L'artefice
0 0 0
Libri Moderni

Borges, Jorge Luis

L'artefice

Abstract: «Un giorno il mio amico Carlos Frías, di Emecé, mi chiese un nuovo libro per la serie della mia cosiddetta opera completa. Risposi che non avevo nulla da dargli, ma Frías insistette, dicendo: “Ogni scrittore ha un libro da qualche parte, se soltanto si dà la pena di cercarlo”. Una domenica oziosa, frugando nei cassetti di casa, scovai delle poesie sparse e dei brani di prosa ... Questi frammenti, scelti e ordinati e pubblicati nel 1960, divennero L'artefice». Così, con somma sprezzatura, Borges racconta la genesi di quello che è forse il libro più ricco e personale della sua maturità, quello in cui la sua scrittura raggiunge una misura e una classicità destinate a rimanere insuperate. Qui il lettore troverà alcuni degli scritti che meglio esprimono il sentimento borgesiano dell'esistenza, il suo continuo interrogarsi sul mistero dell'identità, della realtà, del tempo e, naturalmente, sull'essenza della parola e della letteratura.


Titolo e contributi: L'artefice / Jorge Luis Borges ; edizione con testo a fronte a cura di Tommaso Scarano

Pubblicazione: Milano : Adelphi, 2016

Descrizione fisica: 220 p. ; 20 cm.

ISBN: 978-88-459-3110-9

Data:2016

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.), Spagnolo (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Opera:
Serie: Gli Adelphi

Nomi: (Autore) (Traduttore)

Soggetti:

Classi: 868.64 SCRITTI MISCELLANEI SPAGNOLI, 1945-1999 (12a)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2016
Testi (105)
  • Genere: poesia e opere in versi

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
S. Giorgio Pertiche Sala adulti 868.64 BOR SGP0-13094 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.