Rete 4.min

 

Per ricercare i libri e i documenti multimediali posseduti dalle Biblioteche delle Rete 4 usa il box di ricerca che trovi sotto. I risultati conterranno almeno un libro delle biblioteche che compongono la Rete 4. Se vuoi compiere una ricerca su tutte le 85 biblioteche della Provincia di Padova usa il box di ricerca che trovi in alto, appena sotto il titolo della pagina.

 

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Materiale Registrazioni non musicali
× Paese Stati Uniti d'America
× Data 1996
× Data 2012
× Data 2014
Includi: tutti i seguenti filtri
× Target di lettura Adulti, specialistico
Mostra parametri
Atlantide
0 1 0
Libri Moderni

Piano, Renzo

Atlantide : viaggio alla ricerca della bellezza / Carlo e Renzo Piano

Milano : Feltrinelli, 2019

Fuochi

Abstract: Da Genova a Itaca, un viaggio intimo alla ricerca della città perfetta e una riflessione sul senso del costruire. "Ci vuole un'intera vita, anche lunga se ti riesce, per imparare, capire, raccogliere tutto assieme. Magari per fare un edificio in cui mettere i desideri della gente, l'invenzione del costruttore e la poesia degli spazi. E, per poterlo fare, bisogna aver conosciuto tanta gente, aver camminato per molti luoghi in silenzio. Bisogna aver viaggiato, sofferto, letto tante pagine, aver avuto molti amici e forse aver rubato loro qualche idea." Comincia un giorno di fine estate al porto di Genova (latitudine 44°25'35" Nord, longitudine 8°54'54" Est), a pochi passi dallo studio di Punta Nave, il lungo viaggio per mare di Renzo Piano e suo figlio Carlo. A guidarli è un desiderio ancestrale, come molti esploratori prima di loro: salpare e prendere il largo alla ricerca di Atlantide. Atlantide è la città perfetta, perché ospita una società perfetta. Questa è la sua bellezza, preziosa e inafferrabile. Renzo Piano, con gli occhi di chi sa misurare la terra ma anche le infinite geometrie del mare, ritorna nei luoghi in cui ha costruito le sue opere, tasselli nella ricerca infinita e necessaria della perfezione. Naviga con suo figlio nel mezzo del Pacifico, sulle rive del Tamigi e della Senna, raggiunge Atene, il Golden Gate Park di San Francisco e la Baia di Osaka. Cercando la bellezza, trova l'imperfezione che ogni progetto porta con sé. Allora non resta che continuare il viaggio.

Il tesoretto di Arzergrande
0 0 0
Libri Moderni

Carraro, Giulio

Il tesoretto di Arzergrande : pecunia citissime percurrunt / [Giulio Carraro]

Padova : Società archeologica veneta, 2018

Sei personaggi in cerca di autismi
0 0 0
Libri Moderni

Sei personaggi in cerca di autismi / Giorgio Gazzolo ... [et al.] ; a cura di Paolo Cornaglia Ferraris

Milano : LSWR, 2018

Abstract: Per la medicina ufficiale l'autismo "nasce" nel 1943, anno in cui Leo Kanner per primo descrisse e provò a sistematizzare i tratti che accomunavano le persone autistiche. L'intuizione di Kanner ha molto giovato alla comprensione della vita delle persone con autismo, fino ad allora mai diagnosticate o identificate come tali solo in età adulta. Non è un caso che, negli ultimi settant'anni, la "diagnosi retrospettiva" su personaggi famosi sia diventata quasi un genere letterario a sé stante. Le vite e il genio di Isaac Newton, Lewis Carroll, Michelangelo Buonarroti, Charles Darwin o Albert Einstein, solo per citarne alcuni, sono stati ricondotti a varie forme di autismo o Asperger, e oggi la stampa quotidiana sembra quasi voler giustificare il talento e l'ossessiva concentrazione di Lionel Messi con una diagnosi di lieve autismo. In questo libro, sotto la regia di Paolo Cornaglia Ferraris, sei scrittori raccontano di neurodiversi, tra cui Wolfgang Amadeus Mozart, Simone Weil, Richard Feynman, da un punto di vista privilegiato: quello di chi avverte percezioni visive, uditive, olfattive, tattili epicritiche e cenestesiche, e persino il dolore fisico e psichico, in modo simile a quanto capita alle persone nello spettro autistico. Nessuno degli autori ha la Sindrome di Asperger, ma ognuno di loro è Asperger.

Elogio della fragilità
0 0 0
Libri Moderni

Gramiccia, Roberto

Elogio della fragilità / Roberto Gramiccia ; prefazione di Emanuele Prospero ; postfazione di Lorenzo Romito

Milano ; Udine : Mimesis, 2016

Mimesis

Abstract: Fragile è il contrario di forte. A prima vista i due termini sembrano opposti e inconciliabili. Ma è proprio vero che chi è fragile è destinato a soccombere? Siamo certi che la fragilità sia una condanna? A questi interrogativi cerca risposta questo libro il cui autore, medico, della fragilità narra i dolori, ma tesse anche le lodi e rivela le risorse a partire da alcune vicende della sua vita privata e professionale, dalle quali prende le mosse l'elaborazione di una personale teoria della fragilità. È la fragilità che spinge al conflitto e arma la rivolta. Ispira il poeta, guida il pittore e consiglia il filosofo. Ma oggi incombe una minaccia: la rassegnazione, che trasforma la fragilità in accidia, che crea la schiavitù e le condizioni ideali per la schiavizzazione. Ecco perché è giunto il tempo di trasformare la "volontà di potenza" del sistema che ci domina nella "potenza della volontà" di convertire la fragilità in forza creativa e rivoluzionaria. Non cesseremo di essere fragili, ma almeno, per come è possibile, torneremo liberi. Prefazione di Michele Prospero. Postfazione di Lorenzo Romito.

Poesia religiosa nel Novecento
0 0 0
Libri Moderni

Poesia religiosa nel Novecento / a cura di Maria Luisa Doglio e Carlo Delcorno

Bologna : Il mulino, 2016

Collana di studi della Fondazione Michele Pellegrino

Abstract: "Poesia religiosa nel Novecento" avvia una prima indagine su un argomento ancora poco esplorato, dove gran parte dello scavo filologico e critico rimane ancora da fare. Sempre sul filo dell'analisi testuale, otto poeti italiani fra i più significativi del Novecento vengono qui letti alla luce dei loro percorsi esistenziali e del rapporto fra la loro opera e la fede (o l'assenza di fede). I saggi, quasi capitoli di una monografia a più voci, vertono su Giovanni Pascoli, Clemente Rebora, Cristina Campo, Giorgio Caproni, Margherita Guidacci, Mario Pomilio, Antonia Pozzi, David Maria Turoldo.

Avventure nell'essere umano
0 0 0
Libri Moderni

Francis, Gavin

Avventure nell'essere umano : viaggio straordinario dal cranio al calcagno / Gavin Francis ; traduzione dall'inglese di Anna Lovisolo

Torino : EDT, 2016

La biblioteca di Ulisse

Abstract: Scriveva Leonardo da Vinci che l'uomo è un microcosmo, un mondo in scala ridotta con le ossa a far da montagne, il cuore a far da grande e mobile oceano, il sistema circolatorio a somiglianza dei fiumi e dei corsi d'acqua. Medico, viaggiatore e scrittore, Gavin Francis riprende questa idea e ci conduce alla scoperta del corpo umano e del suo legame con l'avventura di esistere. Dal cranio al calcagno, dalle circonvoluzioni del cervello ai segreti meccanismi che regolano il cuore o i reni, dal mistero del concepimento e della nascita guidati dall'istinto sessuale, al fegato e le sue complesse simbologie, fino alla meravigliosa ingegneria del piede, che ha permesso all'uomo di entrare eretto nella storia dell'evoluzione. Una serie di spedizioni per riscoprire la meravigliosa e talvolta fragile macchina che ci consente di interagire con l'ambiente, di muoverci e di comprendere i nostri simili, filtrate attraverso la diretta esperienza della professione medica e la quotidiana osservazione dell'umanità nella salute e nella malattia. Un libro di sorprendenti avventure nel più affascinante e misterioso dei territori, quello della vita umana.

Storia della repubblica
0 0 0
Libri Moderni

Crainz, Guido

Storia della repubblica : l'Italia dalla Liberazione ad oggi / Guido Crainz

Roma : Donzelli, 2016

Saggi. Storia e scienze sociali

Abstract: Settant'anni di storia: un percorso intenso e tormentato, intriso di speranze e di delusioni, di traumi profondi e di mutamenti inavvertiti. Un percorso cui attingere più che mai, questo è il senso del libro, nei disorientamenti dell'oggi. Nel disagio per il nostro presente. Nell'incombere di scenari internazionali che alimentano le inquietudini del nuovo millennio. Quanto siamo cambiati nei settant'anni della Repubblica? Come sono venuti a confliggere, nel loro scorrere, modi diversi di essere italiani? Come si è passati dalla società sofferente e vitale del dopoguerra, capace di risollevarsi dalle macerie di un regime e dalle devastazioni di un conflitto mondiale (e protagonista poi di uno sviluppo straordinario), all'Italia spaesata di oggi? In un unico sguardo tutte le stagioni della nostra vicenda repubblicana, nel succedersi di scenari sociali e politici, culture, generazioni: il dopoguerra, intenso e tormentato; le trasformazioni, le speranze e le disillusioni del "miracolo economico"; le tensioni e gli umori degli anni settanta, non riducibili al dilagare di conflitti e terrorismi; la grande mutazione degli anni ottanta, vera origine dei processi successivi. Sino agli ultimi vent'anni: la bufera di Tangentopoli, il crollo del precedente "sistema dei partiti" e la lunga stagione di Berlusconi, con corposi segni di un più generale declino civile; l'urgenza e al tempo stesso l'estrema difficoltà di invertire la deriva

I personaggi del teatro di Shakespeare
0 0 0
Libri Moderni

Hazlitt, William <1778-1830>

I personaggi del teatro di Shakespeare / William Hazlitt ; con uno scritto di Edgar Allan Poe ; traduzione di Alfonso Geraci e Francesco Romeo ; postfazione di Alfonso Geraci

Palermo : Sellerio, 2016

La diagonale ; 136

Abstract: Hazlitt può essere considerato il più "europeo" tra gli intellettuali inglesi della sua epoca, vale a dire non ristretto in una esclusiva insularità. Era un bonapartista giacobino, amico della Francia rivoluzionaria, ed ebbe rapporti letterari con l'Italia. La sua opera principale, "I personaggi del teatro di Shakespeare" del 1817 viene ritenuto un classico. Legge tutti i drammi attraverso l'analisi minuta dei diversi personaggi del grande poeta, e cita Pope: "I suoi personaggi sono a tal punto la Natura stessa, che è una specie di oltraggio definirli con sufficienza copie di Essa". E in questo senso è stato considerato alla base della tendenza critica del cosiddetto "Character Criticism". Però, nel titolo inglese, la parola chiave "character" può essere riferita, non solo ai personaggi, ma anche al carattere generale dei singoli drammi. Per cui, oltre che fungere da guida di utilità imprescindibile a capire le psicologie, il libro è soprattutto un fondamentale contributo ai più generali studi shakespeariani. Lo stile, la verve, la straordinaria personalità dell'autore, ne fanno infine un saggio di bella lettura, persuasivo ed elegante. Con uno scritto di Edgar Allan Poe. Postfazione di Alfonso Geraci.

Copertina
0 0 0
Libri Moderni

Hawking, Stephen

La teoria del tutto : origine e destino dell'universo / Stephen W. Hawking ; [traduzione di Daniele Didero]

Milano : BUR Scienza, 2015

Abstract: In questo agile volume, il grande fisico Stephen Hawking delinea una breve storia dell'Universo "dal Big Bang ai buchi neri" (per citare il titolo italiano della sua opera più famosa). Per farlo, presenta le principali teorie cosmologiche da Aristotele fino ad Einstein, passando da Tolomeo, Copernico, Galileo e Newton; quindi espone le conoscenze attuali sulle leggi fisiche alle quali obbedisce il nostro Universo; infine, avanza alcune ipotesi in direzione di quella "teoria del tutto" capace di unificare la meccanica quantistica, la gravità e le altre interazioni della fisica. Solo una "teoria del tutto", infatti, ci consentirebbe di rispondere alla vera questione ultima: perché esiste l'Universo?

Cerimonia di morte
0 0 0
Libri Moderni

Roberts, Nora

Cerimonia di morte : romanzo / J.D. Robb alias Nora Roberts ; traduzione dall'inglese di Laura Scipioni

Roma : Fanucci, 2015

TimeCrime

Abstract: Il tenente Eve Dallas sta conducendo un'indagine top secret sulla morte di un collega, un lavoro che la sta costringendo a camminare su un terreno scosceso, in perenne conflitto tra etica professionale e lealtà personale. Ma il baratro si spalanca sotto i suoi piedi quando rinviene, fuori casa, il cadavere di un uomo. È stato legato a una struttura in legno a forma di pentacolo capovolto, braccia e gambe divaricate; qualcuno ha estratto il cuore e squarciato la gola, e infine gli ha piantato un pugnale nell'inguine. La scena parla chiaro, e indica la direzione verso cui guardare. Eve si ritroverà a investigare negli ambienti dei riti satanici e della Wicca, tra magia nera e magia bianca, combattendo contro il suo scetticismo e mettendo in discussione il confine che separa ciò che è giusto da ciò che è sbagliato. L'unica cosa che le permetterà di non crollare, nell'indagine più complessa della sua carriera, è la presenza di Roarke, suo marito, che con la sua mente aperta e il suo spirito protettivo non la abbandonerà quando dovrà confrontarsi con la forma più seducente del Male...

Cambiare si può
0 0 0
Libri Moderni

Francalancia, Marco <1974- >

Cambiare si può : una vita da surfista / Marco Francalancia

Ancona : Italic, 2015

Pequod

Abstract: "Ho solo una vita ed è tutta da vivere. Un libro ancora da scrivere. Pagine bianche su cui scarabocchiare i sogni che proverò a realizzare. Un finale che non conosco, ma a darmi forza la speranza ritrovata di farcela e di poter lottare per qualcosa in cui credo con tutto me stesso". Un lungo periodo di crisi personale e lavorativa, poi la fine di una relazione sentimentale. Dolore e sconforto, ma anche voglia di riscatto e di libertà. Così il narratore, un avvocato trentacinquenne, decide di mollare tutto, trasformando un momento di crisi nell'occasione di cambiare vita. Decide di inseguire i propri sogni e di fare della sua più grande passione - il windsurf - un lavoro; il suo lavoro. Ma inaspettatamente, si troverà di fronte a scelte del tutto impreviste. Un percorso di crescita umana e professionale, che partendo dall'Italia, attraverso Stati Uniti, Germania ed Egitto, lo condurrà alla ricerca di se stesso e non solo. Un viaggio introspettivo fra molte avventure e qualche disavventura che metterà a nudo idee e paure di un ragazzo come tanti. Molto spesso non si ha il coraggio di cambiare finché un soffio di vento spazza via i punti fermi della propria esistenza, allora ci si rende conto che è possibile rimescolare le carte e giocare una nuova partita. Una storia vera, per tutti quelli che vorrebbero cambiare, ma...

Nessuna croce manca
0 0 0
Libri Moderni

Mellone, Angelo

Nessuna croce manca / Angello Mellone

Milano : Baldini & Castoldi, 2015

Romanzi e racconti

Abstract: Taranto, fine anni Ottanta. Claudio, Dindo, Gorgo e Chiodo sono amici. Frequentano il liceo, lo stadio, la sezione del Movimento sociale italiano. Le loro storie sono la Storia più recente della destra italiana. Una giovinezza passata all'ombra degli impianti cancerosi dell'Ilva, fra uno scontro in curva e una riunione studentesca, con il sogno comune di riuscire ad andare in macchina a Berlino, per vedere crollare il Muro e vivere in prima persona la sconfitta del nemico. Senza accorgersi, però, che il nemico peggiore è il tempo, che li dividerà e gli farà intraprendere strade molto diverse. Alcuni continuano a studiare, altri si perdono, finendo per estremizzare le proprie convinzioni, altri le perdono del tutto, decidendo di vivere la propria esistenza in maniera più placida. Ma le vicende politiche continuano a susseguirsi, tra le monetine dell'Hotel Raphael e la candidatura di Fini al Campidoglio, tra la caduta dei potentati DC e il confronto campale del congresso di Fiuggi. "Nessuna croce manca" è la storia di tutte le sconfitte che ancora bruciano sulla pelle di una generazione. Una generazione sbagliata e sempre perdente, fatta di giovanissimi reduci già disillusi da ogni cosa.

Diventare archivisti
0 0 0
Libri Moderni

Valacchi, Federico

Diventare archivisti : competenze tecniche di un mestiere sul confine / Federico Valacchi

Milano : Bibliografica, 2015

Biblioteconomia e scienza dell'informazione ; 7

Abstract: Il volume affronta, con un linguaggio chiaro, le tematiche legate agli sviluppi recenti della disciplina archivistica, coniugando prassi e metodologie consolidate con gli inevitabili cambiamenti nella produzione, gestione e conservazione dei complessi documentari legati alle moderne tecnologie. Particolare attenzione è rivolta proprio alle modifiche che tale stato di fatto determina nel percorso formativo e nella pratica professionale degli archivisti. L'obiettivo di fondo è quello di dare conto sia dei fondamentali strumenti di lavoro in ambito archivistico, sia della necessità di declinare tali strumenti all'interno dei nuovi scenari che vengono delineandosi nell'ambito dei sistemi documentari. Nella convinzione che il mestiere di archivista sia sospeso tra conoscenze teoriche e capacità di confronto con la realtà della produzione documentaria, questo libro cerca di fornire tutte le indicazioni utili a rispettare il codice deontologico che da sempre accompagna la professione e, nel contempo, a stimolare le suggestioni necessarie per continuare ad esercitare un ruolo da cui non si può prescindere.

Manuale del geometra
0 0 0
Libri Moderni

Gasparelli, Luigi

Manuale del geometra : nuovo Gasparrelli : matematica, fisica, chimica, ecologia, geopedologia, geotecnica e idrogeologia, agricoltura e verde ambientale, urbanistica, progettazione, tecnologie delle costruzioni, costruzioni, impianti interni, costruzioni stradali, costruzioni idrauliche, topografia, estimo, catasto, normativa e fisco, inglese

24. ed

Milano : U. Hoepli, 2013

Abstract: Il Manuale del geometra si presenta ampiamente rinnovato nei contenuti e nella impostazione, oltre che nella veste grafica, per la necessità di adeguare la trattazione ai numerosi, radicali cambiamenti intervenuti nel mondo della scuola e nell'attività professionale Tenendo conto di questa realtà, tutte le sezioni sono state profondamente rielaborate, con particolare attenzione a quelle fondamentali per la professione. Nell'ambito del cantiere il geometra svolge molti ruoli importanti: esecutore del manufatto, responsabile della sicurezza, certificatore. Sono stati quindi riscritti i capitoli inerenti a tali attività, frequentemente disciplinati da nuove normative. Nell'ambito della progettazione strutturale secondo le Nuove norme tecniche per le costruzioni, dette anche NTC 2008, l'aggiornamento del Manuale del geometra ha tenuto conto delle indicazioni delle linee-guida dei nuovi Istituti tecnici, per fornire allo studente e al professionista le necessarie premesse per affrontare le attività di progettazione e di esecuzione del manufatto edilizio. Un'altra novità significativa riguarda il ramo economico-estimativo, con la diffusione degli standard internazionali di valutazione (IVS). Molti professionisti hanno già partecipato a corsi per "valutatori esperti" e anche nei programmi scolastici queste conoscenze sono ormai raccomandate. Con CD-ROM Normativa di edilizia e urbanistica 2012.

Ho cercato il tuo nome
0 0 0
Libri Moderni

Sparks, Nicholas

Ho cercato il tuo nome / Nicholas Sparks ; traduzione di Alessandra Petrelli

Milano : Sperling paperback, 2013

Pickwick

Abstract: Dal momento in cui Logan, un marine in missione in Iraq, trova nella sabbia la foto di una ragazza sorridente, la fortuna inizia ad assisterlo. Per questo, al ritorno negli Stati Uniti, Logan decide di rintracciare la misteriosa donna della fotografia: convinto di avere un debito con lei, intraprende un lungo viaggio per incontrarla. Quando finalmente ci riesce, tra lui ed Elizabeth questo il nome della donna - l'attrazione è immediata e irresistibile. Travolto dalla passione, Logan non fa alcun accenno alla foto che per mesi è stata il suo portafortuna: un segreto che minaccia di compromettere il sentimento appena sbocciato. La storia di un uomo che, seguendo il proprio destino, trova l'amore, quello vero e senza fine

Nuove prospettive di cooperazione allo sviluppo: il caso africano
0 0 0
Libri Moderni

Nuove prospettive di cooperazione allo sviluppo: il caso africano / a cura di John Baptist Onama

Padova : CLEUP, 2013

I percorsi dello sviluppo ; 18

Tramature
0 0 0
Libri Moderni

Paccagnella, Ivano

Tramature : questioni di lingua nel Rinascimento fra Veneto e Toscana / Ivano Paccagnella

Padova : CLEUP, 2013

Romanistica patavina ; 5

Abstract: Tramature. Intese come un intreccio, quasi un groviglio, di temi, questioni, singoli momenti dello svolgimento linguistico nel Veneto fra Medioevo e Rinascimento, come ordito di punti nodali su cui si potrebbe tessere una storia linguistica del Veneto: una regione che da sempre è stata al centro di un’intersecazione di rapporti che sono storici, culturali prima che linguistici, a partire da quelli – sempre dialettici, spesso conflittuali – con il toscano, che si avvia a diventare lingua letterariamente egemone, lingua nazionale. E anche una ramificazione, uno sbilanciamento, verso episodi marginali e diatopicamente più connotati. I capitoli del libro tracciano un profilo di storia linguistica del Veneto, analizzano i rapporti con il toscano e la codificazione linguistica in momenti cruciali, come l’origine della trattatistica grammaticale, la nascita della lessicografia prima del Vocabolario della Crusca, i rapporti fra lingua e religione; da ultimo, esplorano singole figure, fenomeni, tematiche che possono forse apparire solo tangenziali rispetto alla grande «questione della lingua» (come il linguaggio dell’alimentazione e della cucina) ma che sono solo un altro modo di affrontare la Storia (con la s maiuscola) della lingua italiana e regionale. Almeno nelle intenzioni dell’autore

Il Risorgimento italiano
0 0 0
Libri Moderni

Dal Grande, Niccolò

Il Risorgimento italiano / Niccolò Dal Grande

[San Marino] : Il Cerchio, 2013

Gli archi

Archeologia e paesaggio nell'area costiera veneta
0 0 0
Libri Moderni

Archeologia e paesaggio nell'area costiera veneta : conoscenza, partecipazione e valorizzazione

[Venezia] : Regione del Veneto ; Cittadella : Biblos, 2013

Darwin
0 0 0
Libri Moderni

Continenza, Barbara

Darwin : una vita per un'idea, la teoria dell'evoluzione / Barbara Continenza

Milano : Le scienze, 2013

I grandi della scienza ; 3

Abstract: A volte la rivoluzione si può fare anche sapendo aspettare, prendendosi il tempo di riflettere sulle proprie idee, della cui portata epocale si ha coscienza. Proprio come fece Charles Darwin, che aspettò oltre vent’anni prima di dare alle stampe il libro in cui illustrava la sua teoria dell’evoluzione per selezione naturale. Da quel momento la storia della vita sulla Terra non sarebbe stata più la stessa. Le idee di Darwin avrebbero addirittura innescato la distruzione della scala degli organismi viventi sul cui gradino più alto era stata collocata la nostra specie, rivoluzionando letteralmente il sapere umano allo stesso modo di Galileo Galilei, il quale due secoli e mezzo prima di Darwin aveva abbattuto il geocentrismo detronizzando la Terra da centro del sistema solare. L’avventura intellettuale e umana del grande naturalista britannico è raccontata e analizzata nel terzo volume della collana I grandi della scienza.