I partiti digitali
0 0 0
Libri Moderni

Gerbaudo, Paolo

I partiti digitali

Abstract: La crescita esponenziale di persone e oggetti iperconnessi ha portato a una trasformazione profonda nell'organizzazione politica. È cambiato tutto: la nuova politica è segnata dall'emergere di partiti digitali – dal Movimento 5 Stelle, a Podemos, ai Pirati – che si sono rapidamente affermati rivoluzionando il modo in cui reclutano membri, prendono decisioni e mobilitano la propria base. Attraverso interviste con leader e attivisti, Gerbaudo dimostra che, oltre a guadagnare rapidamente consenso fino ad arrivare in certi casi al governo, queste formazioni hanno avuto il merito di innovare le pratiche organizzative dei partiti, coinvolgendo centinaia di migliaia di persone nelle loro attività in rete. Partecipativi ma plebiscitari, aperti e democratici ma dominati da iperleader carismatici, i partiti digitali portano con sé sia grandi potenzialità che seri rischi per la democrazia nell'era digitale.


Titolo e contributi: I partiti digitali : l'organizzazione politica nell'era delle piattaforme / Paolo Gerbaudo

Pubblicazione: Bologna : Il mulino, 2020

Descrizione fisica: 271 p. ; 22 cm

Serie: Contemporanea ; 293

ISBN: 978-88-15-28634-5

Data:2020

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Contemporanea ; 293

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 324.2 PARTITI POLITICI

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2020
  • Target: adulti, generale

Sono presenti 2 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Conselve G 324.2 GER CON-31160 Su scaffale Novità locale 60gg
Este G 324.2 GER EST-61175 Su scaffale Non disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.