Rete 4.min

 

Per ricercare i libri e i documenti multimediali posseduti dalle Biblioteche delle Rete 4 usa il box di ricerca che trovi sotto. I risultati conterranno almeno un libro delle biblioteche che compongono la Rete 4. Se vuoi compiere una ricerca su tutte le 85 biblioteche della Provincia di Padova usa il box di ricerca che trovi in alto, appena sotto il titolo della pagina.

 

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Materiale Registrazioni non musicali
× Soggetto Psicanalisi
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2010
Mostra parametri
Enigmi, misteri e leggende di ogni tempo
0 0 0
Libri Moderni

Mayorca, Stefano

Enigmi, misteri e leggende di ogni tempo : avvenimenti inspiegabili, civiltà oscure, scienze arcane, enigmi, miti e leggende / Stefano Mayorca

Firenze [etc.] : De Vecchi, 2010

Misteri di ogni tempo

Abstract: Un tentativo di dare una risposta a domande che da tempo immemorabile agitano la mente dell'uomo. Una indagine lungo le tracce lasciate da grandi e splendide civiltà che, misteriosamente come sono fiorite, sono scomparse. Un percorso nel labirinto delle conoscenze accumulate da generazioni a beneficio dei loro discendenti che saranno in grado di decodificarle. La chiave per cercare di aprire il mistero che è nella stessa natura umana.

Il mare dei mostri
5 1 0
Libri Moderni

Riordan, Rick - Riordan, Rick

Il mare dei mostri / Rick Riordan ; traduzione di Loredana Baldinucci

Milano : Mondadori, 2010

Percy Jackson & gli dei dell'Olimpo

Abstract: L'anno scolastico è volato tranquillo per Percy Jackson, ma ora il Campo Mezzosangue ha ancora bisogno di lui: il pino Talia è stato avvelenato e non riesce più a proteggere il campo dalle invasioni dei mostri. Solo il Vello d'Oro può salvarlo! Ma è custodito da Polifemo, sull'isola dei Ciclopi, nel Mar dei Mostri. La missione è affidata a Clarisse, figlia di Ares, ma Percy non può restarsene con le mani in mano... anche perché il suo satiro custode Grover è nelle grinfie di Polifemo! Accompagnato dalla fedele Annabeth e dal nuovo amico ciclope Tyson, affronterà mille imprese in mare, dalla maga Circe al canto delle sirene... e come se non bastasse la profezia dell'Oracolo si complicherà: chi sarà, tra i figli dei Tre Grandi, a tradire gli dei dell'Olimpo? Età di lettura: da 11 anni.

Una grazia infinita
0 0 0
Libri Moderni

Steel, Danielle - Steel, Danielle

Una grazia infinita / Danielle Steel ; traduzione di Grazia Maria Griffini

[Milano] : Sperling & Kupfer, copyr. 2010

Pandora

Abstract: Un violento terremoto, a San Francisco, travolge il destino di quattro personaggi, diversissimi fra loro, ma uniti dalla casuale partecipazione a un elegante ballo di beneficenza nel grattacielo del Ritz: la bella moglie di un finanziere in rovina, una giovane stella del pop, un corrispondente di guerra rovinato dal-l'alcoì, una suora dalla vocazione vacillante. La tragedia della città offre loro l'occasione di cambiare radicalmente la propria esistenza

Il re dei giochi
0 1 0
Libri Moderni

Malvaldi, Marco

Il re dei giochi / Marco Malvaldi

Palermo : Sellerio, 2010

La memoria ; 821

Abstract: Ritornano i quattro vecchietti detective del BarLume di Pineta, con il nipote Massimo il "barrista" e la brava banconista Tizìana. Dopo La briscola in cinque e II gioco delle tre carte, con II re dei giochi si può dire che ora siamo alla serie, sia per la caratterizzazione ben sagomata e viva di ciascun personaggio che lo rende familiare, sia per il brio naturale con cui, come un meccanismo ben avviato, funziona l'eccentrico amalgama che struttura le storie. Marco Malvaldi incardina senza sbalzi tre generi: la farsa comica della diatriba ininterrotta dei quattro amici pensionati al bar, stolidi, politicamente scorretti, malignamente affamati di pettegolezzi intorno alle abitudini dei loro compaesani; l'intreccio dell'investigazione deduttiva, da giallo logico alla, per dirne una, Miss Mar-ple; e infine la commedia d'ambiente, che inscena più o meno intera una comunità: l'immaginario, ma realissimo. paesìno di Pineta, sul litorale nei pressi di Pisa, in tutta la sua profonda toscanità, cioè l'umore popolaresco, iconoclasta, ridanciano, orgogliosamente localistico. Re dei giochi è il biliardo nuovo all'italiana giunto al BarLume. Ampelio il nonno, Aldo l'intellettuale, il Rimediotti pensionato di destra, e il Del Tacca del Comune (per distinguerlo da altri tre Del Tacca) vi si sono accampati e da lì sezionano con geometrica esattezza gli ultimi fatti di Pineta. Tra cui il terribile incidente della statale. È morto un ragazzino e sua madre è in coma profondo. Sono gli eredi dì un ricchissimo costruttore. La madre è anche la segretaria di un uomo politico impegnato nella campagna elettorale. Non sembra un deitto. Manca il movente e pure l'occasione. «Anche quest'anno sembrava d'aver trovato un bell'omicidio per passare il tempo e loro vengono a rovinarti tutto». Ma la donna muore in ospedale, uccisa in modo maldestro. E sulle iperboliche ma sapienti maldicenze dei quattro ottuagenarì cala, come una mente ordinatrice, l'Intuizione logica del «barrìsta», investigatore per amor di pace

Principessa delle foreste
0 0 0
Libri Moderni

Stilton, Tea

Principessa delle foreste / Tea Stilton ; [illustrazioni interni di Silvia Bigolin]

Milano : Piemme junior, 2010

Principesse del Regno della fantasia ; 4

Abstract: Il silenzio della Foresta Vivente è attraversato dai tamburi di guerra: i fieri Nai-Lai hanno deciso di ribellarsi alla Principessa Yara. Per difendere la pace, la principessa lancia una sfida al capo della tribù dei Nai-Lai: una gara di tiro con l'arco deciderà le sorti del regno. Durante l'incontro, Yara centra il bersaglio senza sbagliare, ma viene colpita al cuore da Vannak, l'affascinante rivale! Mentre gli echi di battaglia lentamente si spengono, il Saggio dei Coleotteri Cobalto viene rapito, e la preziosa lastra d'argento del Regno delle Foreste scompare misteriosamente. Tutto lascia pensare che anche qui, come negli altri regni, il Principe Senza Nome abbia messo in atto i suoi oscuri piani di vendetta. Per la coraggiosa Principessa delle Foreste è venuto il momento di unirsi alle sue sorelle e fronteggiare una minaccia che affonda le radici nel tempo. Età di lettura: da 6 anni.

Brodo di topo... e ghigni felini
0 0 0
Libri Moderni

Stilton, Geronimo

Brodo di topo... e ghigni felini / Geronimo Stilton ; [illustrazioni interne di Danilo Loizedda ... [et al.]]

Milano : Piemme junior, 2010

Storie da ridere ; 66

Abstract: A Gattoburgo tutti aspettavano l'ultima puntata di "Sei in trappola, Geronimo Stilton!" il telefilm preferito dell'imperatore. Ma l'attore principale si rifiutava di girare la scena finale, quella in cui il protagonista, cioè io, finiva in un pentolone! Gattardone voleva assolutamente vedere la fine del suo telefilm, così decise di partire per Topazia e venire lui stesso a filmare la scena... a mia insaputa!".

Il predicatore
4 0 0
Libri Moderni

Läckberg, Camilla - Läckberg, Camilla

Il predicatore / Camilla Läckberg ; traduzione di Laura Cangemi

Venezia : Marsilio, 2010

Farfalle ; 165

Abstract: All'alba di un mattino d'estate, un bambino in cerca di avventure decide di scalare la Gola del Re, una delle tante attrazioni naturali del delizioso paesino di Fjallbäcka, sulla costa occidentale della Svezia. Ma il suo gioco viene bruscamente interrotto dalla scoperta del corpo di una giovane donna che, nuda, lo fissa con gli occhi sbarrati ormai privi di vita. Quando la polizia interviene, scopre che sotto quel corpo ci sono due scheletri. Appartengono a due donne scomparse molti anni prima. Patrik Hedstrom, che presto avrà un bambino da Erica Falck, prende in mano il caso: quando una seconda ragazza sparisce, le sue indagini si concentrano sulla famiglia Hult, un clan di fanatici religiosi e criminali.

La principessa di ghiaccio
5 0 0
Libri Moderni

Läckberg, Camilla - Läckberg, Camilla

La principessa di ghiaccio / Camilla Läckberg ; traduzione di Laura Cangemi

Venezia : Marsilio, 2010

Farfalle ; 153

Abstract: Erica Falck, trentacinque anni, scrittrice, è tornata per qualche tempo nella casa dei genitori, a Fjällbacka, paradisiaca località turistica sulla costa occidentale svedese. La morte di Alexandra Wijkner, sua amica d'infanzia, riapre una misteriosa vicenda che aveva profondamente turbato la piccola comunità dell'arcipelago molti anni prima. È Erica a trovare il corpo di Alexandra: i polsi tagliati, giace in una vasca di ghiaccio. Ma non è suicidio, qualcuno l'ha uccisa. Coinvolta in una rete di sospetti, menzogne e segreti, in coppia con il poliziotto Patrik Hedström, perdutamente innamorato di lei, Erica decide di indagare di persona, proprio quando si trova ad affrontare una fase delicata della sua vita, con una nuova, travolgente storia d'amore e la sensazione di non sapere bene cosa volere dalla vita

Mistero a Castelteschio
0 0 0
Libri Moderni

Stilton, Geronimo

Mistero a Castelteschio / Geronimo Stilton ; [illustrazioni interne di Ivan Bigarella (matite e china) e Giorgio Campioni (colore)]

Milano : Piemme junior, 2010

Tenebrosa Tenebrax ; 2

Abstract: La famiglia Tenebrax è disperata: Gorgo, il mostro che vive nel fossato del castello, sembra malato! Tenebrosa, aiutata da Bobo, contatta un misterioso esperto in mostri che, indizio dopo indizio, li indirizza alla famigerata ala est degli Horrywood Studios. Qui i due roditori scoprono il nascondiglio del perfido Dottor Inkubus, ma anche la soluzione ai problemi di Gorgo... Età di lettura: da 6 anni.

Canale Mussolini
4 0 0
Libri Moderni

Pennacchi, Antonio

Canale Mussolini : romanzo / Antonio Pennacchi

Milano : Mondadori, 2010

Scrittori italiani e stranieri

Abstract: Canale Mussolini è l'asse portante su cui si regge la bonifica delle Paludi Pontine. I suoi argini sono scanditi da eucalypti immensi che assorbono l'acqua e prosciugano i campi, alle sue cascatelle i ragazzini fanno il bagno e aironi bianchissimi trovano rifugio. Su questa terra nuova di zecca, bonificata dai progetti ambiziosi del Duce e punteggiata di città appena fondate, vengono fatte insediare migliaia di persone arrivate dal Nord. Tra queste migliaia di coloni ci sono i Peruzzi. A farli scendere dalle pianure padane sono il carisma e il coraggio di zio Pericle. Con lui scendono i vecchi genitori, tutti i fratelli, le nuore. E poi la nonna, dolce ma inflessibile nello stabilire le regole di casa cui i figli obbediscono senza fiatare. Il vanitoso Adelchi, più adatto a comandare che a lavorare, il cocco di mamma. Iseo e Temistocle, Treves e Turati, fratelli legati da un affetto profondo fatto di poche parole e gesti assoluti, promesse dette a voce strozzata sui campi di lavoro o nelle trincee sanguinanti della guerra. E una schiera di sorelle, a volte buone e compassionevoli, a volte perfide e velenose come serpenti. E poi c'è lei, l'Armida, la moglie di Pericle, la più bella, andata in sposa al più valoroso. La più generosa, capace di amare senza riserve e senza paura anche il più tragico degli amori. E Paride, il nipote prediletto, buono e giusto, ma destinato, come l'eroe di cui porta il nome, a essere causa della sfortuna che colpirà i Peruzzi e li travolgerà.

Bianca come il latte, rossa come il sangue
4 3 0
Libri Moderni

D'Avenia, Alessandro

Bianca come il latte, rossa come il sangue : romanzo / Alessandro D'Avenia

Milano : Mondadori, 2010

Scrittori italiani e stranieri

Abstract: Leo è un sedicenne come tanti: ama le chiacchiere con gli amici, il calcetto, le scorribande in motorino e vive in perfetta simbiosi con il suo iPod. Le ore passate a scuola sono uno strazio, i professori "una specie protetta che speri si estingua definitivamente". Così, quando arriva un nuovo supplente di storia e filosofia, lui si prepara ad accoglierlo con cinismo e palline inzuppate di saliva. Ma questo giovane insegnante è diverso: una luce gli brilla negli occhi quando spiega, quando sprona gli studenti a vivere intensamente, a cercare il proprio sogno. Leo sente in sé la forza di un leone, ma c'è un nemico che lo atterrisce: il bianco. Il bianco è l'assenza, tutto ciò che nella sua vita riguarda la privazione e la perdita è bianco. Il rosso invece è il colore dell'amore, della passione, del sangue; rosso è il colore dei capelli di Beatrice. Perché un sogno Leo ce l'ha e si chiama Beatrice, anche se lei ancora non lo sa. Leo ha anche una realtà, più vicina, e, come tutte le presenze vicine, più difficile da vedere: Silvia è la sua realtà affidabile e serena. Quando scopre che Beatrice è ammalata e che la malattia ha a che fare con quel bianco che tanto lo spaventa, Leo dovrà scavare a fondo dentro di sé, sanguinare e rinascere, per capire che i sogni non possono morire e trovare il coraggio di credere in qualcosa di più grande

L' uomo di neve
0 1 0
Libri Moderni

Nesbø, Jo

L' uomo di neve / Jo Nesbø ; traduzione di Giorgio Puleo

Milano : Piemme, 2010

Piemme linea rossa

Abstract: La città di Oslo è avvolta nel buio e i primi fiocchi di neve cadono leggeri imbiancando le strade. Birte Becker è appena tornata a casa dal lavoro quando, fuori dalla propria finestra, nota un pupazzo di neve che sembra scrutarla. La donna pensa che sia un magnifico regalo, opera del marito e del figlio piccolo. Ma non è così. Poche ore dopo, Birte scompare senza lasciare traccia. Unico indizio, un pupazzo di neve avvolto nella sciarpa della donna, all'interno del quale viene ritrovato anche il suo cellulare. Il commissario Harry Hole, chiamato per indagare sulla misteriosa scomparsa, si getta a capofitto nel caso per sfuggire ai fantasmi che lo perseguitano giorno e notte e alla notizia che lo ha gettato nel baratro dopo mesi di astinenza dall'alcol e di buona condotta: Rakel, l'unica donna che abbia mai amato, sta per sposarsi. La sola possibilità per Harry di essere felice si è infranta miseramente. Appena inizia a indagare sulla scomparsa della Becker, Harry si rende conto che il caso ha tortissime somiglianze con altre sparizioni misteriose avvenute a Oslo negli ultimi vent'anni. La procedura è sempre la stessa: una donna, sposata con figli, scompare nel nulla, nella notte in cui sulla città cade la prima neve. Hole è l'unico che può avvicinarsi alla verità, perché il male, subito e infetto, lo conosce molto da vicino e può calarsi pienamente nella testa de! serial killer. La scoperta, però, sarà più amara e sconcertante del previsto, perché la mano in grado di perpetrare quegli orrendi crimini è molto più vicina di quanto Harry si sarebbe mai immaginato

Il cimitero di Praga
5 1 0
Libri Moderni

Eco, Umberto

Il cimitero di Praga / Umberto Eco

1. ed

Milano : Bompiani, ©2010

Narratori italiani

Abstract: Trent'anni dopo Il nome della rosa Umberto Eco torna in libreria con un nuovo romanzo di ambientazione storica. Lungo il XIX secolo, tra Torino, Palermo e Parigi, troviamo una satanista isterica, un abate che muore due volte, alcuni cadaveri in una fogna parigina, un garibaldino che si chiamava Ippolito Nievo, il falso bordereau di Dreyfus per l'ambasciata tedesca, la crescita di quella falsificazione nota come I protocolli dei Savi Anziani di Sion, che ispirerà a Hitler i campi di sterminio, gesuiti che tramano contro i massoni, massoni, carbonari e mazziniani che strangolano i preti con le loro stesse budella, un Garibaldi artritico dalle gambe storte, i piani dei servizi segreti piemontesi, francesi, prussiani e russi, le stragi nella Parigi della Comune, orrendi ritrovi per criminali che tra i fumi dell'assenzio pianificano esplosioni e rivolte di piazza, falsi notai, testamenti mendaci, confraternite diaboliche e messe nere. Ottimo materiale per un romanzo d'appendice di stile ottocentesco, tra l'altro illustrato come i feuilletons di quel tempo. Un particolare: eccetto il protagonista, tutti i personaggi di questo romanzo sono realmente esistiti e hanno fatto quello che hanno fatto. E anche il protagonista fa cose che sono state veramente fatte, tranne che ne fa molte, che probabilmente hanno avuto autori diversi. Accade però che, tra servizi segreti, agenti doppi, ufficiali felloni ed ecclesiastici peccatori, l'unico personaggio inventato di questa storia sia il più vero di tutti.

Dopo di te
0 0 0
Libri Moderni

Buxbaum, Julie

Dopo di te / Julie Buxbaum ; [traduzione di Francesca Spinelli]

Milano : Piemme, 2010

Abstract: Per Ellie Lerner, la fedeltà viene prima di tutto. Non ha mai tradito suo marito Philip, neanche nei momenti più difficili del loro matrimonio, e, soprattutto, non ha mai sostituito la sua migliore amica Lucy, nonostante da tempo ci sia un oceano a separarle e Lucy sembri essere un po' cambiata dopo il trasferimento a Londra. La loro amicizia è iniziata quando avevano quattro anni, a nove sono diventate sorelle di sangue e in più di trent'anni di amicizia hanno litigato solo due volte, per un uomo, ovviamente. Così, il giorno in cui Lucy resta uccisa durante una rapina, la vita di Ellie viene stravolta. Non aveva mai pensato che potesse esserci un mondo senza Lucy, senza le loro confidenze, i loro ricordi. Durante il funerale, Ellie prende un'importante decisione: rimarrà a Londra con Sophie, la figlia di otto anni di Lucy, che dal momento dell'incidente ha smesso di parlare, e con Greg, il marito di Lucy, che non sembra in grado di prendersi cura di se stesso, figuriamoci di una bambina. In realtà, tentando di rimettere insieme i pezzi della famiglia dell'amica, Ellie ha trovato un modo di sfuggire al suo matrimonio in crisi, al bambino che ha perso, al lavoro che detesta. Nella nuova vita mette tutta se stessa, riuscendo persino, grazie a un libro magico, a far ritrovare a Sophie la parola e la forza di ricominciare, anche se una parte del suo cuore si è spenta con la sua mamma. Quando avrà finito di sistemare le vite degli altri, però, Ellie dovrà affrontare la sua

Il giardino dei segreti
5 0 0
Libri Moderni

Morton, Kate

Il giardino dei segreti / Kate Morton ; traduzione di Alessandra Emma Giagheddu

[Milano] : Sperling & Kupfer, copyr. 2010

Pandora. - Sperling & Kupfer

Abstract: È il 1913 e sulla costa dell'Inghilterra una nave è pronta a salpare per l'Australia: a bordo, tra i passeggeri in cerca di fortuna e i rudi marinai intenti alle manovre, una bambina di quattro anni, Neil, stringe il prezioso libro di favole che le ha regalato la misteriosa Autrice, Eliza Makepeace. Che dovrebbe prendersi cura di lei, ma l'abbandona sul ponte. Distratta dalle attenzioni di un bimbo più grande che la invita a giocare, Neil non si accorge che il rombo dei motori si fa più incalzante, e la nave lascia il molo diretta verso il mare aperto. Dopo una traversata che sembra infinita, quando il transatlantico arriva a destinazione, la piccola si ritrova sperduta nel porto di Maryborough: è smarrita, non ricorda il suo nome e tutto ciò che le è rimasto è una valigina bianca che contiene qualche vestito e quel bellissimo libro di fiabe. Per Hugh, il capitano del porto, quella delicata creatura pare piovuta dal cielo, a consolare lui e la moglie della loro sterilità. Da quel momento sarà sua figlia. Solo la sera del suo ventunesimo compleanno Neil apprende dal padre il segreto delle sue origini e la sua vita cambia per sempre

Io e te
4 2 0
Libri Moderni

Ammaniti, Niccolò

Io e te / Niccolò Ammaniti

Torino : Einaudi, 2010

Einaudi. Stile libero big

Abstract: Una cantina, una innocente bugia raccontata ai genitori e l'idea strampalata di una settimana bianca nelle viscere del proprio palazzo. Tutto qui. Con una manciata di ingredienti e uno stile scarno e asciutto, Ammaniti ci racconta il più semplice e imperscrutabile dei misteri: come diventare grandi. Barricato in cantina per trascorrere di nascosto da tutti !a sua settimana bianca, Lorenzo, un quattordicenne introverso e un po' nevrotico, si prepara a vivere il suo sogno solipsistico di felicità: niente conflitti, niente compagni di scuola, niente commedie e finzioni. Il mondo con le sue regole incomprensibili fuori della porta e lui stravaccato su un divano, circondato di coca-cola, scatolette di tonno e romanzi horror. Sarà Olivia, che piomba all'improvviso nel bunker con la sua ruvida e cagionevole vitalità, a far varcare a Lorenzo la linea d'ombra, a fargli gettare la maschera di adolescente difficile per accettare il gioco caotico della vita là fuori.

Mister Gregory
0 0 0
Libri Moderni

Casati Modignani, Sveva

Mister Gregory / Sveva Casati Modignani

Milano : Sperling & Kupfer, copyr. 2010

Pandora

Abstract: Gregorio Caccialupi tira le somme della sua lunga, intensa vita. I primi ricordi risalgono agli anni Trenta e sono legati al Polesine, la terra della sua infanzia, segnata da miseria, malattie, fatica. La tubercolosi che colpisce Isola - la madre, bellissima ma in qualche modo estranea all'aspra realtà di quei luoghi - imprime una brusca svolta al suo destino. È adolescente quando decide di lasciare il suo paese sul delta del Po per andare in America in cerca di fortuna. Determitato e intraprendente, diventa uomo collezionando successi, sconfitte e una serie di donne che cercano invano di conquistare il suo cuore: Florencia, il primo amore, Nostalgia, la moglie, Erminia, l'ultima passione. Nel frattempo per tutti lui si è trasformato in Mister Gregory: ricco proprietario di una catena di grandi alberghi italiani, è un personaggio influente, e temuto. Finché un giorno, per colpa di un investimento sbagliato, perde tutto il suo patrimonio. Il sipario sembra chiudersi su un tramonto malinconico. Invece, accade qualcosa - un incontro inaspettato, una sorprendente rivelazione - e Mister Gregory, ormai anziano, riacciuffa le redini della propria vita per andare incontro a una nuova avventura

Le regole raccontate ai bambini
4 0 0
Libri Moderni

Colombo, Gherardo - Morpurgo, Marina

Le regole raccontate ai bambini / Gherardo Colombo, Marina Morpurgo ; illustrazioni di Ilaria Faccioli

Milano : Feltrinelli kids, 2010

Feltrinelli kids. Saggistica narrata

Abstract: Gherardo Colombo ha scritto un libro molto popolare dedicato alla cultura della giustizia. Questa è una "traduzione" di quelle riflessioni per un pubblico ampio che comprende bambini e ragazzi. Come si entra in una comunità? Come si impara il rispetto per l'altro? Come si misura il proprio comportamento e quello del prossimo? Con linguaggio trasparente ed esempi scritti su misura questo libro vuole rispondere a molti interrogativi importanti. Età di lettura: da 8 anni.

Non tutti i bastardi sono di Vienna
5 1 0
Libri Moderni

Molesini, Andrea

Non tutti i bastardi sono di Vienna / Andrea Molesini

Palermo : Sellerio, copyr. 2010

La memoria ; 829

Abstract: Orgoglio, patriottismo, odio, amore: passioni pure e antiche si mescolano e si scontrano tra loro, intorbidate più che raffrenate dal senso, anch'esso antico, di reticenza e onore. Villa Spada, dimora signorile di un paesino a pochi chilometri dal Piave, nei giorni compresi tra il 9 novembre 1917 e il 30 ottobre 1918: siamo nell'area geografica e nell'arco temporale della disfatta di Caporetto e della conquista austriaca. Nella villa vivono i signori: il nonno Guglielmo Spada, un originale, e la nonna Nancy, colta e ardita; la zia Maria, che tiene in pugno l'andamento della casa; il giovane Paolo, diciassettenne, orfano, nel pieno dei furori dell'età; la giovane Giulia, procace e un po' folle, con la sua chioma fiammeggiante. E si muove in faccende la servitù: la cuoca Teresa, dura come legno di bosso e di saggezza stagionata; la figlia stolta Loretta, e il gigantesco custode Renato, da poco venuto alla villa. La storia, che il giovane Paolo racconta, inizia con l'insediamento nella grande casa del comando militare nemico. Un crudo episodio di violenza su fanciulle contadine e di dileggio del parroco del villaggio, accende il desiderio di rivalsa. Un conflitto in cui tutto si perde, una cospirazione patriottica in cui si insinua lo scontro di psicologie, reso degno o misero dall'impossibilità di perdonare, e di separare amore e odio, rispetto e vittoria

La voce dei nostri silenzi
0 0 0
Libri Moderni

Rooney, Jennie

La voce dei nostri silenzi / Jennie Rooney ; traduzione di Maria Bastanzetti

Milano : Piemme, copyr. 2010

Abstract: È il 1939 e i sogni di Stevie Stanford sembrano essersi infranti. A sedici anni ha un unico desiderio: insegnare. Quando suo padre muore all'improvviso però Stevie è costretta a lasciare la scuola per aiutare la madre a mantenere i fratelli più piccoli. Le giornate, ormai, le trascorre in una fabbrica di Londra e per i suoi amati libri non c'è più tempo. A peggiorare la sua condizione arriva la guerra, con i bombardamenti, gli allarmi, il razionamento del cibo e le corse disperate fino in cantina. I giorni della spensieratezza e della libertà sembrano fittiti. Poi però incontra Michael, poco più grande di lei, appassionato di fisica, di invenzioni e di Samuel Morse, l'ideatore del telegrafo. Michael è diverso da chiunque lei abbia mai incontrato, e una nuova luce comincia a rischiarare l'esistenza di Stevie. Le giornate scorrono più veloci, il lavoro è meno faticoso e le notti sono tutte stellate. Ma Michael è giovane, in salute, una risorsa importante per le truppe alleate e viene spedito al fronte, in Africa. Stevie e Michael sono costretti a lasciarsi, ma giurano di ritrovarsi, a Londra, subito dopo la guerra. Quella promessa, però, non verrà mantenuta, e i due, allontanati da una tragedia inaspettata, si perderanno di vista. Solo anni dopo si incontreranno per caso, forse per capire che a volte il tempo può essere fermato. Basta desiderarlo ardentemente.