Rete 2.min

 

IL CATALOGO DELLE BIBLIOTECHE DELLA RETE 2

Per ricercare i libri e i documenti multimediali posseduti dalle Biblioteche delle Rete 2 usa il box di ricerca che trovi sotto. I risultati conterranno almeno un libro delle 30 biblioteche che compongono la Rete 2. Se vuoi compiere una ricerca su tutte le 85 biblioteche della Provincia di Padova usa il box di ricerca che trovi in alto, appena sotto il titolo della pagina

Mostra parametri
I fuochi dei kelt
0 0 0
Libri Moderni

D'Alessandro, Giovanni

I fuochi dei kelt : romanzo / Giovanni D'Alessandro

Milano : Mondadori, 2004

Scrittori italiani e stranieri

Abstract: La guerra gallica vista con gli occhi dei Galli. I romani sono sullo sfondo, lontani, minacciosi, indistinti. Solo Kaisar si riconosce anche da lontano, dalla stempiatura e dal capo sempre scoperto. Kaisar è il male, un male capace di eclissarsi all'improvviso, per riapparire a centinaia di chilometri di distanza, un male che sembra avere la capacità di materializzarsi dappertutto. Kaisar è Cesare. Contro di lui, popoli dai nomi oscuri e minacciosi, tribù nient'affatto barbare, sebbene divise, litigiose e nemiche. Una storia di guerre, eccidi, violenze, alleanze e tradimenti, che culmina nella battaglia di Alesia, raccontata da Hocham, giovane auriga della tribù dei Wellaf, agli ordini di quel Werkinketrix, che noi conosciamo come Vercingetorige.

Kristy e la festa della mamma
0 0 0
Libri Moderni

Martin, Ann M.

Kristy e la festa della mamma / Ann M. Martin

Milano : A. Mondadori, 2000

Il Club delle baby-sitter ; 24

Abstract: Sono quattro vivaci ragazzine diversissime tra loro, ma amiche per la pelle: tanto amiche da fondare insieme il Club delle baby sitter, pronto ad offrire assistenza e aiuto a genitori e bambini in difficoltà. Insieme ne combinano di tutti i colori, affrontando problemi da risolvere, misteri da svelare, incontri e scontri con clienti, fratelli, ragazzi, libri, biciclette, animali, che finiscono per trasformarsi in divertenti avventure.

Mi limitavo ad amare te
0 0 0
Libri Moderni

Postorino, Rosella

Mi limitavo ad amare te / Rosella Postorino

Milano : Feltrinelli, 2023

Narratori

Abstract: Si esiste interi solo prima di nascere. Ma quello strappo è la vita. Omar ha dieci anni e passa le giornate alla finestra sperando che sua madre torni: da troppi giorni non viene, e lui non sa più nemmeno se è viva. Suo fratello gli strofina il naso sulla guancia per fargli il solletico, ma non riesce a consolarlo. Senza la madre il mondo svapora. Solo Nada lo calma, tenendolo per mano: soltanto lei, con i suoi occhi celesti, è per Omar un desiderio. Ha undici anni, sulla fronte una vena che pulsa se qualcuno la fa arrabbiare, e un fratello, Ivo, grande abbastanza da essere arruolato. Nada e Omar sono bambini nella primavera del 1992, a Sarajevo. Per allontanarli dalla guerra, una mattina di luglio un pullman li porta via contro la loro volontà. Se la madre di Omar è ancora viva, come farà a ritrovarlo? E se Ivo morisse combattendo? In viaggio per l'Italia, lungo strade ridotte in macerie, Nada conosce Danilo, che ha mani calde e una famiglia, al contrario di lei, e che un giorno le fa una promessa. Nessuna infanzia è spensierata, ciascuno di noi porta con sé le sue ferite, ma anche quando ogni certezza sembra venire meno, possiamo trovare un punto fermo attorno al quale far girare tutto il resto. Mi limitavo ad amare te entra nelle fibre del lettore colpendo quel punto come una freccia. Ispirato a una storia vera, è un romanzo di ampio respiro, di formazione, di guerra e d'amore, che si colloca a pieno titolo nella tradizione del grande romanzo europeo. Con la sua scrittura precisa e toccante, Rosella Postorino torna a indagare le nostre questioni private, quelle che finiscono per occupare il centro dei pensieri e delle azioni degli esseri umani anche nel mezzo dei rivolgimenti storici più scioccanti. Così, mentre infuria il conflitto che per primo in Europa ha spezzato una lunga pace, ecco che ci interroghiamo sull'inconveniente di essere nati. Come si diventa grandi quando da piccoli si è stati amati malamente? E chi può mai dire di essere stato amato come e quanto avrebbe voluto? Nada, Omar e Danilo scoprono presto nel legame che li unisce, e che li spinge a giurarsi fedeltà eterna oppure a tradirsi, la più grande risorsa per una possibile salvezza.

La saggezza e l'audacia
0 0 0
Libri Moderni

Sassòli, David <1956-2022>

La saggezza e l'audacia : discorsi per l'Italia e per l'Europa / David Sassoli ; prefazione di Sergio Mattarella ; a cura di Claudio Sardo

Milano : Feltrinelli, 2023

Varia

Abstract: Il Green Deal, la transizione digitale, un'Europa più forte e democratica, una maggiore giustizia sociale sono progetti indispensabili e di grande portata che l'Europa sta portando avanti, e dobbiamo riuscirci per lealtà verso i nostri concittadini. Ma l'Europa ha anche e soprattutto bisogno di un nuovo progetto di speranza, un progetto che ci accomuni, un progetto che possa incarnare la nostra Unione, i nostri valori e la nostra civiltà, un progetto che sia ovvio per tutti gli europei e che ci permetta di unirci. Penso che questo progetto possa essere costruito intorno a tre assi forti, a un triplice desiderio di Europa che sia unanimemente condiviso da tutti gli europei: quello di un'Europa che innova, di un'Europa che protegge e di un'Europa che sia faro. Esistono diverse idee di Europa. La raccolta dei discorsi di David Sassoli nella stagione della sua presidenza del Parlamento europeo ci indica una strada: abbiamo bisogno di innovazione, non solo nella tecnologia, ma nelle istituzioni, nelle politiche, negli stili di vita, nel nostro essere comunità. La transizione ecologica, di cui l'Europa può farsi motore nel mondo, sarà possibile solo se verrà assicurata una vera equità sociale. Per far questo è necessario riaffermare la centralità della persona, la tutela dei diritti, il rispetto delle differenze e della pluralità. E, insieme, l'orgoglio del modello democratico europeo. È questo il senso dell'eredità di Sassoli: la svolta nelle politiche economiche e sociali di cui l'Europa è stata capace per affrontare la terribile pandemia può diventare un esempio per il tempo a venire. Pur fra contrasti e difficoltà, i principi di solidarietà e la ricerca di uno sviluppo sostenibile hanno prevalso sulle linee rigoriste che avevano prodotto politiche regressive. Ma ora nuove crisi e nuovi squilibri sono davanti a noi: per fronteggiarli l'Europa deve scongiurare passi indietro. I cittadini europei sentiranno di appartenere all'Europa se il suo modello di democrazia, di libertà e di prosperità si rafforzerà e sarà in grado di diffondersi, anche al di là delle nostre frontiere. Prefazione di Sergio Mattarella.

Ciatuzzu
0 0 0
Libri Moderni

Fiorello, Catena

Ciatuzzu / Catena Fiorello Galeano

Milano : Rizzoli, 2023

Narrative

Abstract: Ciatu miu, respiro mio. Voce e forza dell'anima. Sua mamma lo chiamava sempre così. Quando Ciatuzzu deve dirle addio, ha solo nove anni. È sempre stato un bambino felice e spensierato, ma un giorno un male incurabile l'ha portata via da lui. Da quel momento, ha dovuto fare i conti con il dolore e con l'assenza, sperimentando sulla propria pelle cosa significhi crescere senza l'amore della donna più importante. E Leto, il paesino affacciato sul mare dove vive, in cui la brezza si mischia al profumo di gelsomino, non sembra più lo stesso posto. Per fortuna, Ciatuzzu non è solo: oltre ai nonni e ai fratelli, può contare su persone speciali, come il custode del cimitero e Lucia, una picciridda preziosa per lui... Ma proprio quando sembra aver trovato una nuova dimensione, suo padre, emigrato in Belgio, lo costringe a raggiungerlo in quella terra straniera. E a Ciatuzzu il mondo crolla un'altra volta addosso. Lontano dalla Sicilia e dai suoi affetti più cari, presto si renderà conto che le paure, per essere sconfitte, vanno affrontate, e che si può vedere anche con gli occhi del cuore. Attraverso la voce straordinaria di un bambino degli anni Sessanta, leggeremo una potente storia di riscatto. Catena Fiorello ci consegna un romanzo commovente sulle sfide della vita e sul potere della memoria. Perché, anche nei momenti più bui, il ricordo indelebile delle nostre radici e di chi abbiamo amato ci porterà lontano.

La notte di Kate
0 0 0
Libri Moderni

Link, Charlotte <1963- >

La notte di Kate : romanzo / Charlotte Link ;traduzione di Alessandra Petrelli

Milano : Corbaccio, 2023

Top thriller - Le indagini di Kate Linville ; 4

Abstract: In una gelida notte di dicembre, una giovane donna attraversa in auto le North York Moors inglesi, una splendida area naturalistica affascinante quanto solitaria. La mattina il suo corpo viene trovato all'interno della vettura sul ciglio innevato di un viottolo fra i campi. Una testimone ha visto la sagoma di una persona incappucciata salire in macchina con lei lungo la strada. Chi è questa persona? La conosceva? È l'omicida? A sorpresa, un cold case archiviato nove anni prima dall'ispettore capo Caleb Hale getta una nuova luce sulle indagini, e Kate Linville, sergente investigativo della North Yorkshire Police, si ritrova a scavare all'ombra nera di vecchi peccati, dove allignano violenza e disperazione. Scostante, poco malleabile, sempre piena di dubbi, spesso oppressa dal senso di solitudine di chi non cerca di apparire diversa da come è, l'investigatrice Kate Linville, nata dalla penna di Charlotte Link, si afferma, indagine dopo indagine, come uno dei protagonisti più amati del thriller contemporaneo. E, anche questa volta, in un drammatico inseguimento nella neve, troverà il fil rouge di vicende apparentemente lontanissime fra loro. Ma forse potrà solo godere di una tregua: c'è chi non si è arreso e ha scommesso che la discesa agli inferi non è ancora conclusa...

Lettera a un vecchio (da parte di un vecchio)
0 0 0
Libri Moderni

Andreoli, Vittorino

Lettera a un vecchio (da parte di un vecchio) / Vittorino Andreoli

Milano : Solferino, 2023

Saggi

Abstract: «Ho deciso di scrivere questa lettera perché vorrei che ogni vecchio, uomo o donna, fosse consapevole della straordinarietà di aver raggiunto questa fase della vita.» L’ultimo capitolo della nostra esistenza, come l’ultimo capitolo di un libro, è spesso anche il più interessante. E per spiegarlo Vittorino Andreoli utilizza una lettera diretta e appassionata. Una lettera che accompagna a prendere consapevolezza del proprio corpo e della propria mente, scoprendo le funzioni e le possibilità della senectus, come la chiamavano elegantemente i latini. A che cosa serve avere memoria di numeri, nomi o dettagli geografici quando si passa da un teatro operativo a uno fatto di sentimenti e di elaborazioni del pensiero? A una certa età serve piuttosto una memoria storica e sintetica. Più della precisione e della rapidità immediate conta rivivere e raccontare il passato non dentro la nostalgia, ma come fonte per disegnare meglio il presente e il futuro. È errato anzitutto credere che il tema attorno a cui ruota l’esistenza del vecchio sia la morte. Occorre invece che la società si convinca che egli ha bisogno di essere utile, di avere un senso proprio nel presente. Solo così si possono rimettere al centro il desiderio e le caratteristiche degli anziani, evitando loro il dolore dell’esclusione e dell’abbandono.

Mezzamela
0 0 0
Libri Moderni

Bussola, Matteo

Mezzamela / Matteo Bussola ; illustrazioni di Emilio Pilliu e Matteo Bussola

Milano : Salani, 2023

Abstract: Cosa succede quando ti accorgi, per la prima volta, che ti piace qualcuno? Viola si è resa conto di vedere Marco con occhi diversi in un pomeriggio di ottobre, di lunedì, nel cortile della scuola media mentre sta giocando a calcio e nel cielo corrono grosse nuvole bianche, una sembra un orso. Marco invece prova qualcosa per Viola già da un po', ma sono amici da tanti anni, e si sa che quando dici a qualcuno che ti piace poi le cose cambiano, e quasi mai in meglio. Ed è proprio lì, nel momento della consapevolezza di nuovi sentimenti, quando tutto dovrebbe essere semplice e bello, che le cose si fanno invece più difficili. Quand'è che si smette di essere amici e si diventa magari altro? Come si capisce la differenza? Come si parla a una stessa persona con una voce nuova? Con che occhi la si guarda? Come superare quel gigantesco scoglio di imbarazzo e di incomprensione senza dover ricominciare tutto da capo? Un delicato diario di educazione sentimentale che fotografa l'adolescenza e tutti i suoi cambiamenti, un romanzo sui primi amori ma anche sulle fragilità, e sullo smettere di proteggersi per paura. Perché non importa se sei maschio o se sei femmina, se il tuo corpo sta cambiando e tu non gli riesci a stare dietro, l'importante è che (ri)cominciamo a guardare gli uni negli occhi degli altri. Quel che sceglieremo di vedere, dipenderà solo da noi. Età di lettura: da 9 anni.

Il trattamento del silenzio
0 0 0
Libri Moderni

Cerone, Gian Andrea

Il trattamento del silenzio / Gian Andrea Cerone

Milano : Guanda, 2023

Guanda noir

Abstract: C'è più ombra che luce a Milano nel mese di novembre. Non sono giorni facili per le donne e gli uomini della UACV, l'Unità di Analisi del Crimine Violento, che saranno travolti da otto incredibili giornate intrise di sangue e crudeltà. Cosa lega i cadaveri, orribilmente seviziati, di due noti collezionisti d'arte, alla sparizione di un libro esoterico che custodisce un antico segreto? Quale insano istinto scatena proprio ora la follia di un maniaco tra i corridoi universitari alla ricerca di giovani prede femminili? Le vicende personali del solido commissario Mandelli, nell'inusuale veste di studente fuori corso dall'animo inquieto, e quelle del fascinoso e irruento ispettore Casalegno si intrecciano alle trame serrate della caccia a cui partecipano tutti i protagonisti della squadra, aiutati per l'occasione da un'energica poliziotta valtellinese e da un brillante maggiore dei carabinieri. Lungo le strade di una Milano fradicia di pioggia e di corruzione, il lettore viene trascinato in un vortice di inganni e colpi di scena, senza trovare, fino all'ultima riga, una certezza alla quale aggrapparsi.  

Figli della libertà
0 0 0
Libri Moderni

Simons, Paullina

Figli della libertà / Paullina Simons ; [traduzione Roberta Zuppet]

Milano : Rizzoli, 2023

Rizzoli Historiae

Abstract: Il porto di Boston è avvolto nella nebbia quando in una mattina del 1899 il piroscafo partito da Napoli comincia le operazioni di attracco. A bordo c'è Gina, un'adolescente con il fuoco nelle vene che ha lasciato il suo paesino alle falde dell'Etna in cerca di un futuro migliore. Quando la bruma si scioglie e Gina mette piede nel nuovo mondo, l'America l'accoglie con i suoi spazi infiniti e le sue ciminiere, il melting pot di visi e lingue, il labirinto di strade e palazzoni. Una qualsiasi altra ragazza si sentirebbe venir meno le forze a una simile vista, ma per Gina quel caleidoscopio di promesse e opportunità è una vera e propria folgorazione e non vede l'ora di gettarsi anima e corpo in quella nuova vita. Le sorprese però non sono finite perché la prima persona che incontra sul molo, quasi fosse un segno del destino, è Harry Barrington, un giovane timido e insicuro, schiacciato dal peso del proprio cognome. I due non potrebbero essere più diversi - lei, un'immigrata senza un soldo; lui, rampollo di uno degli uomini d'affari più in vista di Boston -, eppure l'amore tra loro è immediato, inesorabile, e, come prevedibile quando si incontrano mondi tanto lontani, ostacolato dalle rispettive famiglie. È con queste premesse che Gina e Harry saranno chiamati a fare una scelta di campo, sofferta e radicale: seguire la strada che altri hanno tracciato per loro o disegnarne una propria, contro tutto e tutti, trovando un difficile equilibrio tra vecchio e nuovo, obblighi e desideri, aspettative e realtà. Dalla penna di Paullina Simons, autrice della trilogia Il cavaliere d'inverno, di cui Figli della libertà è l'atteso prequel, un romanzo sulla forza dell'amore e della passione, popolato da personaggi indimenticabili in un'America che corre a capofitto verso il futuro.

Io e il mio amico Vuoto
0 0 0
Libri Moderni

Mahdawī, ʿAẓam

Io e il mio amico Vuoto / Azam Mahdavi ; illustrazioni di Maryam Tahmasebi

San Dorligo della Valle : Emme, 2023

Abstract: «Questa è l'ultima foto di me con la mamma. È di quando abbiamo piantato insieme l'ultima piantina. Poi la mamma è morta. E il Vuoto ha preso il suo posto...». Un libro illustrato per bambini dai 5 anni sul vuoto che lascia la scomparsa di una persona amata e sull'importanza dell'amore e dell'amicizia. Una storia capace di raccontare il dolore e l'accettazione di una perdita con una delicatezza commovente. Un libro per tutti, grandi e piccoli, per superare insieme il dolore causato dalla morte di un proprio caro. Età di lettura: da 5 anni.

La libreria dei gatti neri
0 0 0
Libri Moderni

Pulixi, Piergiorgio <1982- >

La libreria dei gatti neri / Piergiorgio Pulixi

Venezia : Marsilio, 2023

Lucciole

Abstract: Grande appassionato di gialli, Marzio Montecristo ha aperto da qualche anno nel centro di Cagliari una piccola libreria specializzata in romanzi polizieschi. Il nome della libreria, Les Chats Noirs, è un omaggio ai due gatti neri che un giorno si sono presentati in negozio e non se ne sono più andati, da lui soprannominati Miss Marple e Poirot. Nonostante il brutto carattere del proprietario, la libreria è molto frequentata, ed è Patricia, la giovane collaboratrice di Montecristo, di origini eritree, a salvare i clienti dalle sfuriate del titolare. La libreria ha anche un gruppo di lettura, gli investigatori del martedì, un manipolo di super esperti di gialli che si riuniscono dopo la chiusura per discettare del romanzo della settimana. È una banda mal assembrata ma molto unita, di cui Marzio è diventato l'anima, suo malgrado. Un anno prima il gruppo si è dimostrato capace di aiutare una vecchia amica di Montecristo a risolvere un vero caso da tutti considerato senza speranza. Ora la sovrintendente Angela Dimase torna a chiedere la loro collaborazione per un'indagine che le sta togliendo il sonno: un uomo incappucciato si è presentato a casa di una famiglia, ha immobilizzato due coniugi e il loro figlioletto e ha intimato all'uomo di scegliere chi doveva morire tra la moglie e il figlio; se non avesse deciso entro un minuto, li avrebbe uccisi tutti e due. Il sadico killer viene presto soprannominato «l'assassino delle clessidre», visto che sulla scena del crimine ne lascia sempre una. Riusciranno gli improbabili investigatori del martedì a sbrogliare anche questo caso,

La portalettere
0 0 0
Libri Moderni

Giannone, Francesca

La portalettere : romanzo / Francesca Giannone

Milano : Nord, 2023

Narrativa ; 864

Abstract: Salento, giugno 1934. A Lizzanello, un paesino di poche migliaia di anime, una corriera si ferma nella piazza principale. Ne scende una coppia: lui, Carlo, è un figlio del Sud, ed è felice di essere tornato a casa; lei, Anna, sua moglie, è bella come una statua greca, ma triste e preoccupata: quale vita la attende in quella terra sconosciuta? Persino a trent'anni da quel giorno, Anna rimarrà per tutti «la forestiera», quella venuta dal Nord, quella diversa, che non va in chiesa, che dice sempre quello che pensa. E Anna, fiera e spigolosa, non si piegherà mai alle leggi non scritte che imprigionano le donne del Sud. Ci riuscirà anche grazie all'amore che la lega al marito, un amore la cui forza sarà dolorosamente chiara al fratello maggiore di Carlo, Antonio, che si è innamorato di Anna nell'istante in cui l'ha vista. Poi, nel 1935, Anna fa qualcosa di davvero rivoluzionario: si presenta a un concorso delle Poste, lo vince e diventa la prima portalettere di Lizzanello. La notizia fa storcere il naso alle donne e suscita risatine di scherno negli uomini. «Non durerà», maligna qualcuno. E invece, per oltre vent'anni, Anna diventerà il filo invisibile che unisce gli abitanti del paese. Prima a piedi e poi in bicicletta, consegnerà le lettere dei ragazzi al fronte, le cartoline degli emigranti, le missive degli amanti segreti. Senza volerlo - ma soprattutto senza che il paese lo voglia - la portalettere cambierà molte cose, a Lizzanello. Quella di Anna è la storia di una donna che ha voluto vivere la propria vita senza condizionamenti, ma è anche la storia della famiglia Greco e di Lizzanello, dagli anni '30 fino agli anni '50, passando per una guerra mondiale e per le istanze femministe. Ed è la storia di due fratelli inseparabili, destinati ad amare la stessa donna.

Fame d'aria
0 0 0
Libri Moderni

Mencarelli, Daniele <poeta ; 1974- >

Fame d'aria : romanzo / Daniele Mencarelli

Milano : Mondadori, 2023

Scrittori italiani e stranieri

Abstract: Tra colline di pietra bianca, tornanti, e paesi arroccati, Pietro Borzacchi sta viaggiando con il figlio Jacopo. D'un tratto la frizione della sua vecchia Golf lo abbandona, nel momento peggiore: di venerdì pomeriggio, in mezzo al nulla. Per fortuna padre e figlio incontrano Oliviero, un meccanico alla guida del suo carro attrezzi che accetta di scortarli fino al paese più vicino, Sant'Anna del Sannio. Quando Jacopo scende dall'auto è evidente che qualcosa in lui non va: lo sguardo vuoto, il passo dondolante, la mano sinistra che continua a sfregare la gamba dei pantaloni, avanti e indietro. In attesa che Oliviero ripari l'auto, padre e figlio trovano ospitalità da Agata, proprietaria di un bar che una volta era anche pensione, è proprio in una delle vecchie stanze che si sistemano. Sant'Anna del Sannio, poche centinaia di anime, è un paese bellissimo in cui il tempo sembra essersi fermato, senza futuro apparente, come tanti piccoli centri della provincia italiana. Ad aiutare Agata nel bar c'è Gaia, il cui sorriso è perfetta sintesi del suo nome. Sarà proprio lei, Gaia, a infrangere con la sua spontaneità ogni apparenza. Perché Pietro è un uomo che vive all'inferno. I genitori dei figli sani non sanno niente, non sanno che la normalità è una lotteria, e la malattia di un figlio, tanto più se hai un solo reddito, diventa una maledizione. Ma la povertà non è la cosa peggiore. Pietro lotta ogni giorno contro un nemico che si porta all'altezza del cuore. Il disamore. Per tutto. Un disamore che sfocia spesso in una rabbia nera, cieca. Il dolore di Pietro, però, si troverà di fronte qualcosa di nuovo e inaspettato. Agata, Gaia e Oliviero sono l'umanità che ancora resiste, fatta il più delle volte di un eroismo semplice quanto inconsapevole. Con Fame d'aria, Daniele Mencarelli fa i conti con uno dei sentimenti più intensi: l'amore genitoriale, e lo fa portandoci per mano dentro quel sottilissimo solco in cui convivono, da sempre, tragedia e rinascita.

Strangely mine
0 0 0
Libri Moderni

Foster, A. J.

Strangely mine = stranamente mio : romanzo / A. J. Foster

Milano : Magazzini Salani, 2023

La saga Harrison

Abstract: Madison Cooper, capricciosa e bellissima modella californiana, ha sempre vissuto nella convinzione che il suo futuro fosse già scritto. Sogna una casa a Los Angeles, nel ricco quartiere di Calabasas, una carriera nel mondo della moda, dei figli e un marito premuroso. Nessuna stranezza. Proprio quando sembra vicina a raggiungere tutti i suoi traguardi, però, il destino spariglia le carte e la trascina dove non avrebbe voluto. Un giorno, durante una vacanza con le perfide amiche di sempre, Madison incontra Aria Davidson, che la conduce nel mondo luccicante e oscuro degli Harrison. Ospite nel loro chalet in Vermont, la giovane fa la conoscenza di Josh, il più misterioso e ingannevole tra i sei fratelli Harrison. Josh ha occhi profondi, di un blu novembrino, difficili da decifrare. Nonostante il carisma che emana, in lui persiste qualcosa di ambiguo, nelle sue parole taglienti sembra celarsi più di un segreto. Fra i due ben presto nasce un'intesa indomabile, che sfugge a ogni controllo, proprio ciò che Madison ha sempre rifuggito. E mentre la modella tenta di convincersi che Josh può far parte di quella normalità tanto agognata, i fantasmi del passato riappaiono per ricordarle che non è così. Ma una volta entrati nel mondo degli Harrison non si torna più indietro...

L'illusione perduta di Mata Hari
0 0 0
Libri Moderni

Bast, Eva-Maria

L'illusione perduta di Mata Hari : romanzo / Eva-Maria Bast ; traduzione di Francesca Gimelli

Milano : Tre60, 2023

Narrativa Tre60

Abstract: Parigi, 1905. In seguito al fallimento del suo matrimonio, Margaretha Geertruida Zelle ha perso il marito, i figli e tutti i suoi averi. Costretta ad abbandonare l'Indonesia in cerca di fortuna, approda in Francia, ma tutto ciò che possiede è un fascino fuori del comune e una passione per le danze orientali. Grazie al suo carisma, presto riesce a conquistare gli uomini più ricchi e potenti dell'alta società e a esibirsi nei migliori salotti cittadini. Vestita di soli veli e con un reggiseno di pietre preziose, Margaretha balla danze esotiche e affascina il pubblico con un misto di erotismo ed eleganza. Nessuno può resistere alla danzatrice che ha scelto un nome d'arte orientale tanto seducente quanto evocativo: Mata Hari, il sole nascente. E questa luce ammaliante fa di lei una delle donne più ambite di Parigi, portandola a esibirsi sui palchi dei teatri di tutta l'Europa. Tuttavia la luce è destinata a spegnersi: ha lasciato troppo a lungo in ombra una vita privata infelice, fatta di solitudine e nostalgia per i veri affetti. E a causa del carattere sempre più capriccioso e autoritario, Mata Hari è costretta ad allontanarsi per sempre dalle scene. Per sopravvivere deve accettare il pericoloso incarico di spia. Ma proprio come la Salomè che aveva interpretato, la sua fine sarà quella tragica di una donna che ha vissuto con coraggio e passione ogni momento della sua vita. In questo romanzo, Eva-Maria Bast ha narrato la vita di un personaggio diventato leggenda, offrendoci un ritratto inedito di una donna che ha dedicato la sua vita alla libertà, sfidando ogni pregiudizio e convenzione.

La figlia del sole
0 0 0
Libri Moderni

Fusini, Nadia

La figlia del sole : vita ardente di Katherine Mansfield / Nadia Fusini

Milano : Feltrinelli, 2023

Universale economica Feltrinelli

Abstract: Nata in Nuova Zelanda, nei primi anni del Novecento Katherine Mansfield si trasferisce in Inghilterra, sua patria d'elezione, e trascorre la sua breve vita viaggiando, amando e scrivendo senza risparmio. Malata di sifilide e poi di tubercolosi, vicina a tutti i più importanti intellettuali del suo tempo e insieme eternamente esule, eternamente fuori luogo, Katherine dà vita a pagine straordinarie che la renderanno una delle narratrici più amate del secolo: scrivendo si consuma, e scrivendo si tiene viva, come se cessare di scrivere significasse arrendersi al male che la divora. Una vita breve, intensamente infelice ma accesa da fiamme di vitalità assoluta, il coraggio di una ragazza capace di affrontare le vertigini di un'esistenza vissuta senza risparmio - tutto questo è per noi oggi un incredibile specchio nel quale misurarci. Nadia Fusini affida a due fratelli, uomo e donna, il compito di rievocare Katherine in un dialogo commovente e serrato, e di raccontarci come infine questa ragazza assoluta trovò la pace nel luogo più eccentrico del mondo, a pochi chilometri da Parigi.

Dandadan / Yukinobu Tatsu. 4
0 0 0
Libri Moderni

Tatsu, Yukinobu

Dandadan / Yukinobu Tatsu. 4

Milano : J-pop, [2023]

Fa parte di: Tatsu, Yukinobu. Dandadan / Yukinobu Tatsu

Abstract: I Serpo sono tornati all'attacco per impadronirsi dei genitali di Okarun, che si ritrova imprigionato insieme ad Aira in uno spazio vuoto creato dagli stessi alieni all'interno della loro scuola. Proprio quando il peggio sembra inevitabile, però, la ragazza risveglia il potere dell'Acroseta e salva momentaneamente il suo adorato Takakura poco prima che anche Momo giunga in loro aiuto. In uno scontro senza esclusione di colpi, i Serpo si fondono con il Demone di Dover e Nessie... Eccovi un quarto volume di battaglie incomprensibili e amori agrodolci!"

Miss Merkel e l'omicidio al cimitero
0 0 0
Libri Moderni

Safier, David

Miss Merkel e l'omicidio al cimitero / David Safier ; traduzione di Emilia Benghi

Milano : Società Editrice Milanese, 2023

Le indagini di Miss Merkel ; 2

Abstract: Il giardiniere non è sempre l'assassino, a volte è il morto. La pensionata Angela Merkel se ne rende conto quando il suo carlino scopre, tra le lapidi, il cadavere del giardiniere del cimitero di Freudenstadt... I principali sospettati, si capisce ben presto, appartengono a due famiglie che dirigono delle aziende di pompe funebri rivali nella tranquilla cittadina brandeburghese. Ci sono poi un impresario spregiudicato, una manager fragile con un passato nell'esercito, una giovane sensibile che scrive elogi funebri, un satanista, una yogini e un eclettico personaggio dalle spiccate doti artistiche che condivide con Angela la passione per Shakespeare e le ricorda un'affascinante star dei film francesi. L'ex cancelliera si innamorerà di lui dimenticando il devoto marito, il chimico quantistico Achim? Anche questo secondo caso pone la detective Miss Merkel di fronte a dilemmi complicati. Ma dopo aver guidato una nazione attraverso crisi di ogni tipo e aver affrontato le insidie della politica, cosa sarà mai per lei risolvere il mistero di un efferato delitto? È così che Angela Merkel, a poche settimane dalla pensione, è diventata la nuova signora in giallo, anzi, una Jane Marple che parla tedesco. Un'indagine coinvolgente, un romanzo originale e ben orchestrato.

Un giorno di festa
0 0 0
Libri Moderni

Maynard, Joyce

Un giorno di festa / Joyce Maynard ; traduzione di Federica Merani

Milano : NNE, 2023

La stagione

Abstract: A tredici anni, Henry si sente separato dal mondo. Vive con sua madre Adele, una donna bella e triste, che dopo un divorzio difficile si è chiusa in se stessa; ha poche occasioni di svago e nessun amico, finché nel fine settimana del Labor Day un uomo dai vestiti sporchi di sangue lo avvicina al supermercato, chiedendogli aiuto. Si chiama Frank e rivela di essere evaso dall'infermeria del penitenziario, ma nonostante il rischio Henry e Adele non esitano ad accoglierlo in casa con loro. E in pochi, intensissimi giorni, la loro vita cambia radicalmente: Adele riscopre la passione con Frank, che cerca di redimersi da un tragico errore; Henry trova finalmente una guida paterna, con cui imparare a giocare a baseball, a cucinare una torta perfetta, a confrontarsi con la gelosia e l'amore. Così, mentre fuori la polizia dà la caccia a Frank, in casa il tempo sembra scorrere lento, racchiuso nell'intimità di una famiglia ritrovata. Un giorno di festa parla di un ragazzo che affronta la difficoltà di crescere, di un pericolo che si trasforma in rinascita, di destini che si intrecciano all'improvviso per un gesto di fiducia. Dopo L'albero della nostra vita, Joyce Maynard tesse una trama perfetta, in cui le vite di tre persone cambiano in un unico, travolgente weekend, aprendosi alla speranza della felicità.