In occasione del 150° anniversario del Plebiscito 1866 ed a corredo della Mostra storico documentaria "Luglio-dicembre 1866. Dal Regno Lombardo-Veneto al Regno d'Italia", organizzata dal Consorzio Biblioteche Padovane Associate e dai Comuni di Abano Terme, Este, Ponte San Nicolò e Veggiano ed in collaborazione con la Nuova Provincia di Padova e con l'Istituto di studi e ricerche storico sociali "Bonaventura Gidoni", è stato predisposto questo scaffale virtuale nel quale si presentano i libri sul tema posseduti dalle biblioteche della rete provinciale.

Per informazioni sulla Mostra e per il calendario delle esposizioni clicca qui.

Includi: tutti i seguenti filtri
× Lingue Italiano
× Nomi Banti, Alberto Mario

Trovati 2 documenti.

La nazione del Risorgimento
0 0 0
Libri Moderni

Banti, Alberto Mario

La nazione del Risorgimento : parentela, santità e onore alle origini dell'Italia unita / Alberto M. Banti

Torino : Einaudi, copyr. 2000

Biblioteca di cultura storica ; 225

Abstract: Per molto tempo la storiografia, sia ottocentesca sia contemporanea, non si è occupata di come sia nato il concetto di identità nazionale nell'Italia del Risorgimento, concetto che è stato considerato un dato di fatto. Solo negli ultimi anni gli eventi internazionali e interni hanno costretto tutti, collettività e specialisti, a esaminare la questione: ciò nonostante, gli studi si sono concentrati soprattutto sulla fase postunitaria, sul bisogno del neo-Stato italiano di diffondere una vera e propria pedagogia della nazione, mentre continua a mancare un esame dei significati che, durante il Risorgimento, si attribuivano all'idea di nazione. Il saggio di Banti intende colmare questa lacuna.

Il Risorgimento italiano
0 0 0
Libri Moderni

Banti, Alberto Mario

Il Risorgimento italiano / Alberto Mario Banti

Roma [etc.] : Laterza, 2004

Quadrante ; 125

Abstract: Nel 1861 si forma il Regno d'Italia: dopo molti secoli di frammentazione statale la penisola è così riunita in un'unica compagine, i cui territori vengono completati nei dieci anni seguenti. È un evento rivoluzionario, vissuto in questi termini dai contemporanei, in Italia e fuori d'Italia. In questo libro l'autore analizza il lungo processo di formazione del movimento nazionale, dai primi slanci patriottici di fine Settecento alle organizzazioni insurrezionali, ai tentativi rivoluzionari della prima metà dell'Ottocento fino all'anno cruciale del regno.