La strada del mare
0 0 0
Libri Moderni

Pennacchi, Antonio

La strada del mare

Abstract: Antonio Pennacchi torna con un romanzo intenso ed epico, un nuovo e indimenticabile capitolo della saga della famiglia Peruzzi, in cui racconta gli anni Cinquanta dell'Agro Pontino, del "mondo del Canale Mussolini" e delle donne e degli uomini che lo abitano. Otello, Manrico, Accio, e tutti i figli e le figlie di Santapace Peruzzi e di “zio Benassi”, crescono negli anni del boom economico, mentre Littoria diventa Latina, e si sviluppa, si dirama, si spinge fino al mare, grazie a quella “Strada del mare” per costruire la quale Otello si spezzerà la schiena, che legherà Latina allo scenario splendido e maestoso del Mediterraneo, del lago di Fogliano e del promontorio del Circeo, e che sarà poi percorsa, oltre che dagli abitanti delle paludi pontine, dai grandi nomi della storia italiana e internazionale di quegli anni, tra cui Audrey Hepburn, e John e Jacqueline Kennedy. E così, tra realtà e finzione, sogno e cronaca, seguendo e raccontando lo scorrere degli avvenimenti, Antonio Pennacchi traccia i percorsi dell'anima dei suoi personaggi, e costruisce un grande romanzo corale che unisce, come capita di rado, scorrevolezza e profondità, commozione e divertimento, empatia e gusto intellettuale. La strada del mare è una nuova, imperdibile tappa dell'epica italiana del Novecento, quell'epica che il romanziere di Latina ha saputo raccontare come nessun altro. Antonio Pennacchi torna con un romanzo intenso ed epico, un nuovo e indimenticabile capitolo della saga della famiglia Peruzzi, in cui racconta gli anni Cinquanta dell'Agro Pontino, del "mondo del Canale Mussolini" e delle donne e degli uomini che lo abitano. E come sempre, nell'opera di Pennacchi, la "piccola" Storia delle famiglie originarie del Veneto, che erano scese nel basso Lazio alla fine degli anni Venti del Novecento per colonizzare le terre bonificate dal regime fascista, e che lì erano diventate una comunità, si intreccia e si mescola con la “grande” Storia italiana e internazionale del dopoguerra.


Titolo e contributi: La strada del mare : romanzo / Antonio Pennacchi

Pubblicazione: Milano : Mondadori, 2020

Descrizione fisica: 489 p. ; 23 cm

Serie: Scrittori italiani e stranieri

EAN: 9788804678939

Data:2020

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Classi: 853.9 NARRATIVA ITALIANA, 1900-

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2020
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 20 copie, di cui 15 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Montagnana G 853.9 PEN MTN-25628 In prestito
Este G 853.9 PEN EST-61011 In prestito 20/11/2020
Noventa Padovana NR 853.9 PEN NOV-24338 In prestito 09/11/2020
Massanzago Bibl. Centrale 853.9 PEN MSZ0-12796 In prestito 05/11/2020
Brugine G 853.9 PEN BRU-18739 In prestito 14/11/2020
Campodarsego G 853 PEN CAM-34056 In prestito 16/11/2020
Trebaseleghe Bib. Centr. 853.9 PEN TRE0-32569 In prestito 19/11/2020
Borgoricco N Narrativa PEN BOR0-27862 Su scaffale Novità locale 60gg
Villa del Conte G 853.9 PEN VDC-8796 In prestito 28/11/2020
Due Carrare G 853.9 PEN DCR-28822 In prestito 16/11/2020
Ponte San Nicolò G 853.9 PEN PSN-41448 In prestito 18/11/2020
Cadoneghe G 853.9 PEN CAD-28367 In prestito 17/11/2020
Villanova di Camposampiero 853.9 PEN VLC0-12496 In prestito 27/11/2020
Galliera Veneta 853.9 PEN GLV0-38222 Su scaffale Novità locale 60gg
Abano Terme G 853.9 PEN ABT-97540 In prestito 23/11/2020
S. Giorgio Pertiche Sala adulti 853.914 PEN SGP0-15241 Su scaffale Novità locale 60gg
Galzignano Terme G 853.9 PEN GAL-8574 Su scaffale Novità locale 60gg
Albignasego G 850 PEN ALB-30372 Su scaffale Novità locale 60gg
Conselve G 853.9 PEN CON-30984 In prestito
Santa Giustina in Colle Bibl. Centrale N PEN SGC0-13046 In prestito 25/11/2020
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.