam, la religione ebraica non conosce divieti per quanto riguarda il vino e si limita a condannarne l'eccesso. L'autore parte da una presentazione generale per poi illustrare le norme alimentari, con gli aspetti teologici e le questioni ancora aperte. Chiude con alcune ricette di facile preparazione, con cui chiunque può cimentare le proprie capacità di "dialogo gastronomico".

Induismo, Buddhismo, Jainismo
0 0 0
Libri Moderni

Salani, Massimo

Induismo, Buddhismo, Jainismo / Massimo Salani

Bologna : EDB, 2014

A tavola con le religioni

Abstract: Ghi e panir, cioè burro chiarificato e formaggio leggero ricco di proteine, sono due ingredienti fondamentali nella cucina dei fedeli induisti, buddhisti e jainisti, che condividono, come avviene in tutte le religioni dell'India, il rifiuto di bevande alcoliche. Che cosa si mangia, quali alimenti si rifiutano e dalle mani di chi si accetta cibo cotto sono le domande che definiscono nell'induismo il posto di un uomo o di un gruppo. E mentre l'insegnamento buddhista invita alla moderazione in ogni campo della vita, compreso quello alimentare, ma consente di mangiare carne in determinate circostanze, il fondamento del jainismo risiede nel totale rispetto di ogni forma di vita creata, compreso il mondo materiale, in quanto depositaria di un'anima. La conseguenza a tavola è un rigoroso vegetarianesimo. L'autore parte da una presentazione generale per poi illustrare le norme alimentari, con gli aspetti teologici e le questioni ancora aperte. Chiude con alcune ricette di facile preparazione, con cui chiunque può cimentare le proprie capacità di "dialogo gastronomico".

Molto bene
0 0 0
Libri Moderni

Parodi, Benedetta

Molto bene : [pasta, polpette, zuppe, torte, frittelle & dolcetti... : oltre 200 nuove ricette tutte illustrate per stuzzicare palato e fantasia] / Benedetta Parodi

[Milano] : Rizzoli, 2014

Abstract: Il segreto delle ricette di Benedetta è tutto qui: ingredienti facili da trovare, procedimenti semplici spiegati passo dopo passo, risultato assicurato e commensali sempre soddisfatti. E se vi manca l'ispirazione per una cena, una merenda o un pranzo veloce, vi basterà sfogliare le pagine tutte illustrate di questo libro per trovare subito l'idea giusta. Potete scegliere fra più di 200 ricette suddivise in 17 categorie create apposta per solleticare la vostra fantasia: dalla pastasciutta agli gnocchi, dalle frittelle agli involtini, dai polpettoni alle crocchette, dai biscotti alle crostate. Potete lasciarvi tentare da piatti importanti e da piccole sfiziosità, da grandi classici della cucina italiana e da gustose proposte etniche, da dolcetti per la colazione e da torte scenografiche per le cene più speciali... Avrete solo l'imbarazzo della scelta! E, per aiutarvi a trovare la ricetta che fa al caso vostro, Benedetta le ha fotografate tutte: le immagini vi guideranno nella preparazione e vi faranno venire voglia di cucinare (e di mangiare) piatti davvero speciali!

Cotto
0 0 0
Libri Moderni

Pollan, Michael

Cotto : storia naturale della trasformazione / Michael Pollan ; traduzione di Isabella C. Blum

Milano : Adelphi, 2014

La collana dei casi ; 101

Abstract: Quanto più invadenti sono i presunti virtuosismi di aspiranti cuochi, tanto meno sappiamo mettere in tavola qualcosa di decente. Michael Pollan, si sa, ama i paradossi, e nel tentativo di sciogliere quello alla base del suo nuovo libro è partito per un viaggio sulle piste dei quattro elementi con cui da tempo immemorabile cuciniamo (acqua, aria, terra, fuoco), e a caccia dei piccoli, affascinanti misteri che i maghi, non tanto della cucina ma della preparazione dei nostri alimenti, rivelano a chi sa ascoltarli. Un'avventura che lo ha portato molto lontano: a vagare nelle immense fornaci del locale nel North Carolina dove si allestisce un barbecue leggendario in tutti gli Stati Uniti o ad apprendere da un grande fornaio per quali vie sottili e imprevedibili acqua e aria trasformino il grano in pane, oppure ancora a curiosare nei laboratori di quegli autentici domatori di germi e batteri che sono i maestri della fermentazione - formaggiai e birrai. Ma altrettanto appassionanti sono gli esperimenti che Pollan compie tutti i giorni al tavolo della sua cucina, e di riflesso della nostra: che dopo aver letto questo libro non riusciremo più a guardare (né a usare) nello stesso modo

Cinque stagioni in cucina
0 0 0
Libri Moderni

Fusi, Cristina

Cinque stagioni in cucina : 23 menu e tanti suggerimenti per scoprire l'energia dei cibi e portarla tutti i giorni in tavola / Cristina Fusi

Firenze : Terra nuova, 2014

La salute nel piatto

Abstract: Molti si chiederanno perché le stagioni nel titolo di questo ricettario sono cinque, invece delle quattro che ci hanno insegnato fin da bambini. L'ospite inattesa è la tarda estate, una stagione di passaggio associata all'energia terra. Queste cinque stagioni sono legate ad altrettante energie, che ci strutturano e ci guidano, che si trovano in noi, intorno a noi e negli alimenti che consumiamo. Il cibo è infatti uno degli strumenti fondamentali per raggiungere un buon equilibrio psico-fisico. Le 116 ricette del libro sono state raggruppate in 23 menu pensati per far circolare al meglio l'energia di cui necessitiamo. L'autrice ha dedicato una particolare attenzione ai metodi e ai tempi di cottura, al taglio delle verdure e alle combinazioni tra i diversi ingredienti poiché anche così interveniamo sull'energia del cibo che ci nutre. I piatti, vegani, sono di semplice realizzazione e appartengono alla tradizione mediterranea, arricchiti talvolta da prodotti come tofu e miso, entrati ormai nelle nostre dispense. Una cucina sana e naturale, che oltre a suggerire un nuovo approccio alla preparazione e condivisione del cibo, sollecita a trovare il proprio personale percorso verso una maggiore armonia. Introduzione di Roberto Rossi.

In cucina contro il cancro
0 0 0
Libri Moderni

Gridelli, Cesare

In cucina contro il cancro : cento ricette per aiutare a contrastarlo / Cesare Gridelli ; presentazione di Antonello Colonna

Roma : Il pensiero scientifico, 2014

Informa

Abstract: Prevenire il cancro significa prima di tutto ridurre drasticamente i fattori di rischio, in primis il fumo di sigaretta e una non corretta alimentazione. Questo libro spiega quali abitudini alimentari sono collegate al rischio di sviluppare tumori e illustra dettagliatamente quali invece è consigliabile adottare. L’autore, oncologo di fama internazionale e appassionato cultore gastronomico, presenta 100 ricette sane, appetitose e originali che possono essere riprodotte con facilità da tutti coloro che desiderano fare attenzione alla propria alimentazione senza rinunciare al gusto

Cuoco senza stelle
0 0 0
Libri Moderni

Luise, Franco

Cuoco senza stelle / Franco Luise

Lodi : Bibliotheca culinaria, 2014

Abstract: Chi è il cuoco senza stelle? è il professionista in camice bianco che ha perfezionato il tuo snack preferito o l’executive chef di un grande albergo? è il cuoco della trattoria sotto casa o quello che programma i pasti per tuo figlio a scuola? è la figura che si è occupata dei pasti nel tuo ultimo viaggio in aereo, in treno, sulla nave di crociera, oppure semplicemente uno che se ne infischia del sistema, delle valutazioni in genere che siano toque, punteggi o le famigerate stelle? Sicuramente il cuoco senza stelle è una figura che dovrebbe incuriosire molto di più dei suoi colleghi tanto reclamizzati. dopotutto, per la maggior parte delle persone, il suo operato ha molta più incidenza sulla loro vita quotidiana. nel raccontare la propria vita dietro i fornelli, franco luise, cuoco rigorosamente senza stelle, offre un ritratto sorprendente di una categoria che, pur essendo massiccia in presenza e dotata di capacità creativa e manageriale, opera nell’ombra. dimostra che le soddisfazioni della professione lontana dai riflettori esistono eccome, ma fa notare quanto sia sconcertante trovarsi “rappresentati” da divi che non cucinano da tempo o da “spadellatori narranti” perennemente in viaggio da un evento all’altro. luise non ha scritto un libro di formazione professionale, ma il suo racconto comprende consigli e strategie per le nuove generazioni di cuochi. non ha compilato un ricettario, ma racconta piatti legati alla sua memoria. non ha confezionato una diatriba contro l’avanzare dello chef mediatico, ma consegna un lucido appello a tutti i cuochi che operano nell’anonimato di rivendicare la dignità della loro professione